• Notizia
  • Salute

Incendio Rocca San Zenone, tavolo in prefettura: "Situazione sotto controllo"

Incendio Rocca San Zenone, tavolo in prefettura:

Le famiglie che non hanno trovato sistemazione da parenti o amici sono state portate in albergo.

Nuovamente previsto per la giornata di oggi l'intervento di un canadair, a cui dovrebbe dar manforte un elicottero, sperando che in giornata possa arrivare anche la pioggia. I volontari della Regione stanno coadiuvando le operazioni di assistenza alla popolazione sfollata, anche per consentire rientri momentanei nelle abitazioni.

Nel dettaglio 80 persone provengono dalla zona di Rocca San Zenone, 49 dalla Fontana della Mandorla, 64 da Colli Rocca. Intervenire è difficilissimo, sulla Conca si stanno abbattendo forti raffiche di vento e un nuovo incendio è divampato nella tarda mattinata di giovedì a Campomaggiore in via Macinarotta.

Per questo, Liberati e Carbonari, "nell'ottica di offrire un servizio fondamentale per la vasta area collinare e montana interessata dal blocco stradale", chiedono a Trenitalia, (unitamente ai consiglieri comunali pentastellati di Terni), di "valutare la riapertura straordinaria della stazione di Giuncano (Terni), ripristinando la relativa fermata per la durata dell'emergenza, consentendo così ai residenti di poter provvedere alle quotidiane esigenze di vita, potendo costoro raggiungere facilmente Terni, tornando poi a casa in tutta sicurezza".

La provincia di Terni è stata flagellata dalle fiamme anche a Rocca San Zenone dove 59 residenti sono stati evacuati a causa dell'incendio in corso da lunedì 7 nella zona boschiva della Valserra. Sul campo son sempre presenti le forze dei vigili del fuoco che da terra che continuano, per il quarto giorno di fila, la loro estenuante battaglia contro le fiamme.

Alle ore 9 è arrivato in zona un canadair. Da quello che trapela da fonti investigative sono stati dati alle fiamme dei rifiuti abbandonati.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Robert Redford e Jane Fonda di nuovo insieme in un film

Le nostre anime di notte è basato sul romanzo scritto da Kent Haruf e adattato per la televisione da Scott Neustadter e Michael H. Proprio quest'anno entrambi riceveranno i Leoni d'Oro alla carriera in occasione della 74°Mostra del Cinema di Venezia .

Massimiliano Allegri: "L'esonero al Milan l'ho visto come un fallimento"

Poi aggiunge: "Faremo una grande Champions anche quest'anno, magari alla terza finale riusciamo a vincere". Ecco le sue parole: "Credo che fare due finali di Champions in tre anni non sia una cosa da poco.

Nuovo filmato per Dishonored: La morte dell'Esterno

E come da tradizione Arkane Studios , potrai nuovamente scegliere la via del dolore o dell'indulgenza. Dishonored: La morte dell'Esterno sarà disponibile a partire da settembre 15 su PC, PS4 e Xbox One .

Usa, Rafa Marquez e il narcotraffico: congelati i beni

La lista comprende come detto altri 20 cittadini messicani: tra questi anche il cantante Julion Alvarez . E infine, per Rafa Marquez , un'onta che col calcio ha poco a che vedere.

Juventus: Emre Can, Matuidi e N'Zonzi i nomi caldi

Gli uomini di mercato bianconeri, sondano il terreno anche per il jolly classe '94 del Liverpool Emre Can . In attacco si tratta per Keita: la Juventus offre 15-18 milioni, la Lazio però ne vuole 30.

Angelina Jolie e Brad Pitt, divorzio bloccato. Jolie-Pitt di nuovo insieme?

Di certo, la battaglia legale iniziata nel settembre 2016 ebbe proprio come fulcro la custodia dei sei figli dei Brangelina . Gli appassionati di gossip e di storie d'amore a lieto fine, potrebbero avere una buona notizia.

Facebook apre agli show televisivi con la piattaforma Watch

Come si raggiunge? Organizzando gli show in base a ciò che guardano gli amici e il gruppo d'appartenenza. Nas Daily pubblica un contenuto al giorno in cui crea dei video insieme ai suoi fan da tutto il mondo.

Maria De Filippi stroncata dalla critica: "Programmi morbosi e tutti uguali"

Ha attaccato persino una personalità che nel mondo della televisione è considerata quasi una regina, Maria De Filippi . "È la morbosità della litigata".

Mbappè-Psg: c'è il sì del calciatore, 180 mln per il Monaco!

E che, ovviamente, in questo ritardo non c'è alcuna intenzione di osteggiare il giocatore ed il PSG . Il club francese, infatti, è pronto a tentare l'offensiva decisiva per Kylian Mbappè .

Licata, sfiducia a Cambiano: il consiglio si riunirà per esaminare

Naturalmente siamo lontani dalla verità, ha ribadito il sindaco che ha portato oltre 52 milioni di euro al comune di Licata . Adesso, ha dichiarato di essere pronto a tornare a fare il suo mestiere, cioè l'insegnante di matematica.