• Notizia
  • Nazionale

Attacco a Londra, due anni fa polizia avvertita su pericolosità attentatore

Attacco a Londra, due anni fa polizia avvertita su pericolosità attentatore

Attentati terroristici a Londra, le autorità britanniche hanno reso note le identità di due dei tre terroristi jihadisti che hanno compiuto la strage lo scorso sabato sera sul London Bridge e il Borough Market, costata la vita a sette persone, uccisi dalla polizia nel blitz durato pochi minuti.

Butt, 27enne di Barking, zona Est di Londra, è considerato il capo del terzetto di terroristi che si è avventato sui pedoni usando un van noleggiato, prima di accoltellare i clienti che affollavano pub e bar in una zona molto "in" della vita notturna londinese. Aveva doppia nazionalità libica e marocchina, 30 anni, si chiamava Rachis Radouane e viveva nello stesso quartiere, Barking, di Kutt, quello dove sono stati effettuati gli arresti ieri.

Butt, in particolare, era "noto" alle forze di sicurezza, come ha riferito il capo dell'antiterrorismo di Scotland Yard, Mark Rowley, che ha però specificato che non c'erano prove che stesse pianificando un attacco. Redouane non era noto alle forze dell'ordine. Intanto Scotland Yard ha confermato di conoscere le identità dei tre aggressori ma di non volere al momento comunicare i nomi per le indagini in corso né si può attualmente sapere se i tre fossero già finiti o meno nel 'radar' dell'anti-terrorismo britannico.

Era apparso anche in un documentario sul radicalismo islamico con una bandiera dell'ISIS. Nelle riprese, si vede Butt che prega con un gruppo di fondamentalisti islamici a Regent's Park e a un certo punto uno di loro, Mohammed Shamsuddin, dice che la bandiera nera dell'Islam un giorno sventolerà su Downing Street e invita la Gran Bretagna ad adottare la sharia. Un video lo mostra mentre viene portato via da un agente, e si stringe il collo tra le mani.

"Khuram Shazad Butt, data di nascita 20 aprile 1990, era un cittadino britannico nato in Pakistan". Delle altre vittime, si sa che una è francese: secondo quanto ha comunicato il ministero degli Esteri d'Oltralpe si tratta di un uomo, Alexander, che lavorava in un bistro. "I servizi di sicurezza e di intelligence hanno fermato diciotto complotti dal 2013, cinque dei quali dopo l'attacco di Westminster due mesi fa".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Grave incidente lungo l'Asse mediano a Cagliari, ricoverata 19enne

Il traffico ha subito pesanti rallentamenti in direzione Napoli. Ennesimo incidente stradale in via Is Spardinas, a Quartu.

La Juventus crolla in Borsa ma ha fatto un affare

Il tecnico toscano rappresenta la prima scelta e per lui sarebbe pronto uno stipendio da 10 milioni di euro l'anno . Il Paris Saint-Germain sulle tracce di Massimiliano Allegri .

Card docente, uno su tre non ha usufruito del bonus

Due docenti su tre hanno utilizzato, nel suo secondo anno di vita, la "card" con 500 euro caricati per essere spesi in cultura e tecnologia.

Ilva, Mise: no rilancio solo economico

Am InvestCo ha offerto circa 1,8 miliardi di euro per l'acquisizione del gruppo siderurgico, al netto degli investimenti.

Buco di bilancio da 120 milioni: a rischio fallimento il Palermo Calcio

Le indagini, condotte dalla Guardia di finanza , sono coordinate dai pm del capoluogo siciliano Francesca Dessì e Andrea Fusco. E se dovesse emergere un quadro del genere, l'istanza di fallimento potrebbe essere avviata in Tribunale.

Maturità 2017, online i nomi di tutti i commissari esterni

Da oggi (lunedì 5 giugno) l'elenco è disponibile nelle segreterie delle scuole e da domani ( martedì 6 giugno) sul sito del Miur . In ottica esame, importantissime (28%) anche le domande più frequenti, che solitamente fanno ai loro studenti.

GIUGLIANO. Antonio muore a 20 anni in un incidente stradale

Il giovane, le cui condizioni sono apparse da subito gravissime, è stato trasportato in codice rosso all'ospedale di Giugliano . Aspetto ancora più sconcertante è che ad essere volato via è un ragazzo di soli 20 anni, Antonio Trinchillo di Calvizzano .

Inter in lutto, è morto Giuliano Sarti

E' entrato nella " Hall of Fame " istituita dalla Fondazione Museo della Fiorentina . Sarti fu protagonista soprattutto con la Grande Inter di Helenio Herrera .

Piazza S.Carlo "Non ci sono indagati né ipotesi di reato"

Divieto che, andrebbe richiamato espressamente, proprio per predisporre interventi mirati. Nessun cenno esplicito al divieto di portare in piazza bottiglie di vetro.

Entrate fiscali salgono del 2,2% nei primi 4 mesi del 2017

Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all'uso delle informazioni ivi riportate. In particolare, le imposte indirette, pari a 55.972 milioni di euro, sono aumentate di 1.840 milioni di euro (+3,4%).