• Notizia
  • Sportivo

Inter, Moratti: "Fastidio per Bonucci rossonero? Milan o Juve non fanno differenza"

Inter, Moratti:

Piovono complimenti per il calciomercato che sta portando avanti la nuova dirigenza milanista. Tanti i temi toccati dall'amato ex numero uno della società nerazzurra che ha espresso le proprie considerazioni in merito alla situazione attuale della rosa, del club e ovviamente anche del mercato. Mi tengo informato su quello che fanno, loro sono molto cortesi con me e mi auguro che abbiano successo. Per la squadra ci voleva qualche punto di riferimento e da questo punto di vista lo spagnolo mi sembra un innesto indovinato. L'imprenditore ha approvato del tutto l'arrivo dell'ex allenatore della Roma: "Noi abbiamo come riferimento Mourinho - ha detto ai microfoni di RadioUno - ma Spalletti mi piace". Si parla tanto di un grande colpo in attacco, per affiancare Icardi, ma prima di tutto, per vincere, bisogna costruire una difesa forte.

"Seguo la squadra da 'tifoso' con la speranza che presto centreremo altri successi". E' abbastanza sorprendente perché non sembrava dovesse essere così, invece si è mosso molto bene, si sta muovendo bene. "Ibra? Lo prenderei sempre, deve superare il suo malanno ma penso che troverà una squadra molto forte se desidera rimettersi in pista". Non conosco alcuni giocatori che hanno preso, ma hanno un ottimo allenatore che ha saputo comportarsi con grandissima dignità l'anno scorso. Era interista, adesso Juventus o Milan non è che io abbia una preferenza tra le due squadre. Credo che sapranno reagire presto. I mezzi li ha ma deve dimostrarlo nelle partite difficili, sarebbe bello se fosse accompagnato da un altro grande attaccante ma queste sono cose che lascerei decidere sempre all'allenatore, come avrei fatto anche se fossi rimasto presidente.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Nainggolan ? "Situazione chiara… Sabatini lo sa"

Di Maria? Serve qualcuno che segni quei gol che se no fa solo Icardi. "E' un gruppo forte che va integrato", ha aggiunto. Il Manchester United ha tanti calciatori interessanti".

Per Perisic Sabatini vuole Martial - CdS

Perisic lascia l'allenamento dell'Inter: vola in Croazia! Fino ad oggi, però, ogni offerta del club inglese è stata respinta. Il prezzo è di 55 milioni , cifra dalla quale i nerazzurri non vogliono scendere assolutamente.

U&D: Gemma Galgani, le nozze con Marco e la rivalità con Tina

E' stata una grandissima perdita per la dama in quanto l'animale le faceva compagnia ed era come un figlio che non ha mai avuto. Io sono qui" ha dichiarato Gemma , speranzosa di ricevere la fatidica promessa dal suo attuale fidanzato.

Trento, cittadino contrae la Dengue dopo viaggio asiatico

Così, negli ultimi giorni, il profilo social di palazzo Marino è stato subissato di commenti, tra il sarcastico e il pungente. Sì perché, fino a qualche giorno fa, era impossibile camminare per le strade di Milano senza una boccetta di Autan in mano.

Aubameyang, Kalinic e nuovamente Andrea Belotti. Il Milan stringe per l'attaccante

Con lui ci ha provato non più tardi di una decina di giorni fa anche il Chelsea di Antonio Conte , ma senza riuscire nell'intento. Insomma, serve l'ultimo colpo di calciomercato per un Milan da Scudetto.

Calciomercato Inter, Sabatini: "Vorrei Nainggolan, proviamo Vidal"

Anche Sanchez era un profilo che interessava però l'unico ostacolo è la volontà del giocatore di non voler trasferirsi in Italia. L'unica certezza di questa Inter , quindi, resta Spalletti: " Ausilio lo aveva già individuato quando io ero disoccupato".

Formula 1, Gp Gran Bretagna: Bottas il più veloce nelle seconde libere

E' tornato a girare in pista anche Antonio Giovinazzi con la Haas al posto del danese Kevin Magnussen. Valtteri Bottas protagonista nella conferenza stampa dei piloti al Gran Premio di Gran Bretagna .

Foggia: 50enne ucciso a colpi d'arma da fuoco sulla statale 16

I proiettili esplosi, circa una ventina, raggiungono il 50enne e lo colpiscono in diversi punti vitali, in particolare al torace. L'uomo ogni sera doveva rientrare nel carcere della città pugliese, alle ore 22, dato il suo regime di semilibertà .

Uccise 21 gatti, 26enne californiano condannato a 16 anni di prigione

Robert Roy Farmer , 26 anni, é stato condannato a 16 anni di prigione per aver ucciso almeno 21 gatti , alcuni randagi e alcuni domestici.

Collaboratore domestico arrestato a Mascalucia: abusava di una 14enne

Arrestato a Mascalucia , in provincia di Catania, un cingalese di 33 anni per violenza sessuale nei confronti di una bambina di 7 anni.