• Notizia
  • Nazionale

Torino, questore: Ordinanza bottiglie vetro è incostituzionale

Torino, questore: Ordinanza bottiglie vetro è incostituzionale

Un'ordinanza che diventa un mistero e che è già un caso un politico che rischia di investire la giunta a cinque stelle del capoluogo piemontese.

Per l'imminente Medimex, festival della musica che vedrà la partecipazione di big della musica (fra i tanti l'icona rock Iggy Pop) tra l'8 e l'11 giugno, il Comune, insieme a Prefettura e Questura, sta preparando un piano di sicurezza per blindare la città e evitare incidenti. Stando al racconto dei testimoni, infatti, sarebbero state proprio le bottiglie di vetro la causa del ferimento di decine di persone in fuga.

"Abbiamo fatto di più di quello che è stato fatto in eventi analoghi, compreso la partita Juve Barcellona di un mese, un mese e mezzo fa". Seconda questione: il comune o la questura/prefettura si sono posti il problema? Una risposta secca a tutti coloro che avevano accusato il fatto che molti dei feriti siano stati causati dai vetri di bottiglie che in piazza non si potevano portare, ma neppure vendere, mentre i cosiddetti "bibitari" hanno imperversato da sabato pomeriggio.

Ma è facile prevedere che il caso potrà presto avere risonanza nazionale, come lascia intuire il senatore del Pd Stefano Esposito, che si dice pronto ad "andare fino in fondo" presentando un'interrogazione parlamentare al ministro dell'Interno Minniti per appurare le falle nell'organizzazione e nella vigilanza. Insomma una psicosi da attacco terroristico che ha causato centinaia di feriti, alcuni molto gravi. "Quella ordinanza era incostituzionale, non era valida".

Polemiche anche sui controlli in piazza.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Londra attacco terroristico: polizia diffonde identità di due attentatori autori della strage

Da quanto si apprende, il giovane fu fermato a marzo 2016 all'aeroporto di Bologna , città da cui stava per prendere un volo diretto a Istanbul.

Attentato a Londra, la Polizia rivela l'identità di due dei tre terroristi

La giovane si era trasferita in Europa per il fidanzato, lasciando il Canada dove lavorava in un ospizio per senzatetto. E che vi era andato per guardare in un ristorante la finale di Champions League essendo "tifoso della Juventus".

Juventus, Allegri chiede certezze per riprovare a vincere la Champions

Così come i tifosi a mostrare eccessiva sicurezza riguardo alle potenzialità della Juve sottovalutando i fortissimi avversari. "E' l'unica cosa che conta ".

Attacco Londra: identificato leader della cellula terroristica

Ieri sera a Londra la veglia per le vittime dell'attacco, il sindaco Sadiq Kahn rivolgendosi ai terroristi: "Non vincerete". Hanno un nome e un volto due dei tre killer dell'attentato a Londra al London Bridge e Borough Market .

Stop alle pubblicità troppo invasive su Google Chrome

I vari settaggi adesso sono organizzati con uno stile più pulito e rifinito; sulla sinistra c'è un menu a scomparsa che permette di raggiungere più comodamente le varie sezioni, incluse quelle "Avanzate".

In piazza a Genova oltre mille lavoratori Ilva: no agli esuberi

Il corteo è partito dai cancelli dello stabilimento dopo l'assemblea indetta dai sindacati. Le proteste si fanno sentire e potrebbero proseguire per tutto il corso della mattinata.

Inaugurazione Tav Afragola: scontri a Napoli, un ferito

Scontri alla stazione di Napoli Centrale tra forze dell'ordine e manifestanti, in vista dell'inaugurazione della Tav di Afragola . La stazione di Afragola avrà a disposizione anche 1400 posti auto , di cui 500 attivi già dall'11 giugno.

Inaugura la stazione di Napoli Afragola, Zaha Hadid Architects

E' il nuovo hub dell'alta velocità di Afragola , in provincia di Napoli , realizzata dall'archistar Zaha Hadid , scomparsa lo scorso anno.

Golf: Paratore trionfa al Nordea Master

Paratore è partito in seconda posizione nell'ultima giornata con un colpo di svantaggio sul leader, l'inglese Chris Wood . Sapevo che se non avessi avuto cali di tensione e se avessi mantenuto un buon atteggiamento ce l'avrei fatta.

Torino, bimbo ferito sveglio e cosciente

Due onde di panico dopo il terzo gol del Real Madrid nella finale di Champions League contro la Juventus . Mi sono messa a gridare, sostenevo la testa di mio fratello.