• Notizia
  • Esteri

USA, rivelazione shock: "Donald Trump pagato da Putin"

USA, rivelazione shock:

Spunta inoltre un audio del leader della maggioranza repubblicana alla Camera Kevin McCarthy, secondo quanto riporta il Washington Post.

Intanto nelle prossime ore si appresta a nominare il nuovo capo dell'ente investigativo di polizia federale Fbi: in pole position il senatore indipendente Joe Lieberman.

Le indiscrezioni contro Trump continuano a occupare le prime pagine dei grandi quotidiani americani. Sarebbe stato quest'ultimo a descrivere la tattica utilizzata dal Cremlino di finanziare politici populisti per danneggiare e indebolire le istituzioni democratiche in Europa, soprattutto nei Paesi dell'Europa dell'est. Chiunque guiderà il Bureau investigativo dovrà occuparsi anche della conversazione che ha visto protagonista McCarthy nelle stanze di Capitol Hill, subito dopo che i leader della maggioranza repubblicana in Congresso - McCarthy e lo speaker della Camera Paul Ryan - avevano avuto un incontro col primo ministro ucraino Vladimir Groysman.

Dana Rohrabacher è una Repubblicana della California nota per le sue posizioni a favore di Putin e della Russia, Trump all'epoca aveva vinto le primarie dei Repubblicani e aspettava di essere formalmente indicato come candidato presidente alla Convention del partito. "Questo è off the record, nessuna fuga di notizie, va bene?", ha detto lo Speaker che poi ha aggiunto, rivolgendo un secco monito: "E' da questo che vediamo che siamo una famiglia, quello che si dice in famiglia rimane in famiglia".

Nel frattempo la frustrazione di Trump è alle stelle.

Si tratta di giorni molto tesi e delicati, in cui l'indagine sull'interferenza da parte della Russia al momento delle elezioni, viene portata avanti: ma si può davvero arrivare a dire che Trump è stato pagato da Putin? E' il tweet del presidente degli Stati Uniti Donald Trump sul 'Russiagate', l'inchiesta sui legami tra la sua campagna elettorale e i funzionari russi. Nonostante ciò, gli fu affidato uno degli incarichi più delicati, quello alla Sicurezza Nazionale, dandogli accesso alle informazioni più segrete dell'intelligence Usa.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.

Leonardo DiCaprio torna single: finita la storia con Nina Agdal

E´ notizia di queste ore che la relazione tra l´attore e la modella Nina Agdal è arrivata al capolinea. "Nina e Leo non stanno più insieme".

Asili e nidi vietati a chi non si vaccina

Lo prevede il decreto varato dal Consiglio dei ministri che reintroduce l'obbligatorietà delle vaccinazioni. Con la nuova norma si dovrebbe salire a diverse migliaia di euro, ma occorre aspettare i decreti attuativi.

Obama in vacanza nel senese, non confermata visita ufficiale a Siena

Gli Obama, infatti, saranno ospiti dell'ex ambasciatore John Phillips, nel suo resort, scelto in passato anche da Ted Kennedy. In occasione della visita dei coniugi Obama in Toscana le misure di sicurezza imposte sono imponenti.

Trapani, arrestato il candidato sindaco Fazio Misura anche per l

Una vicenda che a meno di un mese dalle elezioni comunali di Trapani sbaraglia la corsa per la fascia tricolore di sindaco. I rapporti con la famiglia Morace sono sempre stati molto stretti.

Mafia: richiesta soggiorno Dda, D'Alì abbandona corsa a sindaco

Per l'avvocato Gino Bosco , uno dei legali del senatore, "si tratta di una esasperazione della democrazia". A questo punto, se D'Alì decidesse di ritirarsi tutte liste a lui collegate decadrebbero.

Pennetta e Fognini felici: è nato Federico

Il nome è dedicato a Luzzi, lo sfortunato tennista, molto amico soprattutto di Flavia, morto nel 2008 per una leucemia fulminante. Proprio ieri il tennista genovese aveva lasciato gli Internazionali Bnl di Roma perdendo al terzo turno contro Zverev.

Stazione Milano: Sala, marcia si farà

Si accende la polemica sulla marcia per l'accoglienza prevista per sabato a Milano . A loro - ha concluso Salvini su Fb - gli italiani interessano poco.

Mattarella visita mosaici Villa a Spello

Il Presidente è stato salutato dagli studenti dell'Istituto "Galileo Ferraris" e dal sindaco Morano Landrini. Al cui interno è stata realizzata una speciale infiorata.

Ventole RoadPro

La ventola RoadPro, grazie alla sua potenza e al suo lungo cavo, può essere utilizzata anche durante i picnic o i campeggi. La base regolabile permette di decidere l'angolo attraverso il quale verrà diretto il flusso d'aria all'interno dell'auto.