• Notizia
  • Salute

Le faggete abruzzesi patrimonio dell'Unesco

Le faggete abruzzesi patrimonio dell'Unesco

La decisione è stata presa nei giorni scorsi a Cracovia, durante i lavori della 41a sessione della Commissione per il Patrimonio Mondiale dell'Unesco, che ha deciso di estendere il riconoscimento già attribuito alle faggete dei Carpazi a quelle di altri 10 Paesi europei. A Slovacchia, Ucraina e Germania, vengono aggiunte adesso anche quelle di Albania, Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Italia, Romania, Slovenia e Spagna. Con il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, che ne include cinque, per una superficie complessiva di 937 ettari, afferenti ai demani civici di Villavallelonga (Valle Cervara), Lecce nei Marsi (Moricento), Pescasseroli (Coppo del Principe e Coppo del Morto), Opi (Val Fondillo), partecipano al riconoscimento UNESCO la faggeta di Sasso Fratino (Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi), della Foresta Umbra (Parco Nazionale del Gargano), di Cozzo Ferriero (Parco Nazionale del Pollino), del Monte Cimino (Soriano nel Cimino) e di Monte Raschio (Parco Naturale Regionale di Bracciano-Martignano).

Il Riconoscimento da parte dell'UNESCO porta a compimento un lungo lavoro, che negli ultimi 3 anni è stato coordinato dal PNALM per tutti gli Enti italiani coinvolti e che è partito dal basso e fortemente voluto dagli Enti gestori dei Parchi nazionali e dalle comunità locali. Dal punto di vista scientifico il percorso è stato seguito dall'Università Della Tuscia con i Professori Gialuca Piovesan e Alfredo Di Filippo. Tra queste, spiccano proprio le faggete, che costituiscono le formazioni boschive più estese, fondamentali per dare riparo a molte specie come lupo e orso. Il secondo è un orgoglio dell'architettura italiana: "i sistemi di difesa veneziani edificati tra il XVI e XVII secolo", sottolineando che "con questo risultato, l'Italia si conferma il Paese con il maggior numero di siti Unesco al mondo, ben 53: "un'autentica superpotenza di cultura e bellezza".

"Il primo sito Unesco della regione Abruzzo è stato individuato non a caso all'interno del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise - ha dichiarato il Presidente di Legambiente Abruzzo Giuseppe di Marco - il cui territorio è coperto da foreste per circa il 39% della sua intera superficie".

La candidatura era stata sostenuta con determinazione anche dalla Regione Abruzzo. "Le foreste di faggio sono un elemento caratterizzante del nostro Parco per il grande valore che hanno per la conservazione della biodiversità, da oggi lo saranno ancora di più in una dimensione europea e mondiale".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Bonucci al Milan: affare in dirittura

Ivan Perišić? Ancora l'accordo non è stato raggiunto col Manchester United , Walter Sabatini parlava di contropartite tecniche. I bianconeri invece da questa operazione di mercato incasseranno 40 milioni di euro più 2 di bonus .

Fondo: Mondiali, Sanzullo è d'argento

Un lungo pomeriggio dunque dedicato al nuoto nel corso del quale gli inviati e i telecronisti spiegheranno ai telespettatori tutto quanto accade.

Bari: sbarcata nave con 644 migranti

A portare sul molo dove avviene lo sbarco i primi pannolini e succhi di frutta è il sindaco di Bari, Antonio Decaro. E un'altra nave carica di migranti è arrivata nelle scorse ore nel porto di Corigliano Calabro.

Gallura, ultraleggero precipita a 100 metri dalla pista d'atterraggio: morte due persone

Le due persone che si trovavano a bordo, che sarebbero un uomo e una donna, sono morte carbonizzate in seguito allo schianto. Viaggiava assieme ad un altro ultraleggero con a bordo un amico pilota, che ha assistito impotente alla tragedia.

La Covisoc boccia le vespe, coinvolte altre tre società

Il club campano è stato rimandato per non aver presentato alla Commissione di Vigilanza il documento attestante la dilazione del debito erariale.

Velvet 4, anticipazioni terza puntata: La coda del diavolo

Ecco le anticipazioni riassunte sulla trama della seconda puntata di Velvet 4, in onda il 13 luglio. Ana quindi sta davvero per accettare la sua proposta di matrimonio.

Aereo caduto al decollo, gravissimo il pilota

Il pilota è invece rimasto incastrato all'interno della carlinga ed è stato estratto dai vigili del fuoco. L'incidente ha coinvolto un velivolo utilizzato per i lanci di paracadutisti sportivi.

Wimbledon, Cilic primo finalista: aspetta vincente Federer-Berdych

Favori del pronostico tutti per lo scozzese dato a 1,12 contro i 6,25 per l'avversario francese. La Muguruza dopo aver vinto, con molta fatica, contro la Kerber affronterà la Kuznetsova .

Quarti di finale Wimbledon 2017: programma e calendario senza Nadal

Federer cerca per la 15esima volta il traguardo dei quarti a Wimbledon e per la 50esima a livello di tornei del Grande Slam . Una sua eventuale finale a Wimbledon riporterebbe al successo la Croazia ai Championships dopo Goran Ivanisevic nel 2001.

Caos Modigliani, Da Passano (Palazzo Ducale): "Noi parte lesa, c'è amarezza"

Fatto sta che la mostra su Amedeo Modigliani a Genova è stata chiusa con tre giorni di anticipo. Una decisione presa da Palazzo Ducale “per rispetto dei visitatori”, spiega una nota.