• Notizia
  • Sportivo

Bertolacci: "Sono felice di essere tornato a casa. La Nazionale? Ci spero"

Bertolacci:

Il Genoa ha formalizzato l'acquisizione a titolo temporaneo dal Milan di Andrea Bertolacci.

Presentato in conferenza stampa, Bertolacci ha ripercorso le ultime stagioni e ha parlato delle sue intenzioni per questa sua avventura bis al Genoa: "Ho voluto fortemente tornare qui". Al momento ci manca qualcosina che stiamo cercando. La squadra sta facendo cose buone. Fosse per me non cederei alcuno dei piu' forti, a volte pero' ci sono esigenze di fare cassa e questo va accettato.

Campionato - "La speranza è quella di diventare un punto di riferimento non soltanto in campo ma anche fuori. A Milano mi è mancata continuità e questo mi ha penalizzato". Ieri, primo giorno per sottoscrivere i nuovi abbonamenti, in cinquecento si sono recati al Genoa Store and Museum per fare la tessera. C'è una mentalità vincente che forse prima mancava. Credo poi che ha centrocampo con Veloso e Rigoni possa esserci il giusto mix di qualità, corsa e grinta.

In estate è poi arrivata la chiamata del Milan, che per ben 20 milioni di euro si è assicurato dalla Roma il cartellino del calciatore: nonostante i galloni da titolare e la fiducia di Siniša Mihajlović, a causa di numerosi problemi fisici le presenze stagionali sono state solo 30, con un gol segnato, al netto della delusione di tifosi e addetti ai lavori che, in considerazione dell'investimento fatto dai rossoneri, si aspettavano qualcosa in più.

Situazione intricata al Genoa, dove la società va avanti con il mercato mentre si attendono i passi decisivi per il pasaggio societario.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Migranti, la Chiesa: progetti concreti per aiutarli a casa loro

Il segretario della Cei è contrario alla contrapposizione tra migranti e poveri , una distinzione " fuori posto " che non fa altro che " alimentare una guerra tra poveri ".

Israel implements intensive security measures at Al Aqsa

A rash of Palestinian attacks on Israeli civilians and soldiers erupted in 2015, partly over tensions at the holy site. Israel says at least 175 of those killed were carrying out attacks while others died in clashes and protests.

Napoli beffato: Berenguer è un nuovo giocatore del Torino

Il Napoli è fiducioso di poter proseguire il rapporto con Pepe Reina e si lavora per rinnovare il suo contratto fino al 2019. Intanto i granata attendono, anche per capire la situazione di Andrea Belotti , accostato nelle ultime ore al Milan .

Star Wars e Disney: in arrivo il primo hotel tematico!

Molti di voi già saranno a conoscenza della nuova area di Disneyland in California che sarà dedicata a Star Wars . Di conseguenza verrà anche rilasciata un'app per i nostri dispositivi mobili .

La Fiorentina lascia ancora del tempo a Kalinic

Il club viola ha preso questa decisione "per dargli modo di risolvere in maniera definitiva la sua situazione familiare". Come anticipato pochi giorni fa, Nikola Kalinic rischia di diventare un caso di calciomercato ( LEGGI QUI ).

Valeria e Alessio di Temptation Island escono dal programma a sorpresa

E' arrivata la resa dei conti per le cinque coppie di Temptation Island . Si tratta della coppia formata da Selvaggia e Francesco . Prosegue la nuova stagione di Temptation Island 4 .

Ferrero: "La vicenda Schick è una farsa"

Il tormentone Patrik Schick sta diventando una questione sempre più scottante. Le parole di Ferrero però, anche contro la Juventus , aprono nuovi scenari.

Elodie Yung sarà presente nella modalità zombi di Call of Duty WWII

"Vi prego, rispettate il lavoro ed evitate spoiler oggi, il trailer finale arriverà presto". Call of Duty: WWII sarà disponibile dal prossimo 3 novembre per PC, PS4 e Xbox One.

Juventus, Douglas Costa: "Faremo tanti gol insieme ad Higuain" 495 17-07

Io voglio giocare il Mondiale , voglio evolvermi e al Bayern non sarebbe stato possibile. "Sono molto grato però alla società". Sono felice di essere arrivato qui adesso e cercherò di portare la squadra a raggiungere grandi obiettivi.

Juve, dopo gli schiaffi arrivano i colpi: il primo è Bernardeschi

E la risposta è stata "A chi non piacerebbe sputarti in faccia"? " Bernardeschi gobbo di merda". La scritta è a firma Curva Fiesole, la parte più calda del tifo fiorentino.