• Notizia
  • Scienza

Tragedia nella boxe: il pugile Tim Hague muore dopo il combattimento

Tragedia nella boxe: il pugile Tim Hague muore dopo il combattimento

20 Giugno 2017, non ce l'ha fatta Tim Hague, il pugile canadese è morto, due giorni di coma dopo il ko a Edmonton, era ricoverato per emorragia cerebrale. Il pugile è stato steso da un ko mentre disputava un incontro con Alan Braidwood. Il suo rivale Adam Braidwood, purtroppo coinvolto in questa tragedia che allunga l'elenco delle morti sul ring, 33 anni, prima di dedicarsi al pugliato era stato giocatore professionista di football americano con gli Edmonton Eskimos. Negli ultimi anni, infine, aveva deciso di tornare nel mondo della boxe e diventare un puglile professionista.

Tim Hague aveva cominciato con le arti marziali miste nel 2006, poi era passato nel 2009 nell'Ultimate Fighting Championship, con un successo e 4 sconfitte in 5 sfide. Anch'egli ha trascorsi nelle arti marziali: una carriera simile a quella di Tim Hague, che purtroppo però non avrà altri capitoli. Nel 2011, in seguito ad una commozione cerebrale, il pugile si era ritirato per un lungo periodo di riposo. Un tragico epilogo per una vita di impegno e passione per la boxe.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Taranto, 26enne ferita da proiettile vagante

Sul posto gli agenti della Squadra mobile per ricostruire i fatti. 9 su 10 da parte di 34 recensori Taranto . La ragazza si era affacciata al balcone durante una sparatoria nel borgo vecchio .

Inter, si avvicina Coulibaly: incontro con il Pescara

Nella stessa trattativa, il Pescara ha messo le mani su due giocatori della Primavera nerazzurra: Andrea Palazzi e Marco Carraro . Per questi ultimi la formula concordata è quella del prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore dell'Inter .

Confederations Cup, Australia-Germania: Ruediger in campo per 90′

Le reti tedescchi di Stindl , Draxler (rigore) e Goretzka , per aussie in gol Rogic e Juric . Con questi tre punti la Germania risponde al Cile che ieri aveva sconfitto 2-0 il Camerun .

Ma lasciateci lo striscione "Dollarumma"

Mentre era in corso il 35′ del match, sono volati dei dollari finti all'interno della porta occupata dal numero uno rossonero. E gli è stato dedicato uno striscione offensivo (" Dollarumma ").

Anche Torino, il 20 giugno, celebra la Giornata Mondiale del rifugiato

Un'installazione presso il Museo MAXXI (20-25 giugno) e una mostra fotografica presso la Galleria Alberto Sordi (11-25 giugno). Quest'anno vogliamo che la gente incontri e conosca i loro nuovi vicini di casa , ne scopra i talenti e la generosità.

Marani: "Questa vicenda lascerà comunque il segno"

Forse perché nel famoso gioco de "il compenso che spetterebbe al Milan sarà mio " alcuni aspetti elementari non hanno valore. Matteo Marani , intervenuto a SkySport24, ha commentato così il caso Donnarumma: "Il Milan esce vincente da questa vicenda".

Lutto nella moda, è morta a Roma Carla Fendi

Sostiene inoltre la pubblicazione di opere letterarie, opere d'arte e libri finalizzati a far conoscere e divulgare la cultura. Come sottolinea La Repubblica, nel 2008 viene letta Presidente onorario a vita del brand di famiglia.

Dragon Ball Xenoverse 2: data di uscita per la versione Switch

A seguire, anche una clip che che mostra le reaction di alcuni fan di Dragon Ball noti nel panorama di YouTube . Sempre dall'ultima edizione dell'Electronic Entertainment Expo, arriva un secondo gameplay del gioco .

Spray al peperoncino fra la folla durante concerto di Justin Bieber

A un certo punto, infatti, secondo quanto riferito dal servizio d'ordine, qualcuno avrebbe spruzzato dello spray al peperoncino tra il pubblico.

PS4 Pro sarà importante per la stagione natalizia di Sony

Cosa ne pensate? Secondo voi avremo delle date più concrete all'evento PSX di questo dicembre, totalmente dedicato a Playstation? Proprio per questo l'industria nipponica non ha insistito molto con il marketing e le varie pubblicità.