• Notizia
  • Salute

Paura alla Mille Miglia: incidente di una Ferrari con quattro feriti

Paura alla Mille Miglia: incidente di una Ferrari con quattro feriti

Lo schianto intorno alle 8.30 di giovedì mattina, in territorio di Ravenna, sul rettilineo della Strada Statale Adriatica all'altezza della frazione di Camerlona.

Anche quest'edizione, come consuetudine, era organizzata dallo 'Studio Borsetti' che per gli equipaggi partecipanti al Tribute to Mille Miglia e Mercedes-Benz Mille Miglia Challenge, ha riservato una gradita sorpresa: i concorrenti hanno infatti potuto trascorrere una serata di gala all'interno del monumento ferrarese per eccellenza, il Castello Estense.

La dinamica è al vaglio degli agenti della Polizia Stradale, a servizio di scorta della kermesse motoristica. Violentissimo l'impatto con la Fiat 500L che è stata scaraventata a decine di metri di distanza, mentre la Ferrari è piombata in un campo. Il figlio e le due donne che guidavano la Ferrari sono stati trasportati all'ospedale 'Santa Maria delle Croci' di Ravenna con codice giallo.

Quattro persone coinvolte in totale, l'unico ferito serio la donna che è stata trasportata in elicottero al vicino Bufalini di Cesena, lo stesso ospedale in cui è ricoverato lo sfortunato Nicky Hayden in seguito all'incidente che gli ha causato danni cerebrali. Sul posto sono giunti i mezzi del 118 per i soccorsi. La Mille Miglia è proseguita nonostante l'incidente. Lombardia, Veneto, Lago di Garda, da Desenzano del Garda a Sirmione, le auto che partecipano alla gara provengono da oltre 20 paesi, la più antica è una Ferrari 275 GTS del 1965, ma c'è anche una LaFerrari Aperta, una supercar dei giorni nostri.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Maroni, annullare marcia sabato

Chiedere di annullare tutto, aggiunge Della Vedova, è "solo prova di inutile cinismo, ma questa non è una novità". Forse un pò di coerenza non guasterebbe", ha affermato Sala.

Cannes 2017: interrotta la proiezione di Okja di Bong Joon-ho e Netflix

Questa mattina, durante la proiezione del film Okja del coreano Bong Joon-ho, targato Netflix , qualcosa è andato storto. Intanto, #Okja è trending topic su Twitter e certamene il film più chiacchierato del Festival di Cannes .

Guasto elettrico alla stazione Termini, treni bloccati. Disagi per i passeggeri

Atteso l'intervento dei vigili del fuoco, al momento non si hanno notizie sui tempi per il ritorno alla normalità. I treni non entrano e non escono dalla stazione dopo che sono scattati i sistemi di sicurezza.

Università: Palermo partecipa a 'Notte europea dei musei'

Domenica 21 maggio per Il Patrimonio per Tutti alle ore 16 Musa offre ai suoi ospiti una visita guidata gratuita al museo condotta nella antica lingua della terra di Romagna.

Icardi al Napoli, la rivelazione: "De Laurentiis offrì 70 milioni, fu vicinissimo"

Come ultimo rilancio si sarebbe arrivato a 70 milioni di euro . Ingaggio? In linea di massima, su quello c'era un accordo. Mauro è stato vicino al Napoli .

Gasdotto Tap: blitz della polizia, trasportati 11 ulivi

Blitz nella notte delle forze dell'ordine per trasportare 11 ulivi espiantati dal cantiere del gasdotto Tap a Melendugno (Lecce). Con lo spray e' stato scritto " Mello come Tap ".

Mille Miglia, partita seconda tappa Padova-Roma

La Lombardia e il Veneto ci hanno riservato un'accoglienza straordinaria. Domani mattina la carovana di auto d'epoca si dirigerà verso Roma .

Asili e nidi vietati a chi non si vaccina

Lo prevede il decreto varato dal Consiglio dei ministri che reintroduce l'obbligatorietà delle vaccinazioni. Con la nuova norma si dovrebbe salire a diverse migliaia di euro, ma occorre aspettare i decreti attuativi.

Xbox Live è gratis per tutti su Xbox One e Xbox 360

Se avete intenzione di provare un titolo e giocarlo in multiplayer gratis fino a domenica, questa è l'iniziativa che fa per voi! Microsoft ha deciso di regalare 4 giorni di Xbox Live a tutti.

Stash dei The Kolors finisce la storia con la fidanzata Carmen Fiorentino

Non si è sbilanciato sulle cause precise dunque, ma sembra proprio sia stata una chiusura brusca. Io i social li uso in modo consapevole, spesso ironizzo con chi mi segue.