• Notizia
  • Nazionale

Si finge una ragazzina per adescare baby calciatori in chat: arrestato 24enne

Si finge una ragazzina per adescare baby calciatori in chat: arrestato 24enne

Il 24enne, al momento ai domiciliari, utilizzava una serie di profili femminili finti creati per l'occasione sui vari social network per contattare i ragazzi, ai quali chiedeva l'invio di selfie erotici. I ragazzi che sono caduti nella rete dell'uomo era quasi tutti appartenenti al mondo del calcio giovanile o che militavano in qualche squadra.

Una volta identificato il 24enne, gli specialisti della Postale hanno effettuato tre perquisizioni nel suo appartamento, sequestrando diverso materiale pedopornografico.

Fatto che fortunatamente non si è mai verificato in quanto dall'indagine è emerso che tra l'adescatore e i giovani calciatori non c'è mai stato nessun rapporto fisico.

In altre situazioni il criminale proponeva invece un fantomatico "mènage à trois", salvo poi tirarsi apparentemente indietro in modo da proporre alle vittime di incontrare solo il suo fidanzato, cioè egli stesso. Ricorreva a quattro profili femminili falsi attraverso i quali soddisfaceva le proprie perversioni sessuali. Secondo Il Corriere della Sera, a risultare decisivo è stato il racconto, un paio di anni fa, di un giovane calciatore, all'epoca 14enne, che aveva raccontato di essere stato "abbordato" da una presunta coetanea e di essere stato costretto a inviarle alcune foto compromettenti dopo aver subito la minaccia che il materiale che già le aveva inviato potesse essere diffuso. Le vittime sono state tutte identificate e sentite nelle forze dell'audizione protetta.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

"Incomprensione linguistica", muore facendo bungee jumping

Secondo quanto riportato dal " Daily Mail ", a un certo punto l'istruttore avrebbe detto in un inglese stentato " no jump ". I fatti risalgono al 2015, ma il processo ha avuto inizio solo ora.

Facebook Messenger, in arrivo nuovi filtri e maschere nelle video chat

Particolarità, queste reazioni animate presenteranno un'animazione differente in base all'espressione del viso della persona. Basta cliccare sull'icona della fotocamera per scattare una foto e salvarla sul rullino dello smartphone.

Sirene giapponesi per Totti? Il Tokyo Verdy: "Siamo interessati"

Secondo quanto riportato dai media nipponici Totti avrebbe chiesto in ingaggio da 3 milioni di euro per accettare il trasferimento. "Averlo qui sarebbe un sogno ".

Juventus, Allegri: "La sconfitta di Cardiff ci servirà da lezione"

E' stata una partita importante e decisiva e se anche avessimo perso dopo avremmo avuto la forza per vincerne altre dieci. Ci sono momenti in cui è giusto chiudere un occhio e dei momenti in cui gli occhi vanno tenuti entrambi aperti.

Palermo, ecco Tedino e Lupo: "Occasione unica, promozione unico obiettivo"

Tedino fino ad ora ha allenato in Lega Pro: "Il calcio è difficile anche nelle categorie inferiori, forse lo è di più". La vita è sempre fatta di compromessi, se noi riusciamo ad accettarli e a digerire arriviamo ad un futuro brillante.

Addio al conduttore TV Paolo Limiti

Conquista una nomination ai "Telegatti" grazie a "Dove sono i Pirenei? ", di cui è autore, presentato da Rosanna Cancellieri. Nato l'8 maggio del 1940, Paolo Limiti da mesi combatteva contro il cancro , causa del decesso avvenuto poche ore fa.

Meteo Carrara: qualche possibile rovescio martedì, temporali mercoledì, qualche possibile rovescio giovedì

Dopo il caldo che ha fatto boccheggiare nei giorni scorsi, domenica mattina è arrivata - attesa - la prima perturbazione. Condizioni meteo in peggioramento sull'Italia con piogge e temporali sparsi al Nord e su parte del Centro.

Pechino Express, cast completo e data d'inizio

I MODAIOLI: lo stilista emergente Marcelo Burlon (40 anni) e Michele Lamanna (31 anni), penna di un noto mensile a tema moda. La quinta coppia , quella de Le #Clubber , vedrà al suo interno Valentina Pegorer (26 anni) e Ema Stokholma (33 anni).

Bando parziale ai musulmani Trump twitta: "Chiara vittoria"

Una ha bloccato la misura sostenendo che discrimina i musulmani mentre l'altra ha affermato che viola l'applicazione della legge sull'immigrazione .

Kevin Feige vuole riportare Blade nell'Universo Marvel!

Il boss della Marvel ha dichiarato che probabilmente sarebbe fico riportare sullo schermo quel personaggio, chissà, un giorno. Il mio impegno con Marvel è iniziato 17 anni fa, e ci sono stati due eventi che hanno lanciato l'era moderna.