• Notizia
  • Sportivo

MotoGP Olanda, Rossi: "Ho lavorato per questa gioia"

MotoGP Olanda, Rossi:

Il pilota spagnolo della Yamaha Tech3 ieri ha strappato la prima posizione con un grande ultimo giro fermando il cronometro in 1:46:141, davanti alla Honda di Marc Marquez staccato di soli 0:065 millesimi.

"Onestamente a quel punto ero molto nervoso all'idea di poter cadere dato che ero al limite, così ho deciso di cambiare moto. Lavoro per vivere quella sensazione che si prova nelle 2-3 ore dopo una gara vinta", ha aggiunto successivamente Rossi ai microfoni di Sky. Decisamente peggio è andata a Jorge Lorenzo che, una volta di più, si conferma in estrema difficoltà in condizioni simili, non solo fallendo l'accesso alla Q2, ma rimediando anche un deludentissimo 21° tempo. Il Dottore resta agganciato alla pole per tutta la sessione, ma non riesce a scavalcare i tre davanti.

Decimo capolavoro ad Assen, il 115 in carriera, il primo stagionale per Valentino Rossi che in Olanda tira fuori dal cilindro una gara incredibile su una pista su una pista prima asciutta e poi bagnata dalla pioggia arrivata nelle fasi finali.

"Ringrazio comunque la squadra per avermi fatto trovare tempestivamente l'altra moto pronta" - continua il Dovi - "Così sono riuscito a tornare in pista e a percorrere un paio di giri, riuscendo a recuperare qualche posizione". Grandissimo quinto posto di Andrea Dovizioso. "Domani sarà importante sfruttare bene il warm-up per migliorare il set-up della moto e credo che potremo fare comunque una bella gara". Con la vittoria di Assen Rossi strappa a Troy Bayliss un ulteriore primato, diventando con i suoi 38 anni e 130 giorni il pilota più anziano a vincere una gara della MotoGP.

"Quando le condizioni sono complicate come oggi c'è qualcosa da giocarsi - ha dichiarato francese Zarco a fine gara -".

"Questa è la mia peggior qualifica, senza dubbio".

Per il 26enne di Cannes, tutto normale: ha semplicemente visto un varco che si è aperto e ci si è buttato dentro.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Di Biagio: "Il ct slovacco? Ridicolo"

Il terzino destro, sostituto dello squalificato Conti , è stato uno dei migliori in campo: "Abbiamo fatto tutti una grande partita.

Addio a Michael Nyqvist, il Mikael Blomkvist di Millennium

Lo annuncia il suo portavoce, Jenny Tversky, sottolineando che Nyqvist è morto dopo un lunga battaglia contro il cancro. Nyqvist lascia una moglie, Catharina Ehrnrooth e due figli.

Mercato Lazio, si cerca il dopo Biglia: ecco i candidati

Sono stati i tifosi della Lazio a renderlo possibile: sono straordinari e non dimenticano facilmente come le altre tifoserie. Milan e Lazio continuano a trattare per Lucas Biglia , ma la trattativa procede con qualche intoppo.

Rilasciati i 5 attivisti italiani fermati in Russia

Cinque attivisti italiani sono stati fermati in Russia , a Nizhny Novogorod, nel corso di una riunione con i colleghi della ong Committee Against Torture .

Fabio Fazio su Rai Uno per 12 milioni di euro

La decisione arriva direttamente dal Consiglio di amministrazione della Rai , riunito sotto la presidenza di Monica Maggioni . Il Cda ha così varato i palinsesti che verranno presentati martedì 28 a Milano agli inserzionisti pubblicitari.

Rai, Maggioni: lavoriamo come piccioni con mirino nella schiena

Secondo la presidente "questo cda non avrebbe potuto prendersi l'onere di decidere che Fazio passava alla concorrenza". Il valore di un artista su Rai1 non è lo stesso di Rai3 ", ha aggiunto Maggioni .

Tpl: differiti gli scioperi di lunedì prossimo

Nella Capitale funzioneranno regolarmente, quindi, la rete Atac e i bus periferici gestiti dalla Roma Tpl. Mentre è stato confermato il presidio dei lavoratori sotto la sede del Ministero dei Trasporti.

Tedino si presenta: orgoglioso di essere qui, faremo tornare entusiasmo ai tifosi

Sono stato scelto da una società che mi ha fatto un'impressione molto importante, con un ambiente sereno. Sono tre tasselli fondamentali. "Stiamo parlando - ha confessato Tedino - di un talento puro".

MotoGp, Petrucci ammette: Con errore all'ultimo giro mi sono giocato la pole

Dopo aver attaccato il poleman Johann Zarco , il francese ha cercato di resistere e i due si sono toccati a metà della curva. Lorenzo fatica molto a trovare ritmo e infatti conclude undicesimo, sarà una gara molto dura per il maiorchino domani.

Pellegrini annuncia: "Stasera firmo per la Roma. Torno per essere protagonista"

Parole che confermano quanto vi abbiamo raccontato in tempi non sospetti sul futuro a tinte giallorosse di Lorenzo Pellegrini . Penso proprio di sì, erano questi gli accordi.