• Notizia
  • Intrattenimento

Centocelle, scritte omofobe contro il Vanity Dance Studio: "Froci, via da qui"

Centocelle, scritte omofobe contro il Vanity Dance Studio:

"Dal primo giorno che abbiamo aperto purtroppo abbiamo avuto problemi con alcune persone, minacce, discussioni, inseguimenti, atti intimidatori, allagamenti. Siamo chiusi in questo dolore e ci fa paura anche spiegare come ci sentiamo". Nonostante la scuola nel quartiere fosse diventata punto di incontro e di sostegno per tante mamme ai cui figli Andrea ha insegnato per oltre un anno, e nonostante avessero tutti, i due responsabili e lo staff, contribuito con grandi sacrifici per farlo andare avanti, il Vanity Dance Studio sembra arrivato davvero a un punto di non ritorno. Andrea Pacifici e Simone Panella, soci nella fondazione e nella gestione della scuola di danza Vanity Dance Studio, e partner nella vita, dopo l'attacco di stanotte che, non appena scoperto, ha iniziato un vorticoso e inarrestabile giro sui social, hanno deciso.

Nella notte tra giovedì e venerdì i vandali sono entrati e hanno imbrattato con insulti e disegni omofobi i muri della scuola di danza Vanity Dance Studio aperta, nel quartiere romano di Centocelle, da Andrea Pacifici e Simone Panella, ballerini che si sono guadagnati, insieme alla "Vanity Crew", anche la finale dello show televisivo Italia's Got Talent. Su Facebook è stato postato lo sfogo Andrea: "Non possiamo rimanere aperti. Mi sembra tutto come un brutto sogno", come ha detto Andrea. È pericoloso. Se mi davano una coltellata era meglio. Nessuna denuncia però in passato, "non avevamo il coraggio", spiegano, e ora la decisione inappellabile, con l'augurio che: "Non accada ad altri quello che oggi è accaduto a noi, perché tutto questo fa veramente male!".

"Queste sono le immagini di quello che abbiamo trovato nella nostra scuola giorni fa - scrivono -". Abbiamo paura e la cosa terribile è che non sappiamo con chi prendercela. Una vera e propria 'crociata anti-gay', che ha costretto una scuola di danza di Centocelle (Roma) a chiudere i battenti. "La nostra solidarietà è totale verso la scuola, che ha deciso di denunciare l'accaduto - dichiara il portavoce del Gay Center Fabrizio Marrazzo - Conosciamo bene episodi simili che periodicamente si ripercuotono in maniera simile anche presso la nostra sede a Testaccio". "Chi fa scritte omofobe manifesta solo ignoranza e aggressività che sono spesso prodotto della paura di chi non ha gli strumenti per affrontarle", è il commento del vicesindaco di Roma Luca Bergamo. Poi l'appello alle istituzioni perché siano vigili: "Roma non può continuare a subire attacchi omofobi del genere".

L'episodio pare non sia un caso isolato ma l'Arcigay di Roma, attraverso il suo presidente Francesco Angeli, chiede l'aiuto delle istituzione per bloccare nuovi casi di violenza di genere a Roma: "Ci sono mura da ripulire e una scuola che ha bisogno di essere sostenuta, non solo attraverso la pulizia della scritte omofobe". Ad invocare una presa di posizione del Comune di Roma è stato il Pd di Roma ed anche le varie associazioni che si battono contro l'omofobia.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

YOUTUBE Valentino Rossi respinge la fan insistente ai box ma…era un ministro

Servirebbe una prestazione in stile Brno , sperando poi naturalmente che la gara abbia un andamento più normale. Se ne va, ma non dimentica l'episodio, che evidentemente ha vissuto come una mancanza di rispetto.

Buoni pasto: approvate le nuove regole

Il buono pasto si potrà spendere anche negli agriturismi , negli ittiturismi , nei mercatini e negli spacci aziendali. Per la prima volta sarà consentito l'uso cumulativo dei tagliandi, seppure non oltre il limite di otto buoni.

Bartomeu (Barça FC): Abbiamo segnalato l'operazione Neymar-PSG alla UEFA

E' la sua decisione, nonostante tutto quello che abbiamo fatto nelle nostre possibilità per farlo rimanere. Niente più 'MSN'? Quest'anno non parleremo di tridente, parleremo di squadra.

La Torre Nera: il libro nero

La posta in gioco è il destino del mondo: il bene ed il male si scontreranno in una battaglia estrema, solo Roland potrà difendere la Torre dall'Uomo in Nero.

Il Galaxy Note 8 appare su Geekbench!

Il Note 8 ha totalizzato un punteggio di 1984 punti in single - core, e di 6116 punti in multi - core. La parte di schermo che rileva la pressione è posizionato soltanto intorno al tasto home virtuale.

Justice League - Ecco il Flying Fox di Batman

Il film sulla Justice League in uscita il prossimo 17 novembre ha subito alcuni cambiamenti conseguenti al cambio di regista. Simmons ( Commissario Gordon ), Ciaran Hinds ( Steppenwolf ), Amber Heard ( Mera ) e Kiersey Clemons (Iris West).

Call of Duty WWII: tutti i dettagli di multiplayer e Nazi Zombie

Dalle pagine dei colleghi di Game Informer , in questi giorni, è emersa una caterva di novità su Call of Duty WW2 . Ricordiamo che il gioco sarà disponibile a partire dal prossimo 3 Novembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Supercoppa Italiana 2017: Quale sarà la formazione della Juve?

D'altronde, i ragazzi di Allegri hanno sempre battuto i capitolini negli ultimi dieci confronti. Dico solo che il 7 è un bel numero.

Google celebra l'Hip Hop e la Break Dance con un Doodle interattivo

E per festeggiare non si è badato a spese, visto il Doodle interattivo presente sulla pagina iniziale del motore di ricerca. Per l'occasione, Google ha deciso di dedicare a questo evento un doodle .

Guerini, coordinatore Pd: "Con Alfano partita aperta La legge elettorale? C'è già"

Chi non rinuncia a chiudere con Area Popolare però è anche il coordinatore siciliano di Fi Gianfranco Miccichè . Casini dice apertamente che "il nostro campo è il centrosinistra".