• Notizia
  • Nazionale

Incidente sull'A4 tra Rovato e Palazzolo: morto un 43enne

Incidente mortale, questa mattina, all'alba, nel Bresciano.

Avrebbe perso il controllo della propria auto e per questo sarebbe finito fuori strada andandosi a schiantare. Il 43enne, residente a Villongo, è morto a causa delle gravi ferite riportate e inutili tutti i tentativi di rianimarlo sul posto.

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i mezzi dei vigili del fuoco, del 118 e della polizia stradale. Data l'ora, non ci sono stati rallentamenti al traffico autostradale.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Calciomercato Milan, sono 7 i calciatori rossoneri di Raiola: adesso sono guai!

Allo stato attuale il piu' sicuro di lasciare la squadra di Juric è Simeone nel mirino della Fiorentina . Mattia Perin è in vacanza negli Stati Uniti con il suo amico Pavoletti e relative compagne.

Morte di Erika Pioletti: uno sciacallo ha rubato il telefonino al fidanzato

Nella bolgia ci sono stati 1.527 feriti. "Doveva essere una festa e invece sono qui senza più lacrime per piangere". Come se non bastasse, qualcuno, all'ospedale , gli ha rubato il cellulare con le ultime foto e gli ultimi messaggi.

Gossip: Suzuki vorrebbe allontanare Belen Rodriguez da Andrea Iannone, perché?

Brivio poi ha aggiunto che l'argentina, quando è stata presente alle gare " è sempre stata molto discreta ". Ma soprattutto è lei la causa principale dei non risultati di Andrea Iannone? "Non sono incinta.

Incendio tra i boschi del Portogallo, almeno 25 morti

In alcune zone, la corrente elettrica è stata interrotta e numerose famiglie sono state evacuate. Il rogo ha quattro fronti attivi e i mezzi impegnati dalla Protezione civile sono oltre cento.

La presidenza di Trump traballa: gli fanno causa due procure

Un numero uno dell'Fbi, Mueller ha lavorato 12 anni sotto i presidenti George W. Intanto i repubblicani si schierano contro il tycoon: " Mueller non si tocca ".

Calciomercato Milan live, per il dopo Donnarumma avanza Perin

Poi quei soldi in certi casi erano sottratti a realtà produttive o erano finiti, ma alla fine i giocatori venivano pagati sul serio.

Vaccini, quelli obbligatori non sono 12 per tutti. Ecco i veri numeri

Abbiamo dieci postazioni che non si sono fermate un attimo, siamo già a circa 300 chiamate . Il numero è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle 16.00.

Esclusiva: Cristiano Lucarelli domattina a Catania per la firma

Conferma in arrivo per il preparatore dei portieri Marco Onorati , mentre la grande novità riguarda il preparatore atletico. Il Responsabile della preparazione atletica sarà Alberto Bartali , gradito ritorno in casa Catania .

Scritti Vaganti, Ius Soli un segno di civiltà

Ma poi via via prevalgono i toni più da propaganda politica: "Non parlarne e lasciare tutto come è, blaterando di xenofobia e populismo, conviene soltanto ai partiti che con le cooperative dell'immigrazione ci hanno lucrato per anni".

Radio Italia live, Sala: numero chiuso dispiace, ma fase delicata

La decisione è stata presa durante il comitato per l'ordine pubblico che si è svolto mercoledì in Prefettura. Del resto "la musica è più forte, ci sarà sempre e sarà sempre, e per tutti, pace , purezza e libertà".