• Notizia
  • Esteri

Agente della polizia penitenziaria si suicida, lavorava al Pagliarelli

Agente della polizia penitenziaria si suicida, lavorava al Pagliarelli

Un agente di polizia penitenziaria si è tolto la vita sparandosi davanti al comando provinciale della Guardia di Finanza di Prato alle 14.30 di oggi, venerdì 15 settembre. Un uomo di 44 anni, agente di polizia penitenziaria, si è sparato un colpo di pistola. Siamo di fronte a una tragedia immane. Sembra davvero non avere fine il mal di vivere che caratterizza gli appartenenti al Corpo di polizia penitenziaria. Ed è grave che in Sicilia, in tanti anni, nulla è stato fatto per prevenire il disagio lavorativo dei poliziotti penitenziari. Lo scorso mese di aprile, a Marsala, un altro poliziotto penitenziario si tolse la vita ma quella tragedia non ha insegnato nulla. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata).

Per il secondino non c'è stato nulla da fare. Come anche hanno evidenziato autorevoli esperti del settore, è necessario strutturare un'apposita direzione medica della Polizia Penitenziaria, composta da medici e da psicologi impegnati a tutelare e promuovere la salute di tutti i dipendenti dell'Amministrazione Penitenziaria. E forse è anche per questo che mercoledì mattina due detenuti italiani hanno cominciato a litigare per questioni riconducibili al mantenimento dell'igiene personale e della cella.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Anticipazioni UeD, Francesco Chiofalo fa una sorpresa a Selvaggia

Si è conclusa da poco la registrazione della terza puntata di Uomini e Donne riguardante il Trono Classico . Il personal trainer ha così deciso di fare un dolce gesto nei confronti della sua ex fidanzata.

Fiorentina, Pioli ne sceglie 23 per il Bologna: ancora out Saponara

La partita di domenica è passata, ci ha lasciato delle buone indicazioni ma domani c'è un altro avversario. Sappiamo che sei squadre sulla carta sono più forti di noi, ma non significa che andrà esattamente così.

Inter, Borja può essere il tuo Pirlo

Parole al miele quelle pronunciate dal tecnico toscano, che già a Roma cullava il desiderio di poterlo avere a propria disposizione.

Il Milan distrugge l'Austria Vienna, Montella: "Contento per un'altra bella notizia!"

Determina, ha il guizzo e salta l'uomo. "Non dobbiamo sottovalutare l'avversario e servirà focalizzarci sull'atteggiamento". L'obiettivo è passare il turno, possibilmente da primi in classifica, poi penseremo al resto.

David Lynch: "Twin Peaks 4 potrebbe arrivare, ma passeranno anni"

La vaga risposta di David Lynch potrebbe riaccendere qualche speranza sul continuo della serie, ma non aspettatevi di vederla presto sul piccolo schermo.

Tim, 40 anni fa il primo collegamento in fibra ottica al mondo

Da quello storico giorno molto tempo è passato e Torino è sempre la capitale dell'innovazione per la SIP del 2017, cioè per TIM .

Noemi non è morta per colpo pietra testa, si cerca la causa

Il padre di Noemi avrebbe più volte cercato di parlare con l'uomo, anche dopo l'omicidio ma quest'ultimo lo avrebbe aggredito. Il padre di Noemi accusa il padre del fidanzato , sostenendo che ha avuto un ruolo fondamentale nell'omicidio della figlia.

Spara contro la casa dell'ex, colpisce la figlia. Arrestato per tentato omicidio

L'uomo avrebbe infatti tentato di uccidere la donna sparando contro il portone di casa, nella quale la donna vive con le due figlie.

Esplosione nella metropolitana a Londra, ci sono feriti

Testimoni parlano di un secchio di plastica abbandonato su un convoglio della metro, all'interno di una busta di un supermercato. Sul posto sono immediatamente intervenute le ambulanze e le forze dell'ordine , che stanno facendo chiarezza sull'accaduto.

Londra, May: allerta terrorismo alta

L'allerta terrorismo nel Regno Unito resta a "livello grave", non è stata alzata a "critico" ossia relativo a un attacco imminente.