• Notizia
  • Esteri

Ap:Ius soli? Non ora.Pd replica: avanti

Ap:Ius soli? Non ora.Pd replica: avanti

La presa di posizione degli alfaniani ha provocato la reazione del Partito democratico: "Noi non vogliamo mettere in difficoltà il governo, perché sappiamo che ci attende la legge di Stabilità. Se ne potrà riparlare alla prossima legislatura". Per il ministro degli Esteri i tempi non sono maturi: "Una cosa giusta fatta al momento sbagliato può diventare una cosa sbagliata, può diventare un favore alla Lega".

Sfumano le ultime possibilità di vedere approvata la legge sullo ius soli entro la fine della legislatura. "Il nostro impegno di ieri, oggi e domani è per trovare una maggioranza parlamentare per approvare lo ius soli". Ma per rendere piu' restrittiva la legge vigente e semmai per introdurre norme che revochino la cittadinanza italiana a chi non la merita. Da Mdp, l'ala più a sinistra del PD separatasi dal partito al governo in protesta contro la gestione Renzi, invece, arriva l'invito all'esecutivo a "non inseguire la destra. Il vero regalo alla Lega è inseguire le sue politiche". Per noi si tratta di una questione chiusa per quanto riguarda questa legislatura.

"La differenza tra noi e la Lega è assoluta", ha cercato di chiarire Lupi. È un errore forzare il Parlamento e creare una guerriglia su un tema così importante a sei mesi dalle elezioni. Il Carroccio - insiste il coordinatore di Ap, Maurizio Lupi - fa della legge una bandiera ideologica, mentre noi chiediamo un cambiamento perchè crediamo che si tratti che la cittadinanza sia un tema fondamentale. "Ci saranno le elezioni e su un tema tanto divisivo come questo - conclude - potremo tornare a discutere".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Speciale Ict: Vivendi-Tim, settimana cruciale fra 'golden power' e nuovo Ad

In ogni caso, per Equita , il Governo non intende forzare una separazione proprietaria della rete (ipotesi che trova l'opposizione di Telecom Italia ) e forse neppure di Sparkle .

Traffico di droga sul litorale, 12 arresti

Lo spaccio delle droghe avveniva per lo più a Roma, nelle zone adiacenti alla stazione metro Battistini, ma anche a Ostia e Fiumicino .

Stato vegetativo da 15 anni, recupera minimo coscienza con "tecnica nervo vago"

Lo studio della ricercatrice si è avvalso di un nuovo modo di stimolare il nervo vago . Al paziente è stato impiantato un pacemaker nel torace da un equipe di neurochirurgi.

Psg, caso Neymar-Cavani: Edinson non invitato alla festa di Thiago Silva

In Francia questo particolare non è passato inosservato, a testimonianza di uno spogliatoio spaccato . Il campo saprà dare le risposte più significative.

Terapie a domicilio coi farmaci dell'ospedale

Nel marzo scorso la polizia ha sequestrato medicinali e presidi sanitari dell'ospedale depositate in un'agenzia di pompe funebri .

Interruzioni a Whatsapp in Cina: c'è Congresso Partito comunista

Al contrario, altre app cinesi nazionali come WeChat forniscono tutti i dati personali degli utenti al governo cinese. Proprio WeChat potrà godere di enormi vantaggi dal blocco di WhastApp da tutto il territorio cinese.

Uccide il marito col mattarello durante una lite, tragedia ad Arezzo

Il pm di turno della Procura di Arezzo , Angela Masiello, ha disposto l'autopsia. Terribile omicidio a Terranuova Bracciolini , in provincia di Arezzo .

Intascavano assegni sociali ma risiedevano all'estero, denunciati in…

Secondo le stime dell'Inps, la sospensione o revoca degli assegni porterà a un risparmio di oltre due milioni e mezzo di euro . Si tratta di circa 450 euro al mese per 13 mensilità, sussidio che spetta solo a chi risiede in Italia.

Ndrangheta: maxi operazione, arrestato per corruzione Sindaco di Seregno

Tra gli arrestati, ai domiciliari con l'accusa di corruzione, anche il sindaco di Seregno Edoardo Mazza . 21 le persone condotte in carcere, per tre sono scattati i domiciliari e tre sono le interdittive.

Meloni: "Per la leadership del centrodestra ci sono anch'io"

La leader di Fdi chiude la festa del suo partito, giunta alla ventesima edizione, e si prepara alla sfida elettorale del 2018.