• Notizia
  • Sportivo

Open di Francia: negata la wild card a Maria Sharapova

Open di Francia: negata la wild card a Maria Sharapova

Agli Internazionali di Roma, appena inziiata sui cmapi del Foro italico, la campionessa russa che vive negli Usa ha faticato, nel primo set, contro la tennista Usa Christina McHale, ma è riuscita a rincorrerla e ad aggiudicarsi il set per 6-4. Bernard Giudicelli è un uomo integerrimo, parla addirittura di "valori", che evidentemente Maria Sharapova non rispetta. Ma così si persa l'opportunità si vedere forse per l'ultima volta la leonessa Schiavone nell'arena del Foro Italico, un gran peccato.

Tra le due posizioni la Fédération Française de Tennis ha però indicato una terza via: ci sono squalifiche e squalifiche. Questa la nota a nome del CEO Steve Simon: "Le wild card sono offerte a discrezione esclusiva dei tornei".

Parigi nega la wild card per Maria Sharapova. "Per qualsiasi membro di questo programma non ci sono ragioni di penalizzare un giocatore al di là delle sanzioni già inflitte con le sentenze".

Ancora: fino a qui lo scontro delle due linee descritte in precedenza, nulla di nuovo. Molte le colleghe della siberiana che si sono dette contrarie al suo ritorno in campo. Il giovane Constant è un ventiquattrenne di Amiens, numero 253 del mondo che è stato al massimo 164 e ha disputato un solo incontro a livello di tornei ATP. Il fatto è che Lestienne nel settembre dello scorso anno è stato squalificato per sette mesi perché, secondo la Tennis Integrity Unit avrebbe scommesso su 220 partite. Quello che non condivido sono le basi sulle quali la FFT ha poggiato la sua decisione di non assegnare wild card a Maria Sharapova. Lestienne, rientrato a gennaio da una squalifica non è riuscito a costruirsi una classifica sufficiente per entrare in tabellone.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

I Migliori Anni 2017: anticipazioni e ospiti 19 maggio

Tanto che con ben 110 milioni di dischi venduti durante la sua carriera, è una artiste italiane con più vendite di sempre. Si parte dagli anni '80 con Kelly McGillis , bellissima interprete di film come Witness e Top Gun .

Virginia Raffaele e il successo su Rai Due

Spalla eccellente e perfetta è stata quella di Fabio De Luigi che ha saputo accompagnarla, sorreggerla senza mai oscurarla e viceversa.

Venom: Tom Hardy sarà il protagonista del film

Nei fumetti (ma non nel film) il personaggio aveva usato il siero Venom per aumentare la sua forza. La precedente bozza è stata scritta da Rhett Reese e Paul Wernick ( Deadpool, Life ).

"Lo stupratore non può pagare", niente risarcimento alla vittima

Incredibile sentenza a Torino: il tribunale non ha risarcito una donna stuprata perché l'aggressore è indigente. Il 22 ottobre del 2011 Roberta stava rientrando a casa dopo una giornata di lavoro.

Callejon: "Contro il Real Madrid, la migliore prestazione che abbiamo fatto"

Calcisticamente abbiamo fatto una grande stagione. "Voglio continuare a stare qui". Conosco di più Josè e Pepe, ma anche con gli altri ho un ottimo rapporto.

La Svezia archivia le indagini su Assange, ma Scotland Yard non molla

E'stata archiviata l'inchiesta nei confronti di Julian Assange , durata ben 7 anni . Assange festeggia, e su Twitter ha pubblicato un'immagine che lo ritrae sorridente.

Università: Palermo partecipa a 'Notte europea dei musei'

Domenica 21 maggio per Il Patrimonio per Tutti alle ore 16 Musa offre ai suoi ospiti una visita guidata gratuita al museo condotta nella antica lingua della terra di Romagna.

Icardi al Napoli, la rivelazione: "De Laurentiis offrì 70 milioni, fu vicinissimo"

Come ultimo rilancio si sarebbe arrivato a 70 milioni di euro . Ingaggio? In linea di massima, su quello c'era un accordo. Mauro è stato vicino al Napoli .

Pjanic, 'uccide' le avversarie: "Juventus macchina da guerra. Noi killer spietati"

Come ha detto il mister siamo una squadra di killer - spiega il bosniaco in esclusiva ai microfoni di Sky Sport -. Il primo obiettivo l'abbiamo raggiunto e domenica avremo la possibilità di centrare il secondo.

Kyenge (Pd): "sanzioni UE contro chi non ricolloca migranti"

Sono 2 le discariche non a norma presenti in Campania , 23 in Basilicata, 11 in Abruzzo, 5 in Puglia e 3 in Friuli Venezia-Giulia. L'Italia viene deferita alla Corte di giustizia dell' Ue per il problema dei rifiuti e la sua gestione .