• Notizia
  • Nazionale

Palermo, ecco Tedino e Lupo: "Occasione unica, promozione unico obiettivo"

Palermo, ecco Tedino e Lupo:

"Siamo carichi e motivati", assicura.Tedino fino ad ora ha allenato in Lega Pro: "Il calcio è difficile anche nelle categorie inferiori, forse lo è di più". Ingegneri, in questo senso, potrà darci una mano. La vita è sempre fatta di compromessi, se noi riusciamo ad accettarli e a digerire arriviamo ad un futuro brillante. Ha preso la parola per primo proprio il nuovo ds, il quale ha ribadito alcuni concetti espressi ieri, nel giorno del suo sbarco in Sicilia, in primis l'irrinunciabilità dell'offerta formulata dal tandem composto da Zamparini e dallo stesso Baccaglini: "Per me è un onore essere a Palermo, con una società di tradizione che rappresenta una città importante". Anche tra le persone che ho nominato.

Dopodichè è stata la volta di Bruno Tedino, che in un certo senso assume la carica ricca di maggiori responsabilità, se non altro perchè quello dell'allenatore è stato un ruolo abbastanza delegittimato nella fase finale della gestione Zamparini, con oltre dieci esoneri in appena due campionati. "Poi c'è anche il centro sportivo, che fa parte della nostra programmazione e speriamo di farcela entro il mandato del sindaco".

"Ci saranno un nuovo allenatore e un nuovo direttore sportivo, scelte fatte tramite un dialogo tra le due parti". Un secondo passo convincente, dopo mesi di silenzio radio valutati come 'rischio imprenditoriale', dunque da parte dell'ex inviato delle Iene che una volta di più ha dato prova di credere in futuro luminoso per i colori rosanero. Domani ci sarà la conferenza stampa alla quale ho deciso di non partecipare, perché le domande verrebbero convogliate verso di me e le nuove figure societarie invece devono presentarsi al meglio. Come da parte mia c'è voglia e ansia di arrivare a questo obiettivo, la stessa volontà c'è anche da Zamparini. "Questo periodo è di interregno, vi chiedo ancora un po' di pazienza". Non è questo il contesto per spiegare il progetto meraviglioso che porteremo avanti, inizierà oggi col progetto dello stadio, quello di cui parleremo oggi con Orlando. Non credo sia stato un compromesso, perché è stata condivisa questa scelta. Di mio sto portando avanti il mio lavoro. Qualcosa che fa parte di un progresso, che passa per un progetto così ambizioso.

C'è qualche astio sulla nazionalità dei nostri giocatori. sicuramente vogliamo valorizzare il nostro patrimonio italiano, come dovrebbero fare tutte le squadre, ma fare distinzioni sulla carta d'identità credo sia davvero sbagliato. "Dobbiamo essere forti come team". Però attenzione: è il mister a fare le scelte e a valutare i giocatori, non io. Per quanto riguarda le formazioni ed il rapporto con Zamparini, non ho trovato una persona energica nel dirmi quello che devo fare; io studio, mi do da fare nel conoscere più giocatori possibili, per fare in modo di migliorarmi e trasferire cose importanti al mio gruppo di lavoro. Anche il passaggio generazionale non può mai incoraggiare la violenza, la scissione può essere sensata e nell'interesse di tutti, col sorriso sulle labbra. Non vogliamo metterlo in un angolo, ma vogliamo ringiovanire la squadra.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Adescava minori in chat ottenendo selfie erotici: arrestato un dirigente sportivo

La gravissima accusa all'uomo di 24 anni è di aver adescato online almeno 100 minori in più di 3 anni tutti identificati e sentiti in audizione protetta.

Lutto in tv: è morto Paolo Limiti, aveva 77 anni

Nelle ultime ore, dunque, le condizioni di salute di Paolo Limiti si sono aggravate talmente tanto da portarlo fino alla morte. A me sembra che in questo periodo si senta un po' troppo il peso di nonni, cugini, parenti e amanti di chicchessia'.

Raz Degan ritorna in televisione: condurrà Survivor 2017?

Stavolta, però, non sarà un concorrente: il modello israeliano vestirà i panni di conduttore . Raz Degan il prossimo autunno condurrà un nuovo programma su Italia1: Surviving Raz .

Draghi fiducioso sulla crescita: "Eurozona in ripresa ma serve prudenza"

Ad affermarlo il Presidente della Bce , Mario Draghi . "Le forze deflattive sono stato sostituite da forze reflattive". Tutti i segnali - prosegue - ora indicano una ripresa in rafforzamento e allargamento nella zona euro.

Meteo Carrara: qualche possibile rovescio martedì, temporali mercoledì, qualche possibile rovescio giovedì

Dopo il caldo che ha fatto boccheggiare nei giorni scorsi, domenica mattina è arrivata - attesa - la prima perturbazione. Condizioni meteo in peggioramento sull'Italia con piogge e temporali sparsi al Nord e su parte del Centro.

F1 GP Baku, Hamilton attacca Vettel: "Si è comportato in modo scorretto"

Una brutta botta per il morale di Kimi , che non lo aiuta di certo in questo periodo di grandissima sfortuna. Tutto questo ha fatto passare in secondo piano il risultato della gara e la lotta per il titolo mondiale.

Donna scomparsa su nave da crociera, ricerche nell'Adriatico

Le ricerche sono intensificate nel centro Adriatico, poco a nord di Pescara dove si presume sia scomparsa la marittima. La nave si trova all'esterno del porto per via del vento forte che ha impedito l'ingresso nel porto interno.

Siria, coalizione Usa abbatte aereo di Damasco vicino a Raqqa

Si fa sempre più dura e complessa la situazione in Siria . Gli alleati di Damasco hanno reagito immediatamente. Ci sono molte ragioni per pensare che non avverrà.

Marvel's Inhumans: i primi due episodi arriveranno al cinema

La serie tv racconterà le epiche ed inedite avventure di Black Bolt e della famiglia reale . La serie esordirà sull'emittente americana poco più tardi, a fine settembre.

Kevin Feige vuole riportare Blade nell'Universo Marvel!

Il boss della Marvel ha dichiarato che probabilmente sarebbe fico riportare sullo schermo quel personaggio, chissà, un giorno. Il mio impegno con Marvel è iniziato 17 anni fa, e ci sono stati due eventi che hanno lanciato l'era moderna.