• Notizia
  • Intrattenimento

E' morto George Romero, regista de "La notte dei morti viventi"

E' morto George Romero, regista de

Il regista horror di culto George Romero è morto all'età di 77 anni.

Romero si è spento a causa di un cancro ai polmoni, come ha dichiarato il suo produttore Peter Grunwald al Los Angeles Times. Secondo la dichiarazione rilasciata alla famiglia, il leggendario regista è spirato al fianco della moglie Suzanne Desrocher Romero e la figlia Tina, mentre ascoltava la colonna sonora di "The Quiet Man", uno dei suoi film preferiti.

Pochi sanno che nel 2012 ha collaborato con la Marvel Comics per scrivere il fumetto Empire of the Dead, uscito nel gennaio 2014.

E' morto George Romero, regista de
E' morto George Romero, regista de "La notte dei morti viventi"

George Romero era nato il 4 febbraio 1940 nel Bronx, a New York, da padre cubano e madre lituana. A 14 anni è stato arrestato per aver gettato dal tetto di un palazzo un manichino in fiamme: stava girando un corto di fantascienza, "L'uomo della meteora". Nel 1968 avvenne il suo debutto al cinema con "La notte dei morti viventi", realizzato con appena 10mila dollari. Divenuto un successo mondiale, il film incassò 30 milioni di dollari. Molti i messaggi di cordoglio per la scomparsa di uno dei più grandi maestri del cinema horror. Nel 1978 arriva "Zombi" e nel 1985 "Il giorno degli zombi". Io ero in attesa di qualcosa da fare e lui mi ha chiamato, proponendomi questo film.

"George era un iconoclasta, una mente inquieta e un libero pensatore che ha usato l'horror per illuminare le tenebre intorno a noi", ha dichiarato Benicio Del Toro a Rolling Stone. Ma le sue pellicole avevano anche un contenuto di fortissima critica sociale. Quegli zombie non erano altro, in fondo, che, derelitti, reietti, ultimi, scarti della società messi ai margini dai meccanismi demoniaci del consumismo. "Avrei iniziato la mia carriera in maniera molto diversa". Il suo cinema è una leggenda, la sua cinematografia si compone di grandi collaborazioni con altri grandi nomi come Dario Argento e Stephen King.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Ci lascia il premio Oscar Martin Landau

Un'altra candidatura arrivò l'anno successivo per Crimini e misfatti di Woody Allen . La parte gli procura la nomination agli Oscar e gli fa vincere un Golden Globe .

Star Wars Battlefront II: un nuovo video rivela i dettagli della campagna

Con il nuovo, meraviglioso trailer di Kingdom Hearts 3 , il D23 Expo ha già fatto breccia nei cuori dei videogiocatori.

Redout sfrutterà la potenza di PlayStation 4 Pro

Michael Pachter , analista di Wedbush Securities, ha indicato che questa sarà la strategia da seguire da Sony per ridurre le vendite di Xbox One X .

Calciomercato: la Juventus prova a soffiare Locatelli al Milan

Proprio per quanto riguarda il terzino rossonero Marotta potrebbe chiudere l'affare la prossima settimana. Il Torino si inserisce nella corsa a Locatelli .

Meizu PRO 7: ecco alcune funzioni del Dual Display

A differenze di PRO 7 , con display AMOLED da 5.2 pollici, questa versione dovrebbe salire a 5.7 pollici con risoluzione Quad HD . Molti, però, sostengono che si tratterà di un pannello LCD.

Capalbio, evacuato un camping

Sul posto sono entrati in azione i Candair ma le operazioni sono complesse per la presenza di forti venti settentrionali. Ad Ostia una tromba d'aria ha investo in pieno uno stabilimento balneare, mandando all'aria ombrelloni e lettini.

Crisi, Padoan vede la luce: "Sull'economia sono fortemente ottimista"

Cosa vuol dire? Che una volta che si abbassano non si alzano più". "Il Fiscal compact presenta problemi", ma bisogna evitare "una battaglia ideologica nel senso negativo del termine".

Scontro sulle montagne russe

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Due treni del mine Tren De la Mina si sono scontrati ferendo 33 persone.

Venezuela, opposizione alle urne contro Maduro. Agguato ai seggi, un morto

Quest'ultimo aveva annunciato di istituire una nuova assemblea costituente che desse più poteri alla presidenza del paese. Il 98 per cento ha espresso parere contrario alla proposta di Maduro sulla modifica della Costituzione .

Bertocchi, trampolino di bronzo. La Cagnotto ha già trovato un'erede

Sono stato bravo a non perdere la scia del transalpino e a stringere i denti fino al traguardo: "sono stato caparbio". Sapevo di essere in crescita e di avere una buona condizione di forma ma spesso in gara tutto viene stravolto.