• Notizia
  • Salute

Incendio Rocca San Zenone, tavolo in prefettura: "Situazione sotto controllo"

Incendio Rocca San Zenone, tavolo in prefettura:

Le famiglie che non hanno trovato sistemazione da parenti o amici sono state portate in albergo.

Nuovamente previsto per la giornata di oggi l'intervento di un canadair, a cui dovrebbe dar manforte un elicottero, sperando che in giornata possa arrivare anche la pioggia. I volontari della Regione stanno coadiuvando le operazioni di assistenza alla popolazione sfollata, anche per consentire rientri momentanei nelle abitazioni.

Nel dettaglio 80 persone provengono dalla zona di Rocca San Zenone, 49 dalla Fontana della Mandorla, 64 da Colli Rocca. Intervenire è difficilissimo, sulla Conca si stanno abbattendo forti raffiche di vento e un nuovo incendio è divampato nella tarda mattinata di giovedì a Campomaggiore in via Macinarotta.

Per questo, Liberati e Carbonari, "nell'ottica di offrire un servizio fondamentale per la vasta area collinare e montana interessata dal blocco stradale", chiedono a Trenitalia, (unitamente ai consiglieri comunali pentastellati di Terni), di "valutare la riapertura straordinaria della stazione di Giuncano (Terni), ripristinando la relativa fermata per la durata dell'emergenza, consentendo così ai residenti di poter provvedere alle quotidiane esigenze di vita, potendo costoro raggiungere facilmente Terni, tornando poi a casa in tutta sicurezza".

La provincia di Terni è stata flagellata dalle fiamme anche a Rocca San Zenone dove 59 residenti sono stati evacuati a causa dell'incendio in corso da lunedì 7 nella zona boschiva della Valserra. Sul campo son sempre presenti le forze dei vigili del fuoco che da terra che continuano, per il quarto giorno di fila, la loro estenuante battaglia contro le fiamme.

Alle ore 9 è arrivato in zona un canadair. Da quello che trapela da fonti investigative sono stati dati alle fiamme dei rifiuti abbandonati.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Calciomercato Inter: definite le cessioni di Medel e Murillo, i dettagli

Le parti sono a buon punto, è quasi fatta per la riuscita dell'operazione. Gary Medel è pronto a salutare l'Inter definitivamente. Attese per domani le firme sui contratti.

Robert Redford e Jane Fonda di nuovo insieme in un film

Le nostre anime di notte è basato sul romanzo scritto da Kent Haruf e adattato per la televisione da Scott Neustadter e Michael H. Proprio quest'anno entrambi riceveranno i Leoni d'Oro alla carriera in occasione della 74°Mostra del Cinema di Venezia .

Nuovo filmato per Dishonored: La morte dell'Esterno

E come da tradizione Arkane Studios , potrai nuovamente scegliere la via del dolore o dell'indulgenza. Dishonored: La morte dell'Esterno sarà disponibile a partire da settembre 15 su PC, PS4 e Xbox One .

Migranti, la Cei: "Ong rispettino legge, mai dare pretesti a scafisti"

Gualtiero Bassetti , Presidente della Cei e Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, che ha presieduto in Cattedrale a Perugia il pontificale per la festività di San Lorenzo.

Juventus: Emre Can, Matuidi e N'Zonzi i nomi caldi

Gli uomini di mercato bianconeri, sondano il terreno anche per il jolly classe '94 del Liverpool Emre Can . In attacco si tratta per Keita: la Juventus offre 15-18 milioni, la Lazio però ne vuole 30.

Milan, Mirabelli: "Attaccante? Stiamo valutando diversi profili"

Il nome principale sulla lista di Mirabelli sembra rimanere quello di Aubameyang . " Kalinic e Diego Costa fanno parte della nostra lista, ma rimangono il piano B".

Truffa, sequestrati 324 milioni a imprenditore Oliveri

La confisca dei beni , confermata dai giudici d'appello, era stata disposta in primo grado dal Tribunale di Reggio Calabria nel gennaio del 2016.

MotoGp, da Brno all'Austria. Dovizioso: "Partiamo tra i favoriti"

Lunedì a Brno abbiamo fatto un buon test, in Austria partiremo con un setup che sappiamo sta andando bene e proveremo a costruire qualcosa da là con un piano chiaro per ogni sessione .

Bomba Firenze:no convalidato altro fermo

Per lui il gip di Firenze Fabio Frangini ha disposto la custodia in carcere. L'indagine è stata condotta dall'Antiterrorismo e dalla Digos di Firenze.

Karamoh, l'entourage conferma: "Offerta onesta dell'Inter, è il progetto ideale. E ora…"

Il 19enne, esterno d'attacco, che andrà in scadenza nel 2018 e non intende rinnovare proprio perché affascinato dal progetto nerazzurro.