• Notizia
  • Sportivo

Meret, vicepresidente Udinese: "Sono fiducioso. Tocca al Napoli fare la sua parte"

Meret, vicepresidente Udinese:

Le alternative ad Alex Meret comunque non mancano e sono tutte di prim'ordine: ci sono Leno e Diego Alves, Neto e anche Lafont del Tolosa, Vodisek, seguito da tempo, dell' Olimpia Lubiana. I colleghi del quotidiano L'estense hanno svelato il futuro di Meret. In sintesi, l'offerta fatta dal patron De Laurentiis - circa 12 milioni, a fronte di una domanda di una ventina - deve essere aggiustata, perfezionata, magari tramite bonus o inserendo qualche bonus o qualche contropartita tecnica. Delle valutazioni non me ne occupo io, vedremo se il Napoli farà la sua parte, ma sono ottimista. Gli azzurri ci riflettono, consci dell'apertura dei friulani, vogliosi di cedere il proprio prospetto, chiuso nella prossima stagione dall'arrivo anche di Bizzarri, che verrà ufficializzato nelle prossime ore. "Le due società hanno sempre discusso in modo serio e concreto".

"Privarci di un ragazzo del vivaio è sempre doloroso, ma sono legato a Napoli e questo attenuerebbe il dolore".

La cifra richiesta dall'Udinese sarebbe di 18 milioni di euro, un investimento quindi notevole per il Napoli, ma Meret sarebbe il profilo ideale per tutta una serie di motivi: entrerebbe nella lista come under, garantirebbe una continuità nel ruolo impressionante e arricchirebbe in quel ruolo una squadra di per sé già molto competitiva.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Dragon Ball FighterZ sarà accessibile anche ai giocatori inesperti

Infine , ricordiamo che DRAGON BALL FighterZ sarà disponibile per Xbox One, PlayStation 4 e PC via STEAM a inizio 2018.

Tutte le esclusive PS4 usciranno nella prima metà del 2018 — Sony

Questa è la natura dello sviluppo. "Arriveranno tutti nella prima metà del prossimo anno". Si prospetta, quindi, una prima metà di 2018 con i fiocchi per i possessori di PS4.

Taranto, 26enne ferita da proiettile vagante

Sul posto gli agenti della Squadra mobile per ricostruire i fatti. 9 su 10 da parte di 34 recensori Taranto . La ragazza si era affacciata al balcone durante una sparatoria nel borgo vecchio .

Inter, si avvicina Coulibaly: incontro con il Pescara

Nella stessa trattativa, il Pescara ha messo le mani su due giocatori della Primavera nerazzurra: Andrea Palazzi e Marco Carraro . Per questi ultimi la formula concordata è quella del prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore dell'Inter .

Barbiana, ultimi preparativi per l'arrivo del Papa

Barbiana si prepara a una visita storica che cade nel 50mo anniversario della morte di don Lorenzo Milani . Un dialogo breve, come tra vecchi amici che non hanno bisogno di tante parole per andare dritti al cuore.

Villongo. Impiegata del Comune investe e uccide lo stalker albanese

Stamattina l'ennesimo appostamento dell'uomo, fuori dal luogo di lavoro della donna , impiegata nella bilbioteca di Villongo . L'uomo brandiva un coltello e la donna , per evitarlo, sarebbe fuggita in auto.

Morto lo studente Usa in coma rilasciato dalla Corea del Nord

Lo rende noto la famiglia in un comunicato diffuso dall'ospedale dell'Ohio, dove il giovane era ricoverato. E avevano invece diagnosticato " danni cerebrali ingenti".

Eliminati "I Tre di Denari" dal quiz "Reazione a Catena"

Senza nulla togliere alle nuove campionesse, i telespettatori rimpiangeranno questo formidabile trio. Proprio il gioco in cui i tre giovani sono fortissi.

Marani: "Questa vicenda lascerà comunque il segno"

Forse perché nel famoso gioco de "il compenso che spetterebbe al Milan sarà mio " alcuni aspetti elementari non hanno valore. Matteo Marani , intervenuto a SkySport24, ha commentato così il caso Donnarumma: "Il Milan esce vincente da questa vicenda".

Pokémon Go, cambia tutto: arriva la modalità di gioco in cooperazione

Non appena un Pokémon perde la motivazione il suo CP diminuirà temporaneamente facilitando così le squadre opposte. Le Caramelle Rare si trasformeranno in caramelle della specie di Pokémon sulle quali verranno utilizzate.