• Notizia
  • Sportivo

Europa League, le pagelle di Milan-Austria Vienna

Europa League, le pagelle di Milan-Austria Vienna

Il Milan vince, diverte e convince, ma i protagonisti assoluti della serata al Prater di Vienna sono due dei nuovi acquisti arrivati nel corso di un'estate scoppiettante dal punto di vista del mercato. Gli orobici hanno invece strapazzato gli inglesi dell'Everton con un secco 3-0 con i goal di Masiello, Gomez e Cristante.

La nostra opinione: Dopo aver toccato il fondo in Champions League, questa scorpacciata di successi ci voleva sia per il ranking UEFA che per lanciare un segnale importante in una competizione che in passato le italiane hanno snobbato. Un destro di collo pieno, di prima che dritto per dritto si va ad infilare all'incrocio dei pali lontano, dove il portiere dell'Austria Vienna non può davvero nulla.

Dopo la batosta subita a Roma contro la Lazio, il Milan risponde in Europa League. "Si è visto anche un piccolo calo di tensione". Il fantasista turco rappresenta ormai un punto fisso nello schema tattico di Montella. Ma sopratutto sono stati gli interpreti a fare la differenza. Il capitano rossonero ha giocato con tranquillità e sicurezza, ben coadiuvato da Zapata e Romagnoli. A corrente alternata Kessié. Montella dovrà lavorare sulla continuità all'interno della partita dell'ex atalantino. Il raddoppio arriva tre minuti più tardi: l'ex Bayer Leverkusen vince un tackle sulla trequarti e offre ad Andrè Silva il pallone per il 2-0. Il gol, bellissimo, segnato con uno splendido tiro dal basso verso l'alto che ha tolto le ragnatele dall'incrocio dei pali. Il nuovo 3-4-1-2, premierà Kalinic e Andrè Silva come attaccanti titolari, con Suso, all'occorrenza, pronto a vestire i panni di seconda punta o di vice trequartista alle spalle di Calhanoglu.

Ridurre tutto a un "aveva ragione Silvio" sarebbe quanto mai banale ed inappropriato; le squadre del recente passato non avevano la qualità e la quantità per reggere lo schieramento con le due punte di ruolo, staremo a vedere se questa rosa ce la fa.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Palermo, a Foggia inizia il tour de force dei rosanero

Nei primi due turni invece i siciliani hanno battuto lo Spezia (2-0) e pareggiato a reti bianche sul campo del Brescia (0-0). Tandem d'attacco affidato all'estro del brasiliano Coronado e alla vena realizzativa del macedone Nestorovski.

Rottamazione cartelle: la seconda rata va versata entro il 2 ottobre

Terza opzione è andare da un tabaccaio convenzionato con Banca 5 SpA, oppure direttamente ai punti vendita Sisal e Lottomatica. Il pagamento della seconda rata è stato prorogato al 2 ottobre in quanto il termine ordinario ( 30 settembre ) cade di sabato.

L'attore Harry Dean Stanton è morto all'età di 91 anni

Harry Dean Stanton , tra i volti storici del panorama cinematografico americano, è morto a 91 anni. Ma anche produzioni quali Alien , Il padrino o Il miglio verde .

Vettel: "Manca il giusto bilanciamento". Raikkonen: "Mi aspettavo di più dalla vettura"

Staccato di 556 millesimi il compagno di squadra Max Verstappen e di 704 la Mercedes di Lewis Hamilton . Nel valzer degli annunci, c'è tempo per fare chiarezza sul futuro di Carlos Sainz.

Parma: offre la casa ai migranti, donna insultata e minacciata dai compaesani

Una donna, proprietaria di una villa che ospiterà dei profughi a San Michele Tiorre a Felino , nel parmense, è stata aggredita da una cinquantina di persone.

Inzaghi contento per le risposte della Lazio

NEWS LAZIO/ Simone Inzaghi si coccola Luis Alberto: lo spagnolo è la vera sorpresa dell'inizio di stagione della Lazio . Alla prima disattenzione, abbiamo subìto un gol evitabile. "Sono contento dei ragazzi che non avevano ancora giocato".

Cherry Season puntate: Venerdì 15 Settembre 2017 cambia orario

Quella positiva è che ci sarà un lieto fine... doppio, come si può scoprire dalle anticipazioni (qui sotto). L'ultima puntata dell soap turca va in onda oggi venerdì 15 settembre 2017 alle 15:15.

Il Barcellona non molla Iniesta alla Juve

Il "Sì" secondo indiscrezioni è arrivato via email, un caso insolito ma gradito da entrambe le parti. Il nuovo contratto sarà valido fino al 2022 e se lui vorrà potrà giocare nel nuovo Camp Nou.

Avvocato generale Ue La gestante esclusa dal licenziamento collettivo

La causa riguarda una signora incinta, a cui la società presso cui lavorava inviò una lettera che la informava della cessazione del rapporto di lavoro .

Tim, 40 anni fa il primo collegamento in fibra ottica al mondo

Da quello storico giorno molto tempo è passato e Torino è sempre la capitale dell'innovazione per la SIP del 2017, cioè per TIM .