• Notizia
  • Finanza

Vaccini, oggi Cdm decide su età obbligo. Scontro Fedeli-Lorenzin

Vaccini, oggi Cdm decide su età obbligo. Scontro Fedeli-Lorenzin

È scontro nel governo sull'età per l'obbligo delle vaccinazioni per l'iscrizione a scuola.

Chi frequenta la scuola dell'obbligo, elementari, medie, primi due anni delle superiori, è comunque obbligati a fare le varie vaccinazioni, e i richiami negli anni successivi; non essere in regola con il calendario non impedisce l'iscrizione a scuola, ma comporta una sanzione a carico della famiglia. "Nel caso in cui i genitori si rifiutassero di vaccinare i figli, si applicano una serie di sanzioni molto pesanti". "Abbiamo allargato a 12 le vaccinazione obbligatorie per l'iscrizione a scuola" nella fascia da 0 a 6 anni, ha annunciato dal canto suo il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. L'obbligo di vaccinarsi - ha spiegato il premier Gentiloni in conferenza stampa, produrrà "l'impossibilità di iscriversi al sistema scolastico 0-6".

"E operiamo con un decreto anche perché negli ultimi mesi ci sono state diverse decisioni di Regioni su questo punto e il governo intende dare un indirizzo generale".

Per i genitori dei figli senza vaccinazioni che frequentano la scuola dell'obbligo si è pensato a sanzioni fino a trenta volte più alte di quelle esistenti. "Oggi non siamo in un'emergenza ma, siccome vogliamo evitarla, prendiamo con decreto misure che sono convinto con gradualita' consentiranno un livello di protezione dei bambini molto piu' elevato e maggiore sicurezza", spiega. "Chiedo quindi, e su questo il Pd in consiglio regionale non arretrerà di un passo, la calendarizzazione della mia proposta di legge che introduce l'obbligo dei vaccini quale presupposto per accedere alla scuola primaria e ai servizi educativi e ricreativi, pubblici e privati, della prima infanzia".

In sostanza, la scuola "avrà l'obbligo di riferire alla Asl la mancata vaccinazione, l'Asl avrà invece l'obbligo di chiamare la famiglia e dare dei giorni per vaccinare".

Le vaccinazioni inoltre passano da 4 a 12: oltre a quelle già oggi obbligatorie - ovvero l'anti-polio, l'anti-difterite, l'anti-epatite B e l'anti-pertosse - sono introdotte l'anti- meningococco B e C, l'anti-morbillo, l'anti-rosolia, l'anti-parotite, l'anti-varicella e il vaccino contro aemophilus influenzare.

Se i politici - giustamente - discutono, la comunità scientifica non ha dubbi: è necessario intervenire per ripristinare i livelli di copertura vaccinale e garantire così la salute pubblica (come si vede anche dalla mappa dei vaccini costruita da Wired).

"Nello stesso momento - ha aggiunto il ministro - il direttore scolastico è tenuto a monitorare che nel plesso scolastico e nelle classi sia mantenuto 'l'effetto gregge', che ci sia dunque un'azione di immunità e di presenza di bambini vaccinati in numero congruo rispetto alla copertura".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Fincantieri, Bono: Su Stx abbiamo chiuso migliore dei modi

L'accordo prevede un prezzo di acquisto per la quota oggetto dell'operazione di 79,5 milioni di euro, che Fincantieri pagherà tramite risorse finanziarie disponibili.

Battipaglia. Incidente via Filette: muore Maria Rosaria Santese appena 20enne

A chiudere la strada gli agenti della Polizia e i Carabinieri della locale compagnia. Muore la giovanissima Maria Rosaria Santese .

"Soldi per il suo movimento" Rosario Crocetta indagato

Anche il governatore siciliano Rosario Crocetta risulta indagato nell'inchiesta che ha coinvolto l'armatore Ettore Morace .

Calciomercato Inter: blitz di Ausilio a Parigi per Di Maria

Una conferma, ma è sola l'ultima in ordine di tempo, arriva da FcInternews , che definisce l'argentino a un passo dal vestire la maglia nerazzurra.

I Migliori Anni 2017: anticipazioni e ospiti 19 maggio

Tanto che con ben 110 milioni di dischi venduti durante la sua carriera, è una artiste italiane con più vendite di sempre. Si parte dagli anni '80 con Kelly McGillis , bellissima interprete di film come Witness e Top Gun .

Open di Francia: negata la wild card a Maria Sharapova

Lestienne, rientrato a gennaio da una squalifica non è riuscito a costruirsi una classifica sufficiente per entrare in tabellone. Tra le due posizioni la Fédération Française de Tennis ha però indicato una terza via: ci sono squalifiche e squalifiche.

Hayden, nessun miglioramento: quadro clinico sempre grave

Ricordiamo che da ieri pomeriggio accanto allo sfortunato pilota del Kentucky sono arrivati alcuni famigliari per stargli accanto. Alta velocità e una mancata precedenza probabilmente, non ci sono segni di frenata sulla carreggiata.

Virginia Raffaele e il successo su Rai Due

Spalla eccellente e perfetta è stata quella di Fabio De Luigi che ha saputo accompagnarla, sorreggerla senza mai oscurarla e viceversa.

Paredes: "Se avessimo giocato sempre così, potevamo lottare per lo scudetto"

Il centrocampista giallorosso Leandro Paredes ha parlato ai microfoni di Premium Sport dopo la vittoria sui bianconeri. Mi fanno sentire titolare i miei compagni e l'allenatore, io mi sento un giocatore importante per questa squadra.

Paura alla Mille Miglia: incidente di una Ferrari con quattro feriti

La dinamica è al vaglio degli agenti della Polizia Stradale, a servizio di scorta della kermesse motoristica. La Mille Miglia è proseguita nonostante l'incidente .