• Notizia
  • Esteri

Omicidio Aversa, arrestato napoletano per concorso in omicidio

Omicidio Aversa, arrestato napoletano per concorso in omicidio

A incastrare il 51 enne sono state, secondo quanto riferiscono i vertici dell'Arma, numerose intercettazioni telefoniche che dimostravano i contatti, ripetuti e ad un'ora insolita, con Guarente proprio nell'arco di tempo nel quale l'omicida dovrebbe aver ammazzato il giovane Vincenzo. L'uomo, un pregiudicato di Ponticelli, è stato fermato con l'accusa di essere stato complice di Ciro Guarente per l'omicidio di Vincenzo Ruggiero, 25enne ucciso e fatto a pezzi. Il provvedimento eseguito dai carabinieri del reparto territoriale di Aversa scaturisce da rilevanti sviluppi delle indagini che sono state condotte dopo il fermo di Guarente e dopo il ritrovamento del cadavere a Ponticelli. Non si è limitato a fare solo il nome, l'ex della Marina Militare ha detto anche altro: De Turris ha procurato l'arma all'assassino, gli ha consigliato una 7,65 per non sbagliare anziché una calibro 22 come inizialmente chiesto da Guarente. Fermato due giorni fa, l'uomo è stato interrogato a lungo dagli inquirenti della procura di Santa Maria Capua Vetere e in un primo momento ha rifiutato ogni addebito.

Il gip di Napoli Nord ha emesse ordinanza di custodia cautelare nei confronti del 51enne, il cui ruolo nella vicenda ha avuto elementi di riscontro a seguito dell'interrogatorio a cui il Pm ha sottoposto Guarente nella giornata di ieri.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.

Agguato Foggia, niente funerali pubblici per il boss e il cognato

Il questore di Foggia ha vietato i funerali pubblici per Mario Luciano Romito, 50 anni , boss della mafia garganica, e per il cognato Matteo De Palma , 44, uccisi due giorni fa a San Marco in Lamis (Foggia).

Blog di Grillo sotto attacco: garante della privacy apre un'inchiesta

Riscontro parecchi utenti che si dimostrano "tranquilli" di fronte alle pubblicazioni di R0gue_0 , sostenendo che non siano dati "sensibili" sbagliando di grosso.

Clamoroso Gabigol: il brasiliano lascia l'Inter?

A riguardo, si è espresso Wagner Ribeiro , agente di Gabigol , ai microfoni del quotidiano portoghese Record . Bisogna fare tutto nel breve tempo, ci sono anche altri club interessati.

Nord Italia fuori dalla morsa del caldo, al Sud tregua nel weekend

Per la giornata odierna, il codice giallo si limita alla costa centro-settentrionale, mare molto mosso e vento forte. Localmente, alla pioggia potranno aggiungersi la grandine e raffiche di vento fino a 70 km/h.

Lesione muscolare per Lucas Biglia

I tempi di recupero verranno valutati in base all'evoluzione del quadro clinico e si stimano in 4 settimane circa ". Tre giorni fa, Lucas Biglia lasciò in anticipo l'allenamento a causa di un problema muscolare .

Tragedia a Castellabate, annega per salvare i figli

Dramma familiare a Santa Maria di Castellabate dove questa mattina un 51enne è morto in mare nel tentativo di salvare la figlia. Tre militari della Guardia Costiera hanno tentato di soccorrerli, ribaltandosi però con il gommone a causa del mare agitato.

Atp Montreal: Federer soffre, Nadal eliminato

Sciagurato game d'apertura nel terzo set per Ferrer , che ha regalato il break allo svizzero. "Io rispetto tutti. Sono arrivate infatti le prime defezioni da parte dei big che hanno lasciato anticipatamente il torneo.

Maduro sfida gli Usa: "Voglio incontrare Trump"

Il leader venezuelano auspica che " la Casa Bianca cambi atteggiamento " nei confronti del suo governo. "Non vedo per quale motivo dovrebbero negarsi".

Francia: inflazione stabile a luglio

Di conseguenza, a luglio il differenziale inflazionistico tra servizi e beni si conferma positivo e pari a +0,5 punti percentuali. Nel mese di luglio, l'inflazione in Germania si è attestata stabile all'1,5%.