• Notizia
  • Esteri

Prorogata l'allerta meteo in Liguria per temporali

Prorogata l'allerta meteo in Liguria per temporali

I temporali saranno intensi, si sposteranno da ponente a levante, accompagnati da venti forti. Nell'entroterra savonese fino alla val Bormida è stata prorogata fino alle 21 di oggi, mentre lungo la costa fino alla Toscana, in La Val Polcevera e Val Bisagno e tutta la provincia di La Spezia oltre alla Valle Scrivia, Val D'Aveto e Val Trebbia fino alla mezzanotte di oggi. Dalla sera mare localmente agitato su imperiese, mareggiate di libeccio su genovese e spezzino. Venti forti (50-60 km/h) da Sud, Sud-Ovest con raffiche fino a 60- 0 km/h sulle zone della costa e dell'entroterra del levante; in prevalenza moderati rafficati in Valbormid.

Deciso aumento del moto ondoso fino a possibili mareggiate nel tardo pomeriggio.

Per venerdì ancora venti meridionali di intensità fino a forte, localmente rafficati.

Domani, giovedì 29, permarrà il vento sostenuto da sud-ovest e il mare molto mosso al largo. Le zone più coinvolte saranno: Alpi, Prealpi, pedemontane ed alte pianure, dal Piemonte al Friuli Venezia Giulia.

Genova - La perturbazione che ha portato la Protezione Civile Regionale alla dichiarazione di stato di allerta gialla per temporali durerà fino alle 18 in tutta la provincia di Imperia e di Savona e in Valle Stura, nell'entroterra di Genova, mentre nelle altre parti del territorio è estesa fino alle 21. Lo scenario è caratterizzato da elevata incertezza previsionale tanto che, in particolare in questo periodo dell'anno, sono possibili ampie e prolungate finestre soleggiate.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Tennis, Atp 250 Eastbourne: Djokovic supera Medvedev e raggiunge la finale

Ad Antalya invece si impone a sorpresa il nipponico Yuichi Sugita , che da lunedì sarà il numero 44 al mondo, suo best ranking. Dominio di Novak Djokovic nel primo set che ha subito ottenuto il break mentre il secondo lo ha piazzato nell'ultimo game.

Violenza sessuale. Ai domiciliari a Reggio Calabria il vice prefetto Antonio Contarino

Entrambe, seppur in episodi distinti, sarebbero state palpeggiate prima al seno e poi al basso ventre . Al vice prefetto Contarino viene contestato anche il reato di tentata concussione .

Shopping, il primo luglio scattano i saldi estivi

Sapere cosa si vuole acquistare significa essere "meno influenzabili dal negoziante" e correre meno il rischio di comprare troppo. Anche il Codacons ha un suo vedemecum sui saldi con i 10 consigli degli esperti per evitare le fregature .

Mbappé, indizio social: il Monaco 'scompare' dal suo profilo Twitter

Anche se, a dire il vero, anche la Nike (il suo sponsor e quello del club) e l'account della Federazione francese sono scomparsi. Bisogna avere pazienza, l'estate è molto lunga, più di un giocatore ha firmato il 31 agosto.

Oggi la parata per il "Palermo Pride" 2017

Alla manifestazione partecipano il vicesindaco e l'assessore alla Cultura del Comune di Palermo. Presenti il vice sindaco Sergio Marino e alcuni rappresentanti del mondo lgbt cittadino.

Piscinola, 15enne ferito da colpo di arma da fuoco: centrato per sbaglio

Il 15enne, ferito alla natica sinistra, è ricoverato nell'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli , non in gravi condizioni. Sull'accaduto indagano i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Vomero e della stazione di Marianella.

Buffon: "Bernardeschi alla Juve? All'Europeo mi è piaciuto..."

Dobbiamo farci trovare in grande condizione perché giochiamo con una favorita per la vittoria ai Mondiali in Russia. Darò il meglio di me perché so di poterlo fare, sono curioso di vedere come risponderò in questa stagione.

Pisapia lancia la sinistra di 'Insieme'. "Un errore togliere l'art.18"

Se si tratta di costruire politiche di compromesso, di fatto in continuità con le scelte degli ultimi vent'anni, non siamo d'accordo.

Diretta/ MotoGp prove libere live: cronaca e tempi (Sachsenring)

Cosa potrebbe fare la differenza? Sono molto felice per il lavoro fatto fino ad ora ma dobbiamo continuare a lottare e lavorare. Il quinto posto non è positivo ma nel finale la pioggia e l'usura delle gomme mi hanno fatto accontentare.

Tour de France 2017, tutti i cacciatori di tappe

Fabio Aru: mettiamola così: in un articolo di un giornale neozelandese sul Tour , forse Aru non sarebbe tra i cinque favoriti. E non ci sono nemmeno molti chilometri a cronometro complessivi: sono meno di 40; in passato sono spesso stati 60, 70 o 80.