• Notizia
  • Nazionale

Blocco dei porti italiani contro le navi che sbarcano migranti

Blocco dei porti italiani contro le navi che sbarcano migranti

Una situazione "insostenibile" starebbe portando l'esecutivo italiano a valutare di negare l'accesso alle navi che salvano i migranti che non siano italiane.

Nel 2016 infatti sono arrivati attraverso il Mediterraneo in Italia 181.405 migranti, praticamente la metà di tutti quelli sbarcati in Europa, facendo registrare un aumento del 18% rispetto il 2015.

In 48 ore sono stati salvati dall'Italia 12mila migranti, ma ormai la situazione sbarchi e' al limite del collasso mentre continua una sorta di indifferenza dell'Europa. Poi che anche Spagna, Francia, Malta, Olanda e Danimarca, dopo avere recuperato i migranti, facciano la loro parte e li facciano sbarcare sulle loro coste, invece di portarli sempre nei nostri porti.

A questa operazione partecipano ben 25 nazioni europee.

Un esodo massiccio questo paventato che manderebbe al collasso il già precario e problematico sistema di accoglienza nostrano, che attualmente non potrebbe gestire un tale flusso di arrivi. Proprio la gravita' della situazione ha indotto il ministro dell'Interno marco Minniti, che era diretto a Washington, ad annulare il viaggio e rientrare subito in Italia per affrontare sul campo la nuova emergenza.

Nicola Latorre, il presidente della commissione Difesa al Senato, è favorevole al blocco dei porti italiani: "L'iniziativa dell'Italia di porre in sede europea la richiesta di far approdare nei porti dei Paesi di appartenenza tutte le imbarcazioni non italiane salvo quelle che fanno parti di missioni internazionali, è giusta e opportuna".

La risposta dell'Ue non si è fatta attendere: "Se necessario siamo pronti a aumentare sostanzialmente il sostegno finanziario all'Italia", ha detto il commissario europeo agli Affari interni, Dimitris Avramopoulos. L'Italia ha messo in campo uomini e risorse per addestrare la guardia costiera libica, che è stata dotata anche di 10 motovedette nostrane, ma i risultati al momento non sono tangibili.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Meizu PRO 7 si mostrerebbe in alcune foto reali

Il motore grafico dovrebbe essere IMG 7XTP-MT4 da 820 MHz, mentre le configurazioni RAM+storage dovrebbero essere da 4+32 GB e 6+64 GB.

Esenzione canone RAI per il secondo semestre: chi può ottenerla e come

Chi preferisce utilizzare il canale telematico dovrà compilare invece il modulo per una Dichiarazione Sostitutiva. Tutti i moduli per l'esenzione canone RAI possono essere scaricati dal sito dell'Agenzia delle Entrate .

Calciomercato Juventus: Affare fatto per Colidio

Dopo Schick , attaccante per il presente e per il futuro, potrebbe arrivare un altro giovanissimo attaccante. La Juventus punta sui giovani e guarda anche in prospettiva.

Attacco informatico mondiale: migliaia di PC bloccati dal ransomware Petya

La teoria spesso però non combacia con la pratica e potrebbero essere migliaia i sistemi vulnerabili, soprattutto in ambito aziendale, dove gli aggiornamenti non sono celeri.

Ransomware Petya come WannaCry? Migliaia di PC infettati

E c'e' preoccupazione anche per la centrale nucleare di Chernobyl che ha inserito il controllo manuale su alcuni suoi sistemi. Le differenze più sostanziali sono due, la nuova minaccia non cripta i file ma l'intero disco fisso.

Bimba di 4 anni solo in casa cade dal quarto piano

I medici con i vari esami strumentali stanno ancora cercando di valutare la reale entità dei danni cerebrali. Sul posto, oltre ai sanitari, è giunta anche la polizia con gli uomini specializzati in casi di questo tipo.

Donnarumma, l'ultimo mistero: "Attacco hacker, chiudo i social"

Pare, infatti, che il messaggio postato su Instagram dal portiere sia frutto di un hackeraggio del profilo ufficiale del numero novantanove.

Milan: si chiude per Biglia

Dopo che Klaassen è sbarcato a Liverpool, sponda Everton, ha preso forma negli ultimi giorni la suggestione Joao Moutinho . Appena incassati i soldi per la cessione di Biglia la Lazio è comunque pronta ad affondare qualche colpo in entrata.

Rai, Maggioni: senza Fazio avremmo perso ascolti

Sulla richiesta avanzata da Freccero di rivedere il contratto al conduttore, Diaconale ha detto: "non so se si possa fare". Così il consigliere Rai Carlo Freccero in Commissione di Vigilanza in merito al contratto di Fabio Fazio .

Mucca pazza, anziana muore nel Pistoiese. Torna il morbo della mucca pazza

Ma solo l'esame autoptico potrà chiarire la natura della malattia: quindi se si tratta della variante umana o di quella bovina . Potrebbe essere stato il cosiddetto morbo della "mucca pazza" a uccidere una donna di 76 anni a Pescia (Pistoia).