• Notizia
  • Esteri

Venezuela, opposizione alle urne contro Maduro. Agguato ai seggi, un morto

Venezuela, opposizione alle urne contro Maduro. Agguato ai seggi, un morto

L'opposizione grida al successo, ma in realtà a votare sono andati - secondo i dati sbandierati dall'opposizione stessa meno di 7 milioni di persone su oltre 31 milioni di abitanti: un vero flop, se consideriamo che tutto il Venezuela che conta è contro il presidente che ha dalla sua parte solo la povera gente che è stata aiutata dal governo negli ultimi 15 anni. Le opposizioni accusano del gesto un gruppo paramilitare vicino al presidente.

Una forte affluenza all consultazione, combinata con una scarsa partecipazione al voto per la Costituente, secondo l'analista Benigno Alarcon, danneggerà la "vitalità" e la "governabilità" del processo avviato da Maduro. Il numero di voti raccolti nella consultazione è comunque inferiore ai 7,7 milioni ottenuti dai candidati dell'opposizione alle elezioni legislative del 2015, quando l'opposizione ha ottenuto il controllo dell'Assemblea nazionale.

Il rischio di radicalizzazione estremo del conflitto, già nei fatti in corso, è forte. Il voto simbolico intende far sì che non si celebri il voto previsto il 30 luglio per creare un'Assemblea costituente che potrà riscrivere la Costituzione e dissolvere istituzioni statali. La vera sfida del referendum sarà ottenere una buona affluenza nei quartieri popolari di Caracas come El Junquito legati a Hugo Chavez e poi a Maduro ma che ultimamente stanno volando le spalle alla 'rivoluzione bolivarista'. Il 98 per cento ha espresso parere contrario alla proposta di Maduro sulla modifica della Costituzione.

Sangue a Caracas e tensioni in diversi punti del paese nella giornata del referendum non ufficiale organizzato dall'antichavismo per respingere i progetti politici di Nicolas Maduro.

Manifestante protesta contro Maduro. Quest'ultimo aveva annunciato di istituire una nuova assemblea costituente che desse più poteri alla presidenza del paese.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

L'Inter attende un segnale da Nainggolan: 10 giorni per decidere

Anche i giallorossi, scenderanno in campo per il loro primo test stagionale in vista dell'inizio delle competizioni ufficiali. Che però hanno comunque il timore che queste restino soltanto parole, ma che non vengano seguite dai fatti.

Bertocchi, trampolino di bronzo. La Cagnotto ha già trovato un'erede

Sono stato bravo a non perdere la scia del transalpino e a stringere i denti fino al traguardo: "sono stato caparbio". Sapevo di essere in crescita e di avere una buona condizione di forma ma spesso in gara tutto viene stravolto.

Gp Gran Bretagna, Raikkonen: "Siamo veloci e siamo in due"

Ma soprattutto il distacco inflitto in qualifica ai due piloti della Ferrari è davvero significativo: da cinque a sette decimi. Non avevo intenzione di bloccarlo e rovinargli il giro, perciò gli chiederò scusa e risolverò la situazione".

Trento, il risultato finale: brillano Milik e Ounas

Prima dell'intervallo c'è spazio anche per il gol di Callejon che a tu per tu con l'estremo difensore del Trento non sbaglia. Il primo tempo si chiude con la rete di Callejon che, servito da Hamsik , cala il poker .

Bakayoko è un nuovo calciatore del Chelsea: il comunicato

Bakayoko formerà con ogni probabilità una coppia centrale coloured con N'Golo Kanté . I Blues hanno pagato il calciatore 45 milioni di euro.

Il Messina getta la spugna, verrà escluso dal campionato di Serie C

Troppe (12!) le inadempienze che il Messina avrebbe dovuto sanare per convincere la Covisoc a rimetterlo in griglia. Ancora una volta un dramma sportivo per la città che non riesce a risollevarsi, anzi si avvita su stessa.

Inter, Moratti: "Fastidio per Bonucci rossonero? Milan o Juve non fanno differenza"

Per la squadra ci voleva qualche punto di riferimento e da questo punto di vista lo spagnolo mi sembra un innesto indovinato. Mi tengo informato su quello che fanno, loro sono molto cortesi con me e mi auguro che abbiano successo.

Messina, 30 migranti in una struttura inagibile: barricate di sindaco e cittadini

Intorno a mezzanotte il Sindaco ha postato due foto che ritraevano i migranti , scrivendo: "Sono arrivati, scortati da una coooperativa di Palermo".

Per Perisic Sabatini vuole Martial - CdS

Perisic lascia l'allenamento dell'Inter: vola in Croazia! Fino ad oggi, però, ogni offerta del club inglese è stata respinta. Il prezzo è di 55 milioni , cifra dalla quale i nerazzurri non vogliono scendere assolutamente.

Aubameyang, Kalinic e nuovamente Andrea Belotti. Il Milan stringe per l'attaccante

Con lui ci ha provato non più tardi di una decina di giorni fa anche il Chelsea di Antonio Conte , ma senza riuscire nell'intento. Insomma, serve l'ultimo colpo di calciomercato per un Milan da Scudetto.