• Notizia
  • Salute

Ciclismo, Malori si ritira. "Ora studio da tecnico"

Ciclismo, Malori si ritira.

Nel giorno di riposo del Tour de France il corridore italiano della Movistar #Adriano Malori è volato in Francia per raggiungere il suo team, assieme al quale ha annunciato, nel corso di una conferenza stampa tenutasi nell'albergo di Périgord che ospita la squadra, il suo #ritiro dalle competizioni ciclistiche.

"Ho lottato per quasi due anni con le conseguenze dell'incidente in Argentina - ha detto oggi Malori - e posso dire di aver vinto la mia battaglia, anche se non del tutto".

Ma poiché la sorte non va sfidata due volte, Adriano Malori ha saggiamente deciso di appendere la bici al chiodo e di ritirarsi dall'attività agonistica.

Il 22 gennaio 2016 durante il Tour de San Luis è caduto rovinosamente a terra battendo violentemente la testa. "Dal giorno della caduta al Tour San Luis 2016 ho combattuto una battaglia, anche se non l'ho vinta fino in fondo". Prima il coma, poi una lunghissima fase riabilitativa fino allo scorso settembre, quando tornò in sella in Canada. Nulla a che vedere con il primo ben più grave incidente, ma era chiaro che si trattasse di un segnale inequivocabile della decisione che di lì a breve sarebbe stato costretto a prendere il ciclista parmense: scendere dalla bici. Oggi l'ufficialità, annunciata proprio dal corridore italiano: "la mia carriera ciclistica finisce qui, da oggi tocca all'Adriano Malori 2.0" le parole di Malori riportate dalla Gazzetta dello Sport. Tre settimane più tardi, in un'altra caduta alla Milano-Torino, si è fratturato la clavicola. "Il mio futuro? Ho iniziato a studiare da tecnico, mi stanno aiutando molto la Federazione italiana e due amici come Manuel Mateo e Mikel Zabala".

Il Campione del mondo Under-23 a cronometro nel 2008 e vincitore della medaglia d'argento al mondiale del 2015 nella prova contro il tempo, ha però lasciato intendere di non essere intenzionato ad abbandonare completamente il mondo del #Ciclismo, starebbe infatti già da un mese studiando per diventare un tecnico. Sanno che se passeranno da Parma avranno sempre una buona cena pagata.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Mafia, sgominato clan nel Catanese

Duro colpo al clan mafioso Scalisi operante in territorio di Adrano , nel catanese, e collegato alla cosca Laudani di Catania. In campo gli agenti della squadra mobile e del Commissariato di Adrano .

Italia-Usa, Eisenberg nominato ambasciatore a Roma

La sua nomina, come quella di tutti gli ambasciatori , dovrà ora essere confermata dal Senato. Lo ha reso noto la Casa Bianca, secondo quanto riferiscono i media americani.

Recale, travolta da treno, muore 14enne. Forse distratta dalla musica

Alcuni testimoni l'avrebbero vista seduta su un muretto poco lontano dai binari. Era alla stazione di Recale , dove abitava, in provincia di Caserta .

Guerrilla Games si dice soddisfatta della collaborazione con Kojima Productions 15

Avevano idee diverse, erano abituati a cose diverse e volevano sempre arrivare all'origine del perché si arrivasse a risultati inaspettati. È stata una presentazione in PowerPoint di 50 pagine e hanno pensato "potremmo imparare qualcosa da questi ragazzi".

Overwatch è attualmente un gioco bilanciato, secondo il game director

Chiacchierando con i fan sul forum di Battle.net, Jeff Kaplan , game director, ha discusso dell'equilibrio raggiunto su Overwatch , a suo dire soddisfacente, tra i vari personaggi in gioco.

Calciomercato Fiorentina, Borja Valero-Inter: il retroscena di Corvino

Oltre alla versatilità nei ruoli, i suoi punti di forza sono la velocità accompagnata dalla precisione, gli assist e il dribbling. Al termine delle visite, l'ex mediano della Fiorentina ha ricevuto l'idoneità sportiva dal Coni e firmato il contratto.

Calcio: Torino; Cairo "mossi in anticipo ma resta da fare"

Il Gallo, tra l'altro, avrà la fascia da capitano al braccio, un motivo di orgoglio in più per fare bene durante il prossimo campionato.

Modric, altro che Milan: "Difficile lasciare il Real Madrid"

Quando vai via da qui, essendo il miglior club al mondo, scendi comunque di livello, ovunque vai . Se continuo a lavorare così credo di avere ancora diversi anni a questo livello .

Calciomercato Juventus, 'bomba' di Moggi: "Keita ha firmato"

Su Keita poi, in serata, è arrivata via Twitter la "colorita" smentita di Roberto Calenda , agente dell'attaccante senegalese della Lazio .

Offerta Vodafone: 20GB per i più fortunati, ecco tutti i dettagli

Vodafone IperFibra Family: su rete fissa FTTC MAKE e FTTH fino a 100 Mega/1 Gigabit a 25 Euro ogni 4 settimane, per tutti. In caso contrario, verrebbero addebitati i restanti 26€.