• Notizia
  • Nazionale

Crotone, torturava migranti con scariche elettriche: arrestato trafficante

Crotone, torturava migranti con scariche elettriche: arrestato trafficante

Il 25enne sarebbe anche responsabile di torture e sevizie nella prigione di "Alì il Libico", luogo in cui erano tenuti i migranti in Libia prima di partire per il viaggio verso l'Italia. "Rambo" sarebbe anche uno dei complici di Sam Eric Ackom, ghanese, arrestato dalla Squadra Mobile di Agrigento a marzo scorso. Il giovane, che si trovava nel Cara 'Sant'Anna' di Isola di Capo Rizzuto, in Calabria, e' stato arrestato dagli agenti della polizia di Stato di Agrigento, che hanno eseguito un provvedimento di fermo emesso dalla Procura - Dda di Palermo.

Le indagini su Ogais sono state condotte dalla Squadra Mobile di Agrigento, diretta da Giovanni Minardi, e dalla Squadra Mobile di Crotone, diretta da Nicola Lelario, che ha collaborato nella fase della individuazione e della cattura del nigeriano.

Difficile capire se le dimissioni del presidente del Consiglio siano legate o meno al terremoto giudiziario che ha investito Isola Capo Rizzuto con l'operazione "Jonny" della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro e che ha portato, tra l'altro, all'iscrizione nel registro degli indagati del priomo cittadino e all'arresto di un Consigliere comunale.

"Durante la mia permanenza all'interno di quel ghetto da dove era impossibile uscire - ha raccontato uno dei migranti - ho sentito che l'uomo che si faceva chiamare 'Rambo' ha ucciso un migrante". Le torture cui sono stato sottoposto sono innumerevoli. Per esempio: sono stato torturato con i cavetti elettrici in tensione. Mi facevano mettere i piedi per terra dove precedentemente avevano versato dell'acqua, poi azionavano la corrente elettrica. Subivo - continua a spiegare - delle scariche elettriche violentissime. Altre volte mi picchiavano, in varie parti del corpo, con dei tubi.

"Una volta, ho avuto modo di vedere che Rambo, il nigeriano, ha ucciso dopo averlo imbavagliato e torturato a lungo, un migrante nigeriano che si trovava lì con noi".

Drammatiche le testimonianze di alcune delle persone rinchiuse nella casa-prigione. Nello stesso momento dell'omicidio, Rambo minacciava armato di pistola, il fratello della vittima, di non raccontare nulla alla famiglia e di farsi mandare immediatamente i soldi. "Aggiungo inoltre di avere assistito a diversi violenti pestaggi operati da Rambo nei confronti di migranti".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Bambino nasce su un aereo, volerà gratis per sempre

Una volta compreso che stava per partorire, il personale di bordo ha chiesto se tra i 162 passeggeri a bordo ci fosse un medico . Il bambino, oltre ad essere nato in un modo molto particolare, ha ricevuto anche un regalo speciale dalla compagnia aerea.

Roma, ultime notizie di mercato, Ghezzal del Lione possibile sostituto di Salah

Il suo contratto scadrà il 30 giugno, dopo che il giocatore ha rifiutato diverse volte il prolungamento con il Lione . Nella stagione appena passata ha totalizzato 38 presenze, mettendo a segno 3 reti e 7 assist.

Calciomercato, Verratti: "Non torno al Paris Saint-Germain"

Il club blaugrana potrebbe perdere il centrocampista che piace tantissimo alla Juventus e ha messo nel mirino anche Pjanic . La Juventus ancora non si è mossa sul mercato, con i bianconeri che ancora non hanno ufficializzato nessun acquisto.

Inter, il primo acquisto viene da Pescara

L'Inter brucia la concorrenza e prenota Mamadou Coulibaly , centrocampista del Pescara cercato anche dalla Juventus . Vedremo quali saranno i tempi della trattativa e le cifre finali, ma ci sono i presupposti per chiudere".

Perez: "Il Real Madrid segue Donnarumma"

Un suo addio? Ha un contratto e deve rispettarlo ed io non ho parlato né con il PSG né con altri club. Beh, se il Real vuole Donnarumma siamo pronti a parlarne con Perez .

Tragedia nella boxe: il pugile Tim Hague muore dopo il combattimento

Negli ultimi anni, infine, aveva deciso di tornare nel mondo della boxe e diventare un puglile professionista. Nel 2011, in seguito ad una commozione cerebrale, il pugile si era ritirato per un lungo periodo di riposo.

Lotito: "Marotta mi ha chiesto scusa per Keita"

L'esterno senegalese ha un solo anno di contratto e non vuole mettere la firma sul rinnovo. Alla base di tutto ci sarebbe l'intesa fra il giocatore e la Juventus .

Barbiana, ultimi preparativi per l'arrivo del Papa

Barbiana si prepara a una visita storica che cade nel 50mo anniversario della morte di don Lorenzo Milani . Un dialogo breve, come tra vecchi amici che non hanno bisogno di tante parole per andare dritti al cuore.

Ma lasciateci lo striscione "Dollarumma"

Mentre era in corso il 35′ del match, sono volati dei dollari finti all'interno della porta occupata dal numero uno rossonero. E gli è stato dedicato uno striscione offensivo (" Dollarumma ").

Marco Prato suicida in carcere: muore l'imputato per l'omicidio di Luca Varani

Continuava a professarsi innocente dicendosi succube di Foffo . Il gesto estremo intorno all'una e dieci della scorsa notte. Il processo era iniziato ad aprile scorso.