• Notizia
  • Sportivo

Inter, Ausilio avverte: "Nainggolan non è sul mercato"

Inter, Ausilio avverte:

"Non dipende solo da noi, ma Vidal ci piace e ci interessa". Il Ds nerazzurro ha parlato del calciomercato nerazzurro, tra possibili entrate ed uscite. "Abbiamo idee e nomi in testa, non ci facciamo prendere ne' dall'ansia ne' dal dover chiudere le cose rapidamente". Quest'anno c'è stata la possibilità di investire, abbiamo individuato dei talenti e ci è sembrata la cosa più giusta anticipare il mercato perché i costi ora sono decisamente alti. Loro stanno facendo bene ma non sono un modello per noi. "Nainggolan? "So poco in merito, seguo la sua vicenda come quella di altri". Stiamo puntando giocatori importanti per le società di appartenenza e per questo non è facile. Il mese di Luglio si preannuncia caldissimo con Sabatini, che su suggerimento di Spalletti, è pronto a rivoluzionare la squadra in alcuni ruoli chiave. Doveva crescere anche fisicamente, lui lavora tanto e bene. "Hanno un preliminare di Champions che non vogliono fallire".

Intanto c'è stato un intenso incontro in serata in un albergo a Milano tra Walter Sabatini e Fali Ramadani, agente di Stevan Jovetic e Ivan Perisic, due giocatori che potrebbero essere ceduti dall'Inter. "Magari si può anche favorire il prestito, decideremo con il ragazzo e con Spalletti". "Abbiamo detto di si al Nizza che ci ha chiesto di temporeggiare per Dalbert".

C'era effettivamente bisogno di maggior chiarezza sulla pista Dalbert, e Ausilio ha dichiarato "E' una cosa lunga, il Nizza non vuole venderlo, bisogna avere pazienza e strategia".

"Vidal ci piace molto, proveremo a capire se ci sono i presupposti per portarlo qui. Non abbiamo preso in considerazione nulla di quello che hanno offerto". "Dobbiamo rispettare le scelte del club francese".

Anche se oramai si è ai dettagli, resta anche aperta la trattativa sul giovane Colidio che non è ufficialmente stato ancora ingaggiato dai nerazzurri.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Wimbledon, Cilic primo finalista: aspetta vincente Federer-Berdych

Favori del pronostico tutti per lo scozzese dato a 1,12 contro i 6,25 per l'avversario francese. La Muguruza dopo aver vinto, con molta fatica, contro la Kerber affronterà la Kuznetsova .

Samsung Galaxy Note 8 - in anteprima una presunta immagine stampa

Ma proprio Samsung potrebbe, aver, involontariamente svelato il design del suo prossimo phablet Android . C'è anche posto per il pennino S Pen: si trova nell'angolo destro della parte inferiore del dispositivo.

Bimba rischia di affogare: atleta down la salva

L'altro ieri era in spiaggia a Sabaudia , alla Bufalara, stava facendo il bagno con la sorella e con il papà. Improvvisamente ha sentito le urle di due ragazzine, di 10 e 14 anni.

Ryzen Threadripper, AMD sfida Intel

AMD , attraverso un video , ci fornisce dettagli sulla nuova piattaforma con socket TR4. Ryzen Threadripper è vicino al rilascio e si prepara a competere con i Core i9 di Intel.

Roma, nuova ordinanza Raggi: no centurioni nel centro storico

L'ordinanza procede in questo direzione - conclude -, evitera' che si ripetano episodi inaccettabili e che non devono piu' appartenere a questa citta'".

Tutti i giochi migliorati per Xbox One X confermati finora

I partecipanti al beta tester dispongono già dell'ultimo update per la Xbox One , dunque non dovranno scaricare nulla. Il rollout del nuovo update è già in corso e dovrebbe arrivare a tutti nel corso delle prossime ore.

Napoli in lutto è morto Pino Moris, il noto impresario marito della

Il mondo della canzone napoletana oggi piange la sua scomparsa e in particolare il suo amato quartiere, Forcella. Ha inoltre ideato altri programmi tv molto seguiti a livello locale, come "Napoli parole e musica" sul Canale 21.

Meteo: caldo torrido fino a venerdì, poi lieve calo delle temperature

La ventilazione sarà in prevalenza debole meridionale, ma con raffiche anche forti in coincidenza dei temporali. Non si escludono inoltre "possibili condizioni di moderato disagio sui centri urbani costieri".

Processo Sabr, schiavitù nei campi: condannati imprenditori e caporali

La pena più alta è stata inflitta a Pantaleo Latino, Livio Mandolfo e Giovanni Petrelli, condannati ad 11 anni di reclusione . Di mezzo, un sistema gerarchico oleato, fatto di 'capi cellula' e 'capi squadra', quasi sempre, anche loro, extracomunitari.

Ap minaccia una crisi di governo, il Pd rallenta sullo ius soli

Ma se questi sono i toni, servirà davvero la fiducia, come promette da mesi proprio Orfini, senza che sia mai diventata realtà. Tale convinzione si fonda su principi costituzionali e non merita di essere svilita", avverte il ministro Enrico Costa .