• Notizia
  • Esteri

Emma Bonino sugli sbarchi: "Li abbiamo chiesti noi"

Emma Bonino sugli sbarchi:

"E ci siamo fatti male da soli", ha confessato l'ex ministra degli Esteri parlando di un accordo volto a lasciare che fosse l'Italia a coordinare ole operazioni.

"Nel 2014 e 2016 abbiamo chiesto che gli sbarchi avvenissero tutti quanti in Italia, l'abbiamo chiesto noi".

All'inizio, spiega sempre Bonino, rappresentante dei Radicali, "non ci siamo resi conto che era un problema strutturale e non di una sola estate". La conversazione è avvenuta alla 69esima Assemblea Generale di Confartigianato Brescia e Lombardia Orientale. In questi giorni infatti Renzi si lancia ancora contro l'Europa - "Tagliamo finanziamento a Paesi che non rispettano accordi su migranti Loro chiudono i porti europei? L'accordo l'abbiamo fatto noi, violando peraltro Dublino"... Non sono chiare le motivazioni che hanno spinto il Governo di Letta e poi quello di Renzi ad accettare questo stato di cose, ma comunque la situazione deriva da una richiesta dell'Italia.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.

Germania, nuovi scontri per G20 ad Amburgo: a fuoco auto polizia

Forse questo è un linguaggio più comprensibile di quello scientifico per alcuni partecipanti al G20. E ricorda agli uomini e alle donne che guidano il mondo un tema tanto urgente quanto complicato.

La gonorrea sta diventando resistente agli antibiotici

È questo l'allarme dell'Organizzazione mondiale della sanità , che su 'Plos Medicine' fa il punto sul fenomeno con una ricerca. In Giappone, Francia e Spagna sono stati riscontrati tre casi praticamente impossibili da curare.

Tour, la zampata di Aru maglia gialla a Froome

Giornata no invece per altri due nomi illustri: Alberto Contador e Nairo Quintana . A inseguire Aru un quartetto con: Froome , Porte, Martin e Bardet.

Joan Lee, moglie di Stan Lee, si è spenta a 93 anni

La famiglia chiede il tempo per piangere questa perdita e il rispetto della privacy in questo momento difficile". I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno a Stan e a sua figlia Joan in questo momento difficile".

DIRETTA / Tour de France 2017, anticipazioni quinta tappa 5 luglio. Classifica generale

Per Demare che ha lo stesso traguardo un brutto cliente, questo tedescone nato di Arndst 29 anni fa. Il campione in carica - e da oggi maglia gialla - Chris Froome prova a tenergli il passo.

Donnarumma, almeno questa volta non prendetevela con Raiola

Nel caso del signor Donnarumma si è ritenuto che la partecipazione ai Campionati Europei under 21 giustificasse la richiesta. Il Miur, giustamente, cerca di incoraggiare chi si dedicano allo sport, ma che vogliono comunque proseguire negli studi.

Higuain-De Laurentiis, sarà faccia a faccia in tribunale

A confermarlo è Aurelio De Laurentiis , che dalle colonne del 'Corriere dello Sport' strizza l'occhio all'attaccante della Fiorentina .

Ostia, spara diversi colpi sotto casa dell'amante e della cognata e poi si toglie la vita

Sui social network si è sparsa la voce che l'uomo si sarebbe ucciso per problemi economici, essendo disoccupato. Chiamandola, ha aspettato che si affacciasse alla finestra per poi spararle senza colpirla.

Ventole RoadPro

La ventola RoadPro, grazie alla sua potenza e al suo lungo cavo, può essere utilizzata anche durante i picnic o i campeggi. La base regolabile permette di decidere l'angolo attraverso il quale verrà diretto il flusso d'aria all'interno dell'auto.