• Notizia
  • Nazionale

Si finge una ragazzina per adescare baby calciatori in chat: arrestato 24enne

Si finge una ragazzina per adescare baby calciatori in chat: arrestato 24enne

Il 24enne, al momento ai domiciliari, utilizzava una serie di profili femminili finti creati per l'occasione sui vari social network per contattare i ragazzi, ai quali chiedeva l'invio di selfie erotici. I ragazzi che sono caduti nella rete dell'uomo era quasi tutti appartenenti al mondo del calcio giovanile o che militavano in qualche squadra.

Una volta identificato il 24enne, gli specialisti della Postale hanno effettuato tre perquisizioni nel suo appartamento, sequestrando diverso materiale pedopornografico.

Fatto che fortunatamente non si è mai verificato in quanto dall'indagine è emerso che tra l'adescatore e i giovani calciatori non c'è mai stato nessun rapporto fisico.

In altre situazioni il criminale proponeva invece un fantomatico "mènage à trois", salvo poi tirarsi apparentemente indietro in modo da proporre alle vittime di incontrare solo il suo fidanzato, cioè egli stesso. Ricorreva a quattro profili femminili falsi attraverso i quali soddisfaceva le proprie perversioni sessuali. Secondo Il Corriere della Sera, a risultare decisivo è stato il racconto, un paio di anni fa, di un giovane calciatore, all'epoca 14enne, che aveva raccontato di essere stato "abbordato" da una presunta coetanea e di essere stato costretto a inviarle alcune foto compromettenti dopo aver subito la minaccia che il materiale che già le aveva inviato potesse essere diffuso. Le vittime sono state tutte identificate e sentite nelle forze dell'audizione protetta.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

"Incomprensione linguistica", muore facendo bungee jumping

Secondo quanto riportato dal " Daily Mail ", a un certo punto l'istruttore avrebbe detto in un inglese stentato " no jump ". I fatti risalgono al 2015, ma il processo ha avuto inizio solo ora.

Amministrative: Lombardia, Como, Lodi, Monza e Sesto al centrodestra

Tutti e tre i capoluoghi chiamati a rinnovare l'amministrazione, Monza, Como e Lodi e per la prima volta anche Sesto San Giovanni.

IOS 11- rilasciato un aggiornamento per la beta 2

Per installarla collegatevi dalla Apple TV con lo stesso account utilizzato per l'iscrizione al programma Apple Beta Software. Aprite Safari sul dispositivo scelto e navigate all'indirizzo beta.apple.com/profile .

Crac banche venete, ecco quanto costa al cittadino

La crisi d'oltre Oceano non ha toccato più di tanto le Banche Italiane, fino a quando questa crisi non si è trasferita ai debiti pubblici.

Ryanair, O'Leary: "Acquisteremo Alitalia solo se possiamo avere la maggioranza"

Inoltre la low cost irlandese ha informato il governo che è pronta a subentrare su altre rotte se l'Alitalia le lasciasse. Ecco le parole dell'amministratore delegato di Ryanair , Michael O'Leary , in merito alle offerte Alitalia .

Juventus, Allegri: "La sconfitta di Cardiff ci servirà da lezione"

E' stata una partita importante e decisiva e se anche avessimo perso dopo avremmo avuto la forza per vincerne altre dieci. Ci sono momenti in cui è giusto chiudere un occhio e dei momenti in cui gli occhi vanno tenuti entrambi aperti.

Lutto in tv: è morto Paolo Limiti, aveva 77 anni

Nelle ultime ore, dunque, le condizioni di salute di Paolo Limiti si sono aggravate talmente tanto da portarlo fino alla morte. A me sembra che in questo periodo si senta un po' troppo il peso di nonni, cugini, parenti e amanti di chicchessia'.

Garlasco, no alla revoca della condanna per Stasi

La pronuncia della Cassazione è previsto tra la serata di martedì e la mattina di mercoledì 28 giugno. La famiglia Poggi , parte civile, sarà rappresentata come sempre dall'avvocato Gian Luigi Tizzoni.

Raz Degan ritorna in televisione: condurrà Survivor 2017?

Stavolta, però, non sarà un concorrente: il modello israeliano vestirà i panni di conduttore . Raz Degan il prossimo autunno condurrà un nuovo programma su Italia1: Surviving Raz .

F1 GP Baku, Hamilton attacca Vettel: "Si è comportato in modo scorretto"

Una brutta botta per il morale di Kimi , che non lo aiuta di certo in questo periodo di grandissima sfortuna. Tutto questo ha fatto passare in secondo piano il risultato della gara e la lotta per il titolo mondiale.