• Notizia
  • Esteri

Siria:Mosca, jet è escalation pericolosa

Siria:Mosca, jet è escalation pericolosa

E' quanto ha riferito la coalizione internazionale anti-Isis guidata dagli Stati uniti."Un SU-22 del regime siriano ha sganciato bombe vicino ai combattenti Sdf, a sud di Tabqa, e nel rispetto delle regole di ingaggio e della difesa collettiva delle forze alleate della coalizione, è stato immediatamente abbattuto da un F/A-18E Super Hornet", si legge nella nota. "L'attacco diretto a un aereo dell'aviazione governativa siriana è l'ulteriore passo verso un'escalation pericolosa".

Tutti gli aerei della coalizione internazionale che voleranno in Siria, ad ovest dell'Eufrate, da oggi sono considerati potenziali bersagli dell'aviazione russa. Il memorandum con la coalizione a guida americana per la prevenzione degli incidenti e sulla sicurezza dei voli militari in Siria, è quindi sospeso. "La cooperazione con la parte americana nel corso dell'operazione in Siria è terminata", ha annunciato il ministero della Difesa di Mosca. Di questo ed altro, nell'ambito di rapporti quantomai problematici tra Washington e Mosca, si dovrebbe discutere il prossimo 23 giugno a San Pietroburgo. Così il vice ministro degli Esteri russo Serghei Ryabkov a Interfax.

Il presidente siriano Bashar al-Assad ha ovviamente protestato con estrema durezza nei confronti del comando USA. L'abbattimento dell'aereo militare di Assad, spiega la Russia, è "una cinica violazione della sovranità della Siria, una violazione flagrante del diritto internazionale e una aggressione militare contro la repubblica siriana". In più, secondo la versione di Mosca, gli Stati Uniti non hanno usato il consueto canale con i russi per comunicare l'azione. Ma oltre l'aspetto tecnico, c'è quello politico: queste tensioni sono l'anticipo per la seconda fase della guerra, quando lo Stato islamico perderà gran parte del territorio controllato (come già sta succedendo) e alla lotta al terrorismo statuale si sostituirà la necessità di una soluzione della crisi siriana, da trovare tra i tanti, conflittuali attori esterni.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Trabia la moglie accoltella il marito, la donna aveva presentato denunce

L'aggressione è avvenuta in via Roccazzo, nell'abitazione della coppia. Lunedì 19 giugno, l'ennesima lite, questa volta finita nel sangue.

Dragon Ball FighterZ potrebbe approdare anche su Switch

Sempre dall'ultima edizione dell'Electronic Entertainment Expo, arriva un secondo gameplay del gioco . In attesa di ulteriori notizie, vi lasciamo il trailer del gioco.

Tenta di aggredirla, lei lo travolge e lo uccide

Nel parcheggio del centro polifunzionale ad aspettarla c'era il suo ex compagno, di nazionalità albanese , e padre di suo figlio. Stamattina l'ennesimo appostamento dell'uomo, fuori dal luogo di lavoro della donna , impiegata nella bilbioteca di Villongo .

Incendio Londra, "58 morti". La regina: "Clima cupo". May ammette: "Aiuto insufficiente"

L'ultimo bilancio delle vittime del rogo alla Grenfell Tower di Londra , scoppiato nella notte tra il 13 e il 14 giugno, è salito ad almeno 30 morti .

Madonna diventa "Soccer Mom": il figlio preso dal Benfica

Mentre il ragazzino è stato iscritto all'esclusivo liceo francese di Lisbona . Il motivo? Il talento calcistico del figlio David Banda .

Investe il suo stalker e lo uccide

Nel parcheggio del centro polifunzionale ad aspettarla c'era il suo ex compagno, di nazionalità albanese , e padre di suo figlio. Terrorizzata, ha cercato di fuggire con l'auto, ma una volta ingranata la marcia lo ha travolto.

Parigi, attentato sugli Champs-Elysees: auto contro la polizia

Il conducente, estratto dai poliziotti dall'abitacolo in fiamme, aveva una pistola addosso ed è stato dichiarato morto . L'attentatore è nato nel 1985 ad Argenteuil in Val-d'Oise ed era schedato con la lettera "S" ( sospetti radicalizzati ).

San Giovanni a Torino, la festa si farà

A deciderlo è il Comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza , che si è svolto questa mattina in Prefettura. Un altro vertice sulla sicurezza è comunque in programma domani, martedì 20 giugno, per definire i dettagli.

Bayern Monaco: "Cristiano Ronaldo? Non siamo interessati. Niente fiabe"

L'agente dell'attaccante ha svelato il malumore del giocatore. Per CR7 si fa davvero sempre più probabile il ritorno a casa.

Maradona risponde a Dani Alves

La replica del Diez argentino non s'è fatta attendere, arrivata sempre davanti alle telecamere. Parla perchè è in un settore del campo dove non si gioca a calcio.