• Notizia
  • Esteri

Polonia, il presidente pone il veto alla riforma della giustizia

Una presa di posizione netta che in molti aspettavano e che fa tirare un sospiro di sollievo dopo che in molti avevano parlato di un rischio al principio dell'indipendenza della magistratura.

Ora una nuova marcia indietro.

Dopo le proteste che hanno attraversato tutto il Paese, il presidente polacco Andrzej Duda ha annunciato di aver posto il veto su due leggi di riforma del sistema giudiziario, duramente contestate anche dall'Unione europea e che lo stesso capo di Stato ha definito "non necessarie".

"Come presidente io non credo che questa legge rafforzerebbe un senso di giustizia", ha detto Duda in una dichiarazione trasmessa in televisione poco prima dell'inizio della riunione, che il presidente aveva convocato per oggi, con i vertici della Corte Suprema. E nessun cambiamento del sistema legale dovrebbe aprire una frattura tra la società e lo Stato.

Ora la legge tornerà alla Camera bassa del Parlamento per essere di nuovo discussa, si spera serenamente. "Chiediamo al presidente Duda di porre il veto su una terza legge, che da al governo il potere di nominare i capi dei tribunali comuni".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Come far entusiasmare gli studenti con la tua lezione di francese

Andiamo a vedere alcuni suggerimenti ripresi dal noto portale di insegnamento lingue https://preply.com/it/skype/tutor-francese . I motivi per cui adottare questo modo di insegnamento? Andiamo a scoprirli qui di seguito in dettaglio.

Trono Gay Uomini e Donne: non ci sarà più? arriva comunicato

Non è ancora chiaro cosa accadrà al Trono Gay , ma è abbastanza evidente che la vicenda non sembra essersi conclusa. Più io lo pregavo di non pubblicare foto facendo intendere chissà cosa e più lui continuava a pubblicare.

Chef Rubio, Belen e la foto incriminata

Per due anni Rubio non ha potuto soddisfare il suo desiderio di polemica, ma oggi è tornato ad infastidirla. Successivamente, sul suo profilo, ha rincarato la dose ma in maniera assai più morbida e accomodante.

Elodie e Lele si sono lasciati? "Abbiamo preso strade diverse"

I due cantanti si erano conosciuti e innamorati durante l'edizione 2015-2016 del talent show di Maria De Filippi. Sembra che una delle coppie di Amici più amate sia in punto di rottura .

Nata con l'Aids, guarisce a 9 anni

Il caso è stato presentato oggi ad una conferenza sull'Aids in corso a Parigi, ed è il terzo di questo genere in pochi anni. Lo studio è iniziato nel 2014 e i primi soggetti sottoposti a terapia precoce potrebbero sospendere a breve il trattamento.

Russiagate, Kushner: "Con la Russia solo contatti innocui"

Nello specifico, due incontri sono avvenuti con Sergey Kislyak , uno dei quali è avvenuto durante la campagna elettorale di Trump. Fine del mandato come ambasciatore russo negli Usa per Serghiei Kislyak, uno dei personaggi più implicati nel Russiagate.

Un Medico in Famiglia chiude? Parla Lino Banfi

Poi, come un fulmine a ciel sereno, la notizie che nessuno si aspettava: è stato cancellato Un medico in famiglia 11 . Ci riferiamo, ovviamente, a Lino Banfi , il Nonno Libero più famoso d'Italia.

Napoletana ammazzata a Venezia Ex marito confessa: "Sono stato io"

La donna , chiamata dagli amici con il diminutivo di " Mariarca ", appare nella sua pagina Facebook bella e sorridente. La donna , di 38 anni, era morta da alcune ore quando è stato lanciato l'allarme verso le 7 del mattino.

Previsioni meteo, dopo il super caldo è allerta temporali

Insomma, torna il maltempo con il suo carico di temporali - anche di forte intensità - e violente grandinate . Nel resto del Paese registreremo un deciso calo termico, determinato dai freschi venti di Maestrale.

Napoli - Torino, l'asse è caldo: spunta anche il nome di Benassi

Insomma, sull' asse Napoli -Torino si sta costruendo qualche cosa di importante per entrambe le squadre: altro che litigi... Negli ultimi anni, Napoli e Torino , o se preferite De Laurentiis e Cairo , sono stati protagonisti di diverse trattative.