• Notizia
  • Esteri

Venezuela, granate da un elicottero sulla Corte Suprema. Maduro: terroristi

Venezuela, granate da un elicottero sulla Corte Suprema. Maduro: terroristi

Nelle foto pubblicate sui social network si vede esposta su un lato dell'elicottero una bandiera con lo slogan "Libertad 350", in riferimento all'articolo della Costituzione venezuelana che autorizza la rivolta contro autorità antidemocratiche. In seguito avrebbe lanciato due granate, come riporta la stampa locale, di cui una non è esplosa. L'attacco armato di stanotte invece, per quanto non abbia causato feriti, ha offerto un pretesto a Maduro - che ha parlato di "attacco terroristico" - per dispiegare le forze armate nel centro di Caracas e far entrare militari in Parlamento dove si sono registrati scontri con deputati e senatori. L'autore del gesto, ha continuato Maduro, sarebbe Oscar Pérez, ex comandante del CICPC, che aveva prestato servizio anche al Ministero della Giustizia, ora ricercato dalla Guardia Nazionale. Ieri sera un elicottero della polizia ha lanciato granate contro la Corte Suprema a Caracas. Prima di perdersi in una direzione sconosciuta a bordo della sua elicottero lasciato come ricordo per il banner con i vicini che hanno sfidato il regime nelle loro barbe.

Nel video che gira sui social Perez legge un manifesto a viso scoperto, con quattro altri agenti armati in formazione e mascherati dietro di lui, firmato da "una alleanza di funzionari militari, poliziotti e civili, alla ricerca di un equilibrio e contro questo governo transitorio e criminale". Lo ha detto il presidente venezuelano Nicolas Maduro, denunciando un "attacco terroristico". Il velivolo si è diretto prima al ministero degli Interni e poi alla sede del Tribunale Supremo di Giustizia. Durante una breve trasmissione a reti unificate, il ministro per la Comunicazione, Ernesto Villegas, ha raccontato cosa sarebbe accaduto e riportato la dinamica dell'attacco.

Tra le competenze del TSJ c'è infatti la messa in stato del Presidente della Repubblica che può essere portata avanti solo dopo il suo giudizio.

Perez ha affermato di parlare a nome di un gruppo di militari, appartenenti alle forze dell'ordine e alle forze speciali del paese. Di conseguenza, il presidente ha mobilitato l'esercito, blindando la capitale. Il Parlamento deve però decidere a maggioranza assoluta se accettare o meno la modifica.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Milan, blitz in Germania: ecco il quinto colpo di mercato

A riferire della volontà da parte di Mirabelli di portare Calhanoglu al Milan è stata la rivista Revier Sports. Dalla Germania spunta un nome nuovo per il centrocampo: Hakan Çalhanoglu del Bayer Leverkusen .

Milan: si chiude per Biglia

Dopo che Klaassen è sbarcato a Liverpool, sponda Everton, ha preso forma negli ultimi giorni la suggestione Joao Moutinho . Appena incassati i soldi per la cessione di Biglia la Lazio è comunque pronta ad affondare qualche colpo in entrata.

Rai, Maggioni: senza Fazio avremmo perso ascolti

Sulla richiesta avanzata da Freccero di rivedere il contratto al conduttore, Diaconale ha detto: "non so se si possa fare". Così il consigliere Rai Carlo Freccero in Commissione di Vigilanza in merito al contratto di Fabio Fazio .

AS Roma, svelata la nuova maglia da trasferta 2017-18

Alcune aree creano un lieve motivo geometrico che migliora il fit soprattutto quando l'atleta è in movimento. Queste bande, espandendosi quando l'atleta è in movimento, garantiscono il massimo della ventilazione.

Villasor, scontro frontale tra auto: muore una 55enne di Arbus

Proprio in quel momento sopraggiungeva un'altra auto la quale non ha potuto far niente per evitare il terribile impatto frontale. La donna dopo aver accompagnato la figlia a casa, avrebbe perso il controllo della vettura, invadendo la carreggiata opposta.

Uccide la moglie e si spara

La ragazza ha una sorella maggiore, sempre figlia della coppia, che si trova fuori regione per motivi di studio. In casa, in un'altra stanza, c'era la figlia diciottenne dei due, che é rimasta illesa.

Ronaldo riapre all'Inter: "Ce l'ho nel cuore"

Sono curioso di vedermi ai suoi ordini. "Mi sarebbe piaciuto giocare con Maradona , ci saremmo divertiti tutti". Ma le dico anche questo: "se c'è una persona al mondo che merita di averlo fatto, quella è Zidane".

Under 21: Di Biagio, Non ho alcun rimpianto. Calabria, lottato in 11

Un'ora o quasi al livello della Spagna poi l'Italia ha ceduto salutando l'Europeo Under 21 alla soglia della finale. Affronto ogni partita tranquillo e dando il meglio di me, non c'è una gara che affronto in maniera diversa.

Di Biagio: "Il ct slovacco? Ridicolo"

Il terzino destro, sostituto dello squalificato Conti , è stato uno dei migliori in campo: "Abbiamo fatto tutti una grande partita.

Mucca pazza, anziana muore nel Pistoiese. Torna il morbo della mucca pazza

Ma solo l'esame autoptico potrà chiarire la natura della malattia: quindi se si tratta della variante umana o di quella bovina . Potrebbe essere stato il cosiddetto morbo della "mucca pazza" a uccidere una donna di 76 anni a Pescia (Pistoia).