• Notizia
  • Intrattenimento

La Questura di Palermo ricorda le vittime della strage di via d'Amelio

La Questura di Palermo ricorda le vittime della strage di via d'Amelio

Nel 25° anniversario della strage di via D'Amelio si rinnova la memoria del giudice Paolo Borsellino e degli agenti della scorta con la tradizionale Fiaccolata che si terrà mercoledì 19 luglio a Palermo. "Il nostro impegno - conclude Occhiude - deve essere rivolto in particolar modo a profondere tra i giovani la statura morale degli uomini che morirono anche per salvaguardare il futuro delle nuove generazioni, attraverso un esempio di onestà e pace che nella perpetuazione del ricordo rappresentano, oggi e sempre, la vittoria del bene sulla malvagità criminale". Segue la messa celebrata dall'arcivescovo di Palermo, Corrado Lorefice, Don Mimmo Napoli, parroco al Don Orione e Don Luigi Ciotti, presidente dell'associazione Libera.

Lo dice in una nota il consigliere regionale della Calabria, Fausto Orsomarso (Fratelli d'Italia).

Venticinque anni fa, il 19 luglio del 1992, meno di due mesi dopo la strage di Capaci, la mafia uccide Paolo Borsellino.

"Tutto per la Patria" sarà il messaggio portante di questa edizione scelto per ricordare la totale adesione di Paolo Borsellino ai valori nazionali ed all'etica del dono, senza se e senza ma, verso la propria la patria ed il proprio popolo.

"La paura è normale che ci sia, in ogni uomo, l'importante è che sia accompagnata dal coraggio".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Roma, di nuovo in fiamme la pineta di Castelfusano: appiccati 2 incendi

Impegnati nelle opere di spegnimento un canadair, tre elicotteri e sei squadre dei vigili del fuoco con autobotti. Le fiamme stanno lambendo alcune abitazioni che per questo motivo sono state evacuate.

Dalla Spagna: "Kovacic rompe col Real Madrid: il Napoli ci prova"

I nerazzurri intanto sono pronti a sfidare Milan e Napoli per il centrocampista classe 1994 . Proprio ciò che serve per un Inter che ha difficoltà di impostare il gioco.

La Fiorentina lascia ancora del tempo a Kalinic

Il club viola ha preso questa decisione "per dargli modo di risolvere in maniera definitiva la sua situazione familiare". Come anticipato pochi giorni fa, Nikola Kalinic rischia di diventare un caso di calciomercato ( LEGGI QUI ).

Ferrero: "La vicenda Schick è una farsa"

Il tormentone Patrik Schick sta diventando una questione sempre più scottante. Le parole di Ferrero però, anche contro la Juventus , aprono nuovi scenari.

Ataribox: mostrate nuove immagini della console

Non è chiaro però se il riferimento sia a giochi nuovi oppure a eventuali prodotti rimasterizzati. La console avrà delle lucine di accensione, supporto per schede SD, porta HDMI e 4 porte USB .

Inter, ecco l'offerta alla Lazio per Keita

Proprio a Milano infatti si incontrerà con il patron biancoceleste che arriverà dalla Sardegna, ufficialmente per impegni in Lega. Vista la doppia cittadinanza, ha optato per la Nazionale del Senegal, con la quale ha disputato l'ultima Coppa d'Africa.

Juventus, Douglas Costa: "Faremo tanti gol insieme ad Higuain" 495 17-07

Io voglio giocare il Mondiale , voglio evolvermi e al Bayern non sarebbe stato possibile. "Sono molto grato però alla società". Sono felice di essere arrivato qui adesso e cercherò di portare la squadra a raggiungere grandi obiettivi.

Juve, dopo gli schiaffi arrivano i colpi: il primo è Bernardeschi

E la risposta è stata "A chi non piacerebbe sputarti in faccia"? " Bernardeschi gobbo di merda". La scritta è a firma Curva Fiesole, la parte più calda del tifo fiorentino.

Terremoto all'Asp di Catanzaro, nove indagati: due finiscono agli arresti domiciliari

Veniva presentata una rendicontazione artefatta per poter lucrare su delle spese che in realtà erano di gran lunga inferiori. Addirittura uno degli indagati con questi fondi ha portato tutta la famiglia in Spagna a villeggiare ".

Mondiali nuoto sincronizzato, oro Italia nel duo misto

Con il punteggio di 90,2929 punti superano la coppia russa, Mikhaela Kalancha e Alexsandr Maltsev (90,2639). Le gare organizzate dalla Federazione Internazionale di Nuoto (Fina) si concluderanno il 30 luglio.