• Notizia
  • Salute

Vallo della Lucania, anziano in ospedale striscia in corsia per protestare

Vallo della Lucania, anziano in ospedale striscia in corsia per protestare

In un video postato sui social dal consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, si vede un signore anziano che si trascina per terra nel reparto di Ortopedia dell'ospedale di Vallo della Lucania. Il filmato ritrae un anziano con il femore rotto che striscia sul pavimento dell'ospedale [VIDEO] di Vallo della Lucania (Salerno) in segno di protesta. Il consigliere dei Verdi ha scritto su Facebook che l'anziano col femore rotto sarebbe stato addirittura sottoposto al digiuno preoperatorio ma l'intervento chirurgico non è mai stato effettuato. Il paziente in questione è stato ricoverato nella uoc di ortopedia e traumatologia dal pronto soccorso, con diagnosi di ingresso " coxalgia acuta dx da coxartrosi ribelle al trattamento " alle ore 03.34 del giorno 31/07/2017.

L'anziano, sempre secondo la versione proposta dall'ospedale, si sarebbe volontariamente disteso a terra per chiedere un intervento chirurgico di cui, a quanto pare, non aveva bisogno.

La Asl sottolinea inoltre che non appena il paziente si è disteso a terra per protesta, il medico è subito intervenuto riuscendo a tranquilizzare l'anziano che si è poi rimesso a letto. "Avendolo precedentemente inquadrato dal punto di vista clinico - aggiunge - ha provveduto immediatamente, unitamente al personale paramedico presente, a sollevarlo adeguatamente da terra, a rassicurarlo e ad accertarsi direttamente dal paziente della dinamica dell'evento". Pertanto il medico provvedeva a rassicurarlo rispetto al fatto che non abbisognava di alcun intervento chirurgico in quanto si trattava di sciatalgia destra. Il direttore sanitario, Adriano De Vita, spiega come il paziente non fosse "affetto da alcuna frattura nel momento in cui è stato girato il video. Il paziente avuta contezza della sua condizione di salute si è tranquillizzato rimettendosi a letto".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Mistero a Glasgow, 26enne italiana trovata morta in casa

Una giovane italiana di 25 anni, Debora Rastelli , è stata trovata morta nel suo appartamento di Glasgow . Sembra, al momento, che non siano stati trovati segni di violenza sul corpo.

La Juve rivuole Spinazzola e pensa ad uno scambio

La Juventus vuole, o meglio, rivuole , a tutti i costi Leonardo Spinazzola , nonostante il prestito all'Atalanta scada al termine della stagione 2017-18.

Sassuolo, sbanda e abbatte due pali. Muore 46enne

E' morto così, ieri sera, poco dopo le 19,30, Pietro Gallidoro, 46enne originario di Palermo ma da tempo residente a Sassuolo. La macchina è finita sullo spartitraffico, abbattendo la staccionata di legno e diversi pali della segnaletica verticale.

Milano, si sono aggravate le condizioni del cardinale Tettamanzi

La sua ultima uscita pubblica risale al 20 marzo scorso, quando il Santo Padre si recò in visita pastorale a Milano . "Dove la Parola, lo Spirito e la fede agiscono, lì - rilevò Tettamanzi - si apre un cantiere".

Aerodinamica, efficiente ed autonoma — Nuova Nissan Leaf

Il flusso dell'aria è simmetrico e aiuta a tagliare l'aria, per un viaggio più fluido e più efficiente. Il tutto si tradurrà appunto in un incremento delle distanze percorribili.

Schianto in A14: furgone si ribalta, roulotte si frantuma in mille pezzi

L'autostrada è rimasta chiusa per circa un'ora, per poi essere parzialmente riaperta al traffico. Nell'impatto i mezzi si sono ribaltati e la rouolotte si è frantumata in mille pezzi.

Incendi, vasto rogo in Toscana: chiesti due Canadair

Le squadre a terra sono ancora all'opera e rimarranno anche per la successiva fase di bonifica. L'aggiornamento arriva dalla Soup, la sala operativa regionale della Protezione civile.

Monsignor Ciro Fanelli è il nuovo vescovo di Melfi

Fanelli, del clero della diocesi di Lucera-Troia, era finora Vicario Generale della medesima diocesi e Parroco della Cattedrale. Don Ciro: nato nell'ottobre del 1964, ha ricevuto l'ordinazione presbiterale il 15 settembre 1990.

Aggredirono i poliziotti durante un servizio, la Digos arresta cinque anarchici

Al momento del blitz, alcuni degli anarchici che occupavano l'edificio di corso Giulio Cesare sono saliti sul tetto per scappare. La Digos è entrata nello stabile di corso Giulio Cesare 45, da circa un anno occupato dagli antagonisti .

Germana Chiodi lascia Esselunga: ha ricevuto come eredità 75 milioni

La donna, 69 anni, era in pensione dal 2008 e da allora era diventata consulente del gruppo attivo nella grande distribuzione. L'addio a Esselunga di Germana Chiodi è stato comunicato con una lettera lunedì 31 luglio.