• Notizia
  • Salute

Sicilia, via libera nella sanità all'assunzione nel 2017 di 5.138 figure professionali

Sicilia, via libera nella sanità all'assunzione nel 2017 di 5.138 figure professionali

Cresce la Sanità, cresce l'idea di una Sicilia che possa offrire servizi più all'avanguardia grazie a un passo avanti dell'assessorato alla Salute della Regione Siciliana, che ha sbloccato le procedure di reclutamento del personale delle aziende sanitarie e ospedaliere. L'annuncio è stato dato poco fa durante una conferenza stampa dall'assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi (nella foto): "Abbiamo approvato i piani triennali del fabbisogno di tutte le aziende sanitarie", ha sottolineato, aggiungendo che saranno in questa fase 5.138 le unità di personale che potranno essere reclutate secondo le diverse procedure (1.627 medici e 3.511 altre figure professionali) e che di questi circa 1.500 riguardano le vecchie graduatorie.

Quasi 1500 interessano le unità inserite in graduatorie che risalgono dal 2003 a oggi, più di 2000 invece le stabilizzazioni del personale medico, infermieri e personale socio-sanitario e amministrativi.

Soddisfatto l'assessore regionale per la Salute Gucciardi che precisa: "Adesso spetta alle aziende procedere al reclutamento del personale". Da questo momento, le aziende sanitarie della Sicilia potranno stipulare i primi contratti.

I bandi e i concorsi non sono ancora stati calendarizzati: le aziende ospedaliere procederanno a caricarli e a dare notizia sui propri siti web. "L'intenzione è quella di privilegiare in primo luogo il reclutamento nelle aree di emergenza-urgenza, dai pronto soccorsi alle terapie intensive". "Le aziende hanno, dunque, le risorse necessarie per procedere al reclutamento". Fra qualche ora i manager potranno spedire i telegrammi per assumere al ruolo il nuovo personale. Già oggi (ieri per chi legge, ndr) partiranno via pec le notifiche per procedere all'assunzione dei 1.500 inseriti utilmente nelle vecchie graduatorie.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Craiova, Mangia: "Bravi i tifosi del Milan a riempire San Siro"

Quando si gioca questo tipo di partite, dove non partivamo favoriti, bisogna essere bravi a sfruttare i momenti. All'andata ha provato a piazzarla e gliel'ha presa, al ritorno ha provato a spaccare la porta e gliel'ha presa.

Danimarca, Principe consorte non vuole essere seppellito vicino alla Regina

Pare inoltre che Enrico voglia essere sepolto in Francia, la sua terra natia, una possibilità che però è stata smentita dalla casa reale danese.

Milano, si sono aggravate le condizioni del cardinale Tettamanzi

La sua ultima uscita pubblica risale al 20 marzo scorso, quando il Santo Padre si recò in visita pastorale a Milano . "Dove la Parola, lo Spirito e la fede agiscono, lì - rilevò Tettamanzi - si apre un cantiere".

Matrimonio di Messi, beneficenza in lista nozze, ma invitati dal braccino cortissimo

In totale finora la somma raccolta è di 11.000 dollari circa, cioè una donazione media di circa 45 dollari per ciascuno degli invitati alla cerimonia.

Schianto in A14: furgone si ribalta, roulotte si frantuma in mille pezzi

L'autostrada è rimasta chiusa per circa un'ora, per poi essere parzialmente riaperta al traffico. Nell'impatto i mezzi si sono ribaltati e la rouolotte si è frantumata in mille pezzi.

Paola Perego fa causa alla Rai: "Danni economici e biologici"

La caso di " Parliamone. sabato " e la immediata chiusura avevano scatenato polemiche sui social e sui giornali. Lucio Presta sui social aveva detto la sua piccato.

"Perugina regala 10.000 confezioni di cioccolatini": nuova truffa via WhatsApp

La Polizia di Stato mette in guardia contro l'ennesimo tentativo di truffa informatica . Lo stratagemma è sempre lo stesso: un testo allettante e un link .

Incendi, vasto rogo in Toscana: chiesti due Canadair

Le squadre a terra sono ancora all'opera e rimarranno anche per la successiva fase di bonifica. L'aggiornamento arriva dalla Soup, la sala operativa regionale della Protezione civile.

Tregua d'agosto per il fisco, stop a 470mila cartelle

Disponibile anche il dettaglio Regione per Regione, con l'esclusione della Sicilia dove l'Agenzia non opera. Stop alle cartelle nel periodo di Ferragosto.

Evasione fiscale, sequestro beni a imprenditore cinematografico

Una villa, con annesso terreno agricolo, è stata sequestrata a Sortino, in contrada Mascalucia, Dalla Guardia di Finanza. Da qui il decreto di sequestro preventivo emesso dal Gip, Michele Consiglio ed eseguito ieri.