• Notizia
  • Esteri

Siccità: verso turni acqua a Roma

Siccità: verso turni acqua a Roma

L'allarme siccità di questi giorni e il rischio di un razionamento dell'acqua a Roma riporta al centro dell'attenzione il problema dei guasti alle condotte mai riparati nella Capitale e nel Lazio. "Questa scelta è scaturita da diversi elementi - spiegano dalla Regione - Innanzitutto, dal consolidarsi delle condizioni di deperimento del lago e, quindi, per determinare l'avvio di un'azione di salvaguardia relativa agli aspetti ambientali-naturalistici del bacino, con l'obiettivo di recuperare per quanto possibile la sua naturale integrità ecologica".

Dal Comitato Difesa Lago di Bracciano si valuta positivamente lo stop al prelievo d'acqua ma con parole molto critiche nei confronti di Acea. Una decisione unilaterale e illegittima, che comporterà una serie di gravi conseguenze per i cittadini di Roma.

Turni di 8 ore senza acqua ogni giorno per circa un milione e mezzo di romani. Lo stop dell'acqua potrebbe concretizzarsi a Roma la notte o la mattina per turni in ogni quartiere o municipio. Il piano Acea comporterebbe la tutela di ospedali, vigili del fuoco e altre attività sensibili. In media l'acqua sarà disponibile un giorno sì e un giorno no. "Sono state messe in campo delle misure ma c'è ancora da lavorare". Tutti i nasoni rimarranno senza acqua: al momento, secondo l'azienda, ne sono stati chiusi quasi 200 su oltre 2mila, ne rimarranno aperti solo 85 per la campionatura prevista per legge.

Roma rischia di rimanere senz'acqua. L'approvvigionamento idrico, gestito dalla societa' Acea Ato2 Lazio centrale Roma, e' assicurato per l'85% da sorgenti, per il 12% da pozzi e per il 3% da fonti superficiali. Dice il Comitato: "Occorre contrastare con forza il messaggio allarmistico che Acea sta veicolando tramite i mezzi di informazione, secondo il quale l'intervento della Regione la costringerà a razionare l'acqua per 1.500.000 cittadini".

Lo comunica in una nota la Regione Lazio. Allo stesso tempo l'azienda sta monitorando e riparando la rete idrica per mettere fine alle dispersioni. Prosegue il Comitato: "Sottraendo ai 1.770 l/s recuperati i circa 1.200 l/s captati dal lago di Bracciano, infatti, si ottiene che, rispetto a prima del 13 luglio 2017, Acea può addirittura contare su un surplus di acqua pari a circa 570 l/s. Non si capisce, peraltro, perché Acea non abbia adottato tali piccoli accorgimenti e non abbia effettuato tali lavori già mesi o addirittura anni fa. Il lago di Bracciano è profondo 164 metri". Si prescriveva quanto segue: "verranno inserite le saracinesche di apertura e chiusura ed un sifone idraulico che provveda a disinnescare automaticamente le condotte, non appena il livello dell acqua scende sotto la quota minima di 161,90 metri".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.

Mondiali di scherma 2017, oro alle azzurre del fioretto

Stessa sorte anche per Loreta Gulotta che prima aveva eliminato l'argentina Perez Maurice per 15-11 e poi ha perso 15-14 contro la sudcoreana Yoon.

Chef Rubio, Belen e la foto incriminata

Per due anni Rubio non ha potuto soddisfare il suo desiderio di polemica, ma oggi è tornato ad infastidirla. Successivamente, sul suo profilo, ha rincarato la dose ma in maniera assai più morbida e accomodante.

Meteo, arriva un po' di pioggia: temporali sul Nord Italia

Le temperature scenderanno sensibilmente sia nei valori minimi che nei valori massimi, tornando al di sotto della soglia dei 30 gradi su gran parte delle città.

Processo truffa ai fondi pubblici, Bossi e Belsito condannati

I due rami del Parlamento, infatti, si erano costituiti parte civile nel processo sulla maxi truffa dei rimborsi elettorali. L'inchiesta si è aperta nel 2012 e ha portato alle dimissioni di Bossi e dei suoi collaboratori dai vertici del partito.

Danilo Manchester City, è fatta: sbarca da Guardiola

Tuttavia, alla lunga il Monaco ha dovuto cedere anche per l'ambizione del ragazzo, desideroso di lavorare per Guardiola .

Tinto Brass: "Sposo Caterina a 84 anni"

Parole molto romantiche, quelle del regista , che alla soglia dei suoi 84 anni riflette anche sul possibile incedere della morte. Il regista affronta anche il delicato tema dell'eutanasia, esprimendo i suoi desideri in merito.

Caso Charlie, i genitori rinunciano a battaglia legale: "È troppo tardi"

Qualcosa si è effettivamente mosso e ora si parla di una cura sperimentale che potrebbe donare molti benefici al piccolo Charlie . Charlie è ormai troppo debole e la dura battaglia che hanno portato avanti Chris Gard e Connie Yates è ormai giunta la capolinea.

Un Medico in Famiglia chiude? Parla Lino Banfi

Poi, come un fulmine a ciel sereno, la notizie che nessuno si aspettava: è stato cancellato Un medico in famiglia 11 . Ci riferiamo, ovviamente, a Lino Banfi , il Nonno Libero più famoso d'Italia.

Ventole RoadPro

La ventola RoadPro, grazie alla sua potenza e al suo lungo cavo, può essere utilizzata anche durante i picnic o i campeggi. La base regolabile permette di decidere l'angolo attraverso il quale verrà diretto il flusso d'aria all'interno dell'auto.