• Notizia
  • Scienza

Da oggi su WhatsApp puoi inviare qualsiasi tipo di file

Da oggi su WhatsApp puoi inviare qualsiasi tipo di file

Nello specifico, su Android i file non devano superare i 100 MB di peso mentre su iOS questo limite è di 128MB.

Il funzionamento del sistema di condivisione è del tutto identico a quello utilizzato finora, solo che d'ora in avanti sarà possibile inviare ogni tipo di documento.

Arriva finalmente nella versione stabile di WhatsApp una funzionalità largamente attesa da tutti i suoi utenti e cioè la possibilità di inviare praticamente qualsiasi cosa al proprio contatto. Da prestare attenzione alla opzione di condivisione "documento" che è quella che permetterà di inviare qualsiasi cosa.

Con l'ultimo aggiornamento rilasciato pubblicamente WhatsApp permette di condividere qualsiasi tipo di file con i contatti. "Per farlo, apri una chat, tocca l'icona della graffetta e seleziona il documento". Una modifica che sembrerà marginale, ma si provi a pensare quante volte vi è stata inviata una foto importante via WhatsApp, inevitabilmente troppo compressa per poterla stampare o farne un uso simile. Fra le altre novità abbiamo una nuova gesture sulla fotocamera integrata nell'app per vedere tutte le foto e i video, oppure un'interfaccia grafica per la formattazione del testo (grassetto, corsivo o barrato) che comparirà tenendo premuto sullo stesso testo.

Il supporto per la condivisione di ogni tipo di file è stato esteso a tutti gli utenti Android dopo un periodo di test con l'update in distribuzione dal 13 luglio 2017, mentre è in arrivo per gli utenti iOS.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Monteverde, omicidio-suicidio da parte di un 79enne. Indagini in corso

Da una prima ricostruzione un anziano avrebbe ucciso la moglie e poi si sarebbe suicidato gettandosi dal quinto piano di un palazzo.

Pennsylvania horror, uccide 4 coetanei e li seppellisce in fossa comune

Da quanto emerso, Patrick e il presunto assassino avevano frequentato la stessa scuola superiore cattolica. DiNardo avrebbe ucciso i quattro ragazzi separatamente, forse per questioni di droga.

Giallo a Cagliari, trovati in parcheggio 25enne morto e ragazza in coma

Lui entra nel panico e fugge verso un cavalcavia che diventerà il suo ponte di lancio nel vuoto: si lancia nel vuoto . La giovane è stata soccorsa dal 118 e accompagnata al Brotzu: è in coma e i medici mantengono la prognosi riservata.

Mercato auto Europa frena nel mese di giugno a +2,1%

Il gruppo FCA registra una crescita superiore rispetto alla media del mercato europeo che chiude il semestre con un buon +4.6%. Tipo, la più venduta in Italia del segmento C, continua a scalare le classifiche di vendita europee.

Nervi tesi in casa Lazio: allenamento sospeso per rissa

Ad accendere la miccia un intervento del brasiliano ai danni del difensore, giudicato evidentemente eccessivo. Simone Inzaghi ha mandato tutti negli spogliatoi, con ramanzina per calmare gli animi.

Roma, arrestato piromane. Aveva tentato la fuga su un bus Cotral

L'autista, d'accordo con i militari, ha simulato un'avaria e si è fermato consentendo ai carabinieri di arrestare l'uomo. Il piromane di Genazzano è un operaio di 32 anni originario della provincia di Lecce ma residente nella Capitale.

Crollo Torre Annunziata, una riunione il giorno prima: i condomini avevano paura

Sono queste le prime risultanze delle autopsie effettuate tra ieri e oggi sui corpi delle otto vittime. Quando sono arrivati i soccorritori il loro destino era già segnato.

Gerusalemme, attentato alla spianata delle moschee: assalitori neutralizzati

Hanno notato la presenza di alcuni agenti e hanno sparato contro di loro e quindi hanno cercato riparo all'interno di una moschea. Almeno due palestinesi armati di coltelli, e pare anche di armi da fuoco, hanno assalito i passanti israeliani.

Intervista a Bernardeschi: "A chi non piacerebbe giocare nella Juve"?

Il problema sarà capire più che altro quando la trattativa di calciomercato si potrà sbloccare, e quando andrà in porto. Il calciatore reduce dall'esperienza con la Nazionale Under 21 è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport .

Dragoni, brutale omicidio: donna uccisa con 15 colpi di pistola

L'omicidio è avvenuto in una piazzetta a pochi passi dall'abitazione della vittima ( approfondimenti qui ). Il corpo della 48enne si trova ancora nella piazza principale della frazione dragonese.