• Notizia
  • Sportivo

Roland Garros: la favola Ostapenko in finale con la favorita Halep

Roland Garros: la favola Ostapenko in finale con la favorita Halep

La Ostapenko ha sconfitto la testa di serie numero 30 in tre set: dopo un primo combattutissimo e vinto, ha dovuto arrendersi nel secondo per poi passeggiare nel terzo. Entrambe le tenniste non si sono risparmiate, nel secondo set la Bacsinzsky riesce a rimettere la partita sotto 3-2 grazie a due palle break.

La lottatrice e la bambina, la favorita e la sorpresa del torneo: saranno Simona Halep e Jelena Ostapenko a sfidarsi sabato nella finale femminile del Roland Garros. La Halep ha nuovamente strappato un break nelle prime battute della frazione, portandosi avanti sul 3-1. Quest'ultima avrebbe raggiunto la prima posizione al mondo in caso di vittoria, ma a mandare all'aria i suoi piani ci ha pensato la solida giocatrice della Romania, che si impone per 64 36 63 dopo due ore esatte di gioco. Per Halep quella di sabato sarà la 23/a finale (14 i titoli vinti), la seconda in uno Slam dopo quella persa contro la Sharapova, sempre a Parigi. Si gioca punto a punto come dev'essere una semifinale slam, il miglior servizio contro la migliore risposta del circuito rosa, ma i game della Pliskova sono più faticosi ed ecco lo spartiacque, quando nel quarto game la Halep sfodera il punto del giorno con un prodigioso diagonale in corsa per il break decisivo. Nel primo set il parziale potrebbe essere anche più pesante, ma il servizio, pur altalenante, le evita lo schianto. È stata una partita molto divertente quella che ha aperto il programma delle semifinali e, alla fine a spuntarla è stata la giovane lettone classe '97 che avrà l'occasione di conquistare il suo primo titolo in assoluto durante uno slam, per quello che sarebbe un vero e proprio record. Sono state 27 candeline un po' amare per la simpatica Timea mentre al termine della partita tutto il centrale del Roland Garros ha intonato "Happy Birthday" per la Ostapenko. La tennista lettone conquista la sua prima semifinale in un Major e irrompe con prepotenza in top 25, salendo - per il momento - sino al numero 21 nel ranking. Non cerca alibi Timea per il problema alla coscia destra: "Era un dolore muscolare ma con i calmanti mi è passato, la sola cosa che posso rimpiangere è di aver buttato via il primo set". Ostapenko è la più giovane finalista a Parigi dai tempi di Ana Ivanovic (era il 2007) e, comunque vada, potrà dirsi davvero orgogliosa dei progressi che sta compiendo.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Bari, bimba muore per Seu. Regione: "Nessuna emergenza"

La bambina, le cui condizioni erano disperate, era stata trasferita nel reparto di terapia intensiva, ma non è sopravvissuta. Il contagio può avvenire sia con adulti che con bambini, eppure questi ultimi sono particolarmente soggetti al contagio.

Roland Garros, WTA sotto la pioggia: continua la favola della Ostapenko

Nel primo set il parziale potrebbe essere anche più pesante, ma il servizio, pur altalenante, le evita lo schianto. Per la rumena è la seconda semifinale a Parigi dopo quella di tre anni fa, persa contro Serena Williams .

F1, GP Canada - Alonso: "Se non vinco entro settembre vado via"

Alonso , al terzo anno di umiliazioni, non ne può più e a Montreal sollecitato sull'argomento e sul suo futuro ha risposto così: "Se inizieremo a vincere, prima di settembre, prenderò la decisione di rimanere in McLaren ".

Bce rivede al rialzo Pil Eurozona

L'annuncio della Bce segue una correzione al rialzo del Pil del primo trimestre dell'Eurozona superiore alle previsioni. Laconico il commento dei vertici dell'istituto di Francoforte sul salvataggio dello spagnolo Banco Popular.

Legge elettorale. Renzi. Si vota nel 2018, la telenovella è chiusa

E poi precisa in merito a indiscrezioni pubblicate sulla Stampa: "mai detto che non controllo i miei". "Abbiamo ritirato tutti i nostri emendamenti, tranne otto".

Grave incidente nel napoletano: minorenne in pericolo di vita

Dalle prime informazioni una minicar ha investito in pieno uno scooter con a bordo due giovanissimi, uno dei quali, un 16enne del posto, è rimasto gravemente ferito nello scontro.

MotoGP Barcellona: Valentino Rossi, "La nuova chicane è brutta e pericolosa"

Marquez, Lorenzo e Dovizioso hanno un passo migliore, ma poi ci siamo noi. "Penso che sia un problema di soldi che non ci sono". Io vengo sempre molto volentieri a correre qui, ma adesso non è più divertente, la pista va riasfaltata".

Max Biaggi, incidente in moto a Latina: grave, è ricoverato a Roma

Grave incidente per Max Biaggi a Latina , durante una sessione di allenamento sulla pista del "Sagittario" . L'ex MotoGP è stato trasportato al San Camillo di Roma in eliambulanza ed è arrivato in ospedale cosciente.

Rai: Mario Orfeo designato come direttore generale

Nel 2012 Orfeo torna in Rai , alla direzione del Tg1 , su proposta del dg Luigi Gubitosi , succedendo così ad Alberto Maccari . La nomina ufficiale arriverà dal Ministero dell'Economia.

Sangalli (Confcommercio): "Tasse e burocrazia frenano il Paese"

E' quanto emerge dall'analisi dell'Ufficio studi Confcommercio , diffusa in occasione dell'assemblea generale. ITALIA SPACCATA IN DUE - L'Italia , insomma, è un Paese , sempre più frammentato e diviso.