• Notizia
  • Esteri

Roma-Inter 1-3, sconfitta dei giallorossi contro l'ex Spalletti

Roma-Inter 1-3, sconfitta dei giallorossi contro l'ex Spalletti

L'1-0 firmato da Edin Dzeko al 14′ è stato ben legittimato dagli uomini di Di Francesco, usciti man mano dal guscio delle incertezze ed entrati sempre più nei meccanismi del tecnico, fornendo 70 minuti di buon calcio.

Sia l'interista che lo juventino hanno soltanto 24 anni e si affacciano alla stagione 2017/2018 determinati a renderla quella della loro definitiva esplosione: Icardi vuole dimostrare di poter segnare tanto anche in una squadra con l'ambizione dello Scudetto, Dybala deve diventare decisivo anche in Europa. A tre minuti dalla fine, arriva il terzo gol dell'Inter, realizzato da Vecino che anticipa la difesa giallorossa su un traversone dell'indomabile Perisic.

L'Inter vince 3-1 all'Olimpico contro la Roma, tornando a registrare un segno 2 in schedina che mancava in Serie A nel confronto tra giallorossi e nerazzurri dal campionato 2008/09 e da un clamoroso 0-4 dell'Inter di Mourinho.

Spalletti striglia i suoi negli spogliatoi e decide di ricorrere alla prima sostituzione della serata, rilevando Gagliardini in favore di João Mario, con Borja Valero che va a fare coppia con Vecino in mediana, quindi poco più tardi tocca a Dalbert fare il suo ingresso in campo in luogo di Nagatomo. L'Inter risponde e Icardi chiama in causa Alisson, che consente ai suoi di andare a riposo sull'1 a 0. Il bosniaco, servito alla perfezione da Nainggolan, controlla di petto e di destro non dà scampo ad Handanovic. E non potrebbe essere altrimenti.

Una sola azione di rilievo dei nerazzurri nella prima frazione, proprio in avvio quando, al termine di un'azione rocambolesca, Icardi sbaglia a porta vuota (forse sorpreso dalla dinamica delle deviazioni). Poi la rete di Dzeko, pescato in area da Nainggolan. DiFra le prova tutte: dentro Under e Tumminello ma il pareggio resta un miraggio. Sul primo gol abbiamo commesso un errore di linea. Conti chiusi, nel modo più duro possibile per i padroni di casa.

Di Francesco a 'Premium' non risparmia frecciate e mette i puntini sulle i: "L'Inter ha avuto un pizzico di fortuna in più di noi, che abbiamo preso tre pali". Prima la Fiorentina, poi la Roma: 6 i punti guadagnati contro due big del campionato.

Il protagonista assoluto di Roma-Inter è stato Luciano Spalletti che ha invitato la squadra a non mollare anche quando era sotto di un gol, conducendola poi alla vittoria. Agli uomini di Baroni il Var nega, annullandolo per fuorigioco, il gol del pareggio firmato dal capitano Lucioni. Gira che ti rigira, l'episodio che avrebbe potuto cambiare la partita è il tema clou del post-gara.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Controlli nelle aziende del Trapanese, due attività sospese

Nel complesso, sono state contestate sanzioni amministrative ed ammende per 41mila euro in danno dei titolari. Il datore di lavoro è stato denunciato per violazione norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Chievo Verona, la conferenza stampa di Rolando Maran

Su de Vrij: "È un giocatore importantissimo e contentissimo di vestire questa maglia, lo dimostra in partita e in allenamento. Credo sia un punto fermo per il presente ma anche per il futuro".

Angelus, Bangladesh, Birmania, India, Myanmar, Nepal, rohingya

I Rohingya sostengono invece si essere discendenti dei mercanti musulmani che secoli prima entravano in Birmania per motivi commerciali.

Aprica, incidente tra due moto sulla Statale 39: due morti

Il secondo motociclista deceduto nel tragico sinistro sarebbe invece un cittadino tedesco. Dopo il frontale le moto di Sprandio e dello straniero hanno preso fuoco.

Moto3, Gp di Gran Bretagna - Dominio Canet nelle libere

Intanto, ai box i campioni della classe regina hanno provato le novità del flag to flag. Una pole conquistata in extremis da Romano Fenati .

Roma, Monchi: 'Chelsea e Atletico avanti, lotteremo per passare'

Gli uomini di Allegri evitano Tottenham e Liverpool in terza fascia , pescando la squadra greca e i portoghesi. Sulla carta Chelsea e Atletico Madrid sono le favorite per passare il turno, ma la Roma darà il 100%.

Mercato Roma, Monchi: "Schick? Piace a tanti club, anche a noi"

Noi indietro sul mercato Fino al 31 agosto percorreremo le nostre idee, non siamo l'unica squadra a non aver concluso il mercato. Borja Valero è un magnifico giocatore, 7-8 anni fa lo volevo al Siviglia, è un giocatore fortissimo.

Trentino, un alpinista morto e due feriti gravi durante una cordata

Le operazioni di salvataggio sono tuttora in corso e non è ancora certo se il bilancio delle vittime sia destinato a salire. Il luogo della tragedia è stato raggiunto anche dal gestore del Rifugio Denza che si è aggiunto ai soccorritori.

EUROPA LEAGUE - I gironi delle squadre italiane

GRUPPO I - Red Bull Salisburgo, Olympique Marsiglia, Vitoria Guimaraes, Konyaspor. GRUPPO C: Sporting Braga , Ludogorets, Hoffenheim , Istanbul Basaksehir .

Juventus, Buffon: "Uso del Var spropositato, troppe interruzioni"

Si diceva che andava utilizzato con parsimonia, in modo giusto e utile, invece come al solito cambiamo le carte in tavola. Che va benissimo per noi della Juve, perché noi siamo una squadra d'attacco che sta spesso nell'area avversaria.