• Notizia
  • Salute

Visibilmente ubriaco, aggredisce con una bottiglia dei ragazzini: 4 in ospedale

Visibilmente ubriaco, aggredisce con una bottiglia dei ragazzini: 4 in ospedale

E' questo il bilancio finale di un lite accaduta ieri sera intorno alle 22 a Bagnoli (un quartiere in periferia di Napoli), nei pressi della fermata Agnano della Cumana. Il tunisino, ubriaco, ha iniziato a infastidire i ragazzi che si trovano fuori dal locale e li ha poi aggrediti.

L'aggressore ha inseguito i ragazzi che avevano tentato di allontanarsi dopo essere stati infastiditi: ha poi preso una bottiglia e l'ha spaccata su un palo. Ma il 33enne ha spaccato una bottiglia e ha cominciato a colpirli. Uno dei ragazzi è rimasto ferito all'ascella, un altro al volto, uno ha riportato tagli su tutto il corpo e infine il quarto ragazzo ha riportato delle escoriazioni all'addome. I giovani sono stati soccorsi e accompagnati all'ospedale San Paolo.

Subito dopo l'aggressione il 33enne è scappato ma è stato ritrovato dagli agenti del commissariato Bagnoli circa due ore dopo: coperto di sangue e in stato confusionale, si era nascosto nel cortile interno di uno stabile di via Diocleziano.

Dopo l' aggressione il tunisino si è dato alla fuga.

Refi è stato accompagnato al Fatebenefratelli. Refi è accusato di tentato omicidio e lesioni aggravate.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Meteo, Italia spaccata in due: ancora temporali al Nord, caldo al Centrosud

In Valle d'Aosta e nel settore alpino e prealpino centro-orientale non è per nulla da escludere la possibilità di rovesci. Ne consegue una diminuzione delle temperature , non solo al Nord ma anche su resto dello Stivale.

Incidente sulla A/24, muoiono due attivisti marsicani

Si tratta di un uomo e una donna che si erano trasferiti per lavoro nel Lazio per lavoro. La coppia era originaria di Avezzano e molto impegnata nel sociale.

Calciomercato Inter, preso Dalbert dal Nizza: è ufficiale

Ora arriva in Italia, con il Nizza che mette a segno una plusvalenza del 1000% rispetto ai due milioni spesi l'estate scorsa. Ecco la nota del club nerazzurro: " Dalbert Henrique Chagas Estevao è un giocatore dell'Inter ".

Dybala incoronato dalla Juventus: sua la maglia numero 10

Dopo un anno senza padrone quindi la maglia più pesante del calcio italiano finisce sulle spalle della Joya argentina. Dybala dunque abbandona la maglia numero 21 che lo ha accompagnato per 2 anni e prende la maglia numero 10 .

L'Fbi nella casa dell'ex capo della campagna elettorale di Trump

L'Fbi ha perquisito la casa di Paul Manafort , l'ex presidente della campagna elettorale di Donald Trump . Non si placa lo scandalo Russiagate .

Il ct Ventura: "Impresa Spal figlia dell'organizzazione"

Il commissario tecnico della Nazionale italiana di calcio resterà Giampiero Ventura fino al 2020. C'è la possibilità di fare molto meglio, ma non sono sicuro dipenda dalla quantità di stage .

Aubameyang chiama il Milan, il "Like" sospetto ad un tifoso

Non era facile tenere Donnarumma , prima ci avevano provato altri, inutilmente, eppure ce l'abbiamo fatta noi, perché era importante, una conquista su cui costruire il resto.

Produzione industria giugno meglio di attese, buon auspicio per Pil trim2

La produzione italiana di autoveicoli aumenta a giugno del 19,9% rispetto all'anno precedente, secondo i dati Istat . Unico settore a registrare una variazione negativa è quello dell'industria del legno, della carta e stampa (-1,1%).

Ancelotti: "Il Napoli è la squadra italiana più pronta dopo la Juventus"

Quanto ai problemi del Bayern , "dobbiamo anzitutto ritrovare compattezza ed equilibrio". Sicuramente gli azzurri saranno competitivi anche l'anno prossimo.

Via Filzi, fuga monossido in hotel: edificio evacuato, strada chiusa

Lallarme è scattato dopo che una bambina di 10 anni, in vacanza con la famiglia, si è sentita male. LHotel Marconi di Milano è stato evacuato a causa di una fuga di monossido di carbonio.