• Notizia
  • Nazionale

Stuprata a Torino, niente risarcimento

Stuprata a Torino, niente risarcimento

Come racconta il quotidiano La Stampa, infatti, la donna non ha potuto avere alcun risarcimento dei danni visto che l'aggressore era indigente e il tribunale del capoluogo piemontese le ha negato l'indennizzo da parte dello stato italiano.

Poi Roberta ha intentato la causa civile chiedendo un indennizzo sulla base della Direttiva Ce numero 80 del 2004, la quale prevede agli Stati dell'Unione Europea di 'garantire un adeguato ed equo ristoro alle vittime di reati violenti intenzionali'.

Il Tribunale di Torino però ha respinto la sua richiesta ritenendo che la donna non ha fatto tutto il possibile per ottenere il risarcimento direttamente dall'uomo che l'ha violentata e non avrebbe dimostrato con certezza l'indigenza del suo aggressore. Il suo stupratore, un 40enne italiano, è stato arrestato dopo che settimane e condannato a otto anni e due mesi di galera. Così ha deciso il 14 aprile scorso il tribunale di Torino lasciando senza indennizzo la vittima di una rapina e di una violenza sessuale avvenuta una sera del 2011, mentre rientrava dal lavoro, nell'hinterland della città. Il perché è da ricercarsi in un tecnicismo. La vittima dovrebbe necessariamente dimostrare, in primis, che l'autore della violenza non sia economicamente in grado di far fronte al risarcimento in denaro. Una sentenza che è diametralmente opposta a quella presa a Milano recentemente: qui la presidenza del Consiglio dei ministri è stata condannata a pagare 220 mila euro a due donne, madre e figlia, entrambe stuprate in negozio da una banda di sei romeni, in carcere per 11 anni. Secondo una direttiva europea, è lo Stato a pagare il risarcimentoalla vittima nel caso di un malvivente indigente. Ma nel caso milanese non è stato necessario alcun tipo di accertamento patrimoniale da parte dei legali.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Open Bnl: Djokovic, più sicuro in campo

Il match contro Bautista Agut è stato uno dei migliori che ho giocato sulla terra, ma anche uno dei migliori della mia stagione. Da quando esiste il ranking saranno stati una ventina i giocatori che hanno raggiunto la vetta, è un traguardo per pochi.

Stazione Milano: Sala, marcia si farà

Si accende la polemica sulla marcia per l'accoglienza prevista per sabato a Milano . A loro - ha concluso Salvini su Fb - gli italiani interessano poco.

Usa, Ferrero apre a Chicago il primo 'Nutella Cafè' al mondo

La composizione venne modificata, così come l'etichetta e il nome: la parola " Nutella " (basata sull'inglese "nut", "nocciola"). Non in Piemonte, dove, ad Alba , la crema al cioccolato più famosa è stata creata, e nemmeno in Italia .

Lecce, fulmine lo colpisce mentre apre un cancello: 40enne muore in strada

Sul posto sono intervenuti pure i Carabinieri della compagnia di Tricase che sull'accaduto hanno avviato le indagini. Anche i sanitari del 118, giunti a bordo di un'ambulanza, non hanno potuto far altro che constatare il suo decesso .

Beve più bibite a base di caffeina in 2 ore, muore 16enne

Sono vere e proprie "bombe" di caffeina ritenute toccasana in vista di esami impegnativi ma anche di notti brave in discoteca. Il 57% degli studenti, stando a un recente studio dell'Universita' di Messina, consuma regolarmente queste bevande.

Banche venete, Ue ha chiesto intervento aggiuntivo privati per circa 1 mld

Difficile ipotizzare un nuovo intervento di Atlante, impegnato su Mps . A mutare sarà però la composizione di questa cifra.

"Star Trek Discovery", arriva la stagione prequel: il TRAILER

Il progetto debutterà sulla CBS e gli episodi successivi saranno trasmessi online dalla piattaforma CBS All Access . Nella serata di ieri l'emittente americano CBS ha pubblicato il primo, vero trailer di Star Trek Discovery.

Napoli, Sarri: "Vogliamo tutti i record possibili. Fiorentina? Difficile, giocano sul possesso"

Dobbiamo fare bene, cercando di tenere la palla e dare fastidio ai partenopei che sono molto bravi ad alzare il pressing. Qui in Italia si pensa che per vincere bisogna giocare male, ma non è vero, nella storia hanno vinto tutte le filosofie.

PA: ok Cdm a riforma Madia su statali

Si vedrà quali e quante di queste richieste saranno ora prese in considerazione dal Governo nella stesura definitiva dei decreti. Via libera definitivo del governo alla riforma del pubblico impiego.

Nek, sold out domenica all'Arena di Verona e ci sarà anche J-Ax

Agli Arcimboldi ritroveremo Nek col suo nuovo tour (ore 21, da euro 40), incentrato sui brani dell'ultimo cd, " Unici ", uscito l'anno scorso.