• Notizia
  • Sportivo

Donnarumma, l'ultimo mistero: "Attacco hacker, chiudo i social"

O una conferma di quanto ha detto Raiola una decina di giorni fa, o un ripensamento e la volontà di firmare il rinnovo con la squadra che lo ha fatto conoscere al mondo. A rendersi protagonista di una vera e propria bagarre virtuale è il giocatore più chiacchierato delle ultime settimane, quel Gianluigi Donnarumma che ha rifiutato di rinnovare il proprio contratto con il Milan, attirando le mire dei principali club europei (c'è anche la Juventus). Invece no. Pare, infatti, che il messaggio postato su Instagram dal portiere sia frutto di un hackeraggio del profilo ufficiale del numero novantanove.

Prima le scuse ("Oggi un mio tweet ho scatenato un vero putiferio") poi l'apertura al clamoroso rinnovo: "Desidero ribadire il mio amore assoluto per il Milan e i suoi tifosi". Nel giro di poche ore, Gigio Donnarumma non solo è tornato a tweettare, dal ritiro della Nazionale azzurra U21 in Polonia, ma è riuscito, in sinergia con Mino Raiola, a far infuriare, se possibile ancor di più, i tifosi milanisti.

Donnarumma Raiola - Il primo messaggio postato su Twitter da Donnarumma è una netta presa di posizione, una difesa a spada tratta di Mino Raiola in risposta ad alcune indiscrezioni secondo cui l'estremo difensore avrebbe deciso di rompere il suo legame con il potente agente.

Gli hacker hanno preso di mira Gigio Donnarumma.

A questo punto, evocando l'immagine dell'eterno Lubrano, la domanda sorge spontanea: perchè qualcuno non si alza e dice basta?

L'unica cosa certa di questa vicenda è che bisognerà aspettare la fine dell'Europeo Under 21 prima di ulteriori e significative novità in tal senso. Il Milan e il calcio italiano stanno per perdere Donnarumma, ma potrebbe essere perfino una tassa legittima da pagare se la ricompensa fosse quella di liberarsi per sempre da un irresponsabile gestore di carne umana che risponde al nome di Raiola.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Matteo Boe indagato per il sequestro Dall'Orto: caso riaperto dopo 29 anni

In 25 anni di reclusione, in diverse case circondariali della penisola, ha coltivato le sue passioni: le letture di Kafka, Dostoevskij e Nietzsche.

Milan: si chiude per Biglia

Dopo che Klaassen è sbarcato a Liverpool, sponda Everton, ha preso forma negli ultimi giorni la suggestione Joao Moutinho . Appena incassati i soldi per la cessione di Biglia la Lazio è comunque pronta ad affondare qualche colpo in entrata.

Rai, Maggioni: senza Fazio avremmo perso ascolti

Sulla richiesta avanzata da Freccero di rivedere il contratto al conduttore, Diaconale ha detto: "non so se si possa fare". Così il consigliere Rai Carlo Freccero in Commissione di Vigilanza in merito al contratto di Fabio Fazio .

AS Roma, svelata la nuova maglia da trasferta 2017-18

Alcune aree creano un lieve motivo geometrico che migliora il fit soprattutto quando l'atleta è in movimento. Queste bande, espandendosi quando l'atleta è in movimento, garantiscono il massimo della ventilazione.

Villasor, scontro frontale tra auto: muore una 55enne di Arbus

Proprio in quel momento sopraggiungeva un'altra auto la quale non ha potuto far niente per evitare il terribile impatto frontale. La donna dopo aver accompagnato la figlia a casa, avrebbe perso il controllo della vettura, invadendo la carreggiata opposta.

Uccide la moglie e si spara

La ragazza ha una sorella maggiore, sempre figlia della coppia, che si trova fuori regione per motivi di studio. In casa, in un'altra stanza, c'era la figlia diciottenne dei due, che é rimasta illesa.

MotoGP Olanda, Rossi: "Ho lavorato per questa gioia"

Per il 26enne di Cannes, tutto normale: ha semplicemente visto un varco che si è aperto e ci si è buttato dentro. Il Dottore resta agganciato alla pole per tutta la sessione, ma non riesce a scavalcare i tre davanti.

Ronaldo riapre all'Inter: "Ce l'ho nel cuore"

Sono curioso di vedermi ai suoi ordini. "Mi sarebbe piaciuto giocare con Maradona , ci saremmo divertiti tutti". Ma le dico anche questo: "se c'è una persona al mondo che merita di averlo fatto, quella è Zidane".

Bayern Monaco, nodo Douglas Costa, chiave per arrivare a Sanchez: duello City-Juventus

Marotta è stato chiaro: "Non si tengono giocatori controvoglia". " Juve , duecento milioni per inseguire la Champions". Tutto sarà piu chiaro, a detta di Alfredo Pedullà , al termine dell'europeo under 21.

Violento incedio in via Grotta di Gregna

Traffico rallentato in via Collatina e anche in direzione Tor De' Schiavi in via della Serenissima fra A24 e Via Prenestina . Nell'area si sono sentite diverse esplosioni , a quanto pare causate dalla presenza di bombole di gas nei caravan.