• Notizia
  • Scienza

WhatsApp: non funzionerà in alcuni dispositivi : ecco quali

WhatsApp: non funzionerà in alcuni dispositivi : ecco quali

Addio a WhatsApp dal 30 giugno su milioni di telefonini. Dal primo luglio WhatsApp non più disponibile su diversi dispositivi: dal 30 giugno 2017 alcuni modelli di tablet e smartphone con in dotazione le vecchie piattaforme software Nokia S40 e Symbian S60 e con Blackberry OS e Blackberry 10.

Secondo quanto comunicato, sarebbe inutile stilare una vera e propria lista dei dispositivi che non saranno più in grado di supportare l'applicazione ed i suoi aggiornamenti, ma viene consigliato di utilizzare un sistema operativo Android aggiornato almeno alla versione 2.3.3 e, per i possessori di iPhone o di telefoni con sistema operativo Windows, di aggiornare il proprio SO alle versioni iOS7 e Windows 8. [.] Circa il 70 per cento degli smartphone venduti all'epoca aveva i sistemi operativi offerti da BlackBerry e Nokia. Per salvare i dati importanti, l'unica soluzione è inviare le vecchie chat via mail o traferirle direttamente su una nuova piattaforma.

Il 30 giugno 2017 sarà l'ultimo giorno utile per utilizzare WhatsApp su tablet e smartphone elencati sopra prima dell'aggiornamento: la app probabilmente si bloccherà e non sarà possibile visualizzare neanche le conversazioni. Ma per quale motivo il servizio non sarà più disponibile per questi device?

Per chi preferisce tenersi stretto il proprio smartphone, per fortuna non mancano le alternative: da Telegram a Viber, passando per Line, Signal e Threema, sono tante le applicazioni concorrenti, anche se a detta dei più la sicurezza e la performatività che offre WhatsApp è una chimera irraggiungibile per la maggior parte di queste app.

Dal mese di novembre 2016, è noto che WhatsApp interromperà il supporto alla piattaforma BlackBerry a partire dal 30/06/2017.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Trento, giovane precipita e muore durante escursione sulle Pale di San Martino

Il ventenne stava effettuando uno stage all'Azienda di promozione turistica di Primiero . Quando è calata la sera e del giovane non si aveva più traccia è stato dato l'allarme.

Mercato Real Madrid, Zidane chiama Cristiano Ronaldo: "Resta!"

Il francese avrebbe spiegato al portoghese la sua importanza per le merengues e la fame di vittoria della squadra. Zinedine Zidane scende virtualmente in campo e prova a fare da paciere tra Cristiano Ronaldo e il Real Madrid .

Lotito: "Marotta mi ha chiesto scusa per Keita"

L'esterno senegalese ha un solo anno di contratto e non vuole mettere la firma sul rinnovo. Alla base di tutto ci sarebbe l'intesa fra il giocatore e la Juventus .

Confederations Cup, Australia-Germania: Ruediger in campo per 90′

Le reti tedescchi di Stindl , Draxler (rigore) e Goretzka , per aussie in gol Rogic e Juric . Con questi tre punti la Germania risponde al Cile che ieri aveva sconfitto 2-0 il Camerun .

Ma lasciateci lo striscione "Dollarumma"

Mentre era in corso il 35′ del match, sono volati dei dollari finti all'interno della porta occupata dal numero uno rossonero. E gli è stato dedicato uno striscione offensivo (" Dollarumma ").

Marco Prato suicida in carcere: muore l'imputato per l'omicidio di Luca Varani

Continuava a professarsi innocente dicendosi succube di Foffo . Il gesto estremo intorno all'una e dieci della scorsa notte. Il processo era iniziato ad aprile scorso.

Morto lo studente Usa in coma rilasciato dalla Corea del Nord

Lo rende noto la famiglia in un comunicato diffuso dall'ospedale dell'Ohio, dove il giovane era ricoverato. E avevano invece diagnosticato " danni cerebrali ingenti".

È morta Carla Fendi: la stilista, malata da tempo, aveva 80 anni

E proprio nell'ambito delle Manifestazioni che nasce negli anni '80 il suo grande interesse per Spoleto e per il suo Festival. Il suo lavoro avviene fianco a fianco con Karl Lagerfeld nei 50 anni di sodalizio tra il designer e il marchio Fendi .

Il Barcellona vuole Verratti: offerti 100 milioni al PSG

La cena 'fantasma' - Un fotografo avrebbe visto tutto ma al momento nessuno vuole parlarne. Si preannuncia un'estate caldissima.

Lutto nella moda, è morta a Roma Carla Fendi

Sostiene inoltre la pubblicazione di opere letterarie, opere d'arte e libri finalizzati a far conoscere e divulgare la cultura. Come sottolinea La Repubblica, nel 2008 viene letta Presidente onorario a vita del brand di famiglia.