• Notizia
  • Sportivo

Fiorentina, Pioli ne sceglie 23 per il Bologna: ancora out Saponara

Fiorentina, Pioli ne sceglie 23 per il Bologna: ancora out Saponara

E' sempre difficile prevedere le mosse degli avversari, noi siamo preparati a tutto e sono sicuro che a prescindere da quello che faranno ci concederanno spazi, se manteniamo le posizioni e le nostre idee non dobbiamo avere paura. Ben più ricca di emozioni la parentesi felsinea di Stefano Pioli, attuale tecnico della Fiorentina: dopo due ottime stagioni alla guida del Bologna (2011/12, chiusa al nono posto, e 2012/13 al tredicesimo posto), nel Campionato 2013/14 parte con 3 vittorie, 6 pareggi e 9 sconfitte, venendo quindi esonerato nel gennaio 2014 e sostituito da Davide Ballardini, che però non eviterà la retrocessione al Bologna. La partita di domenica è passata, ci ha lasciato delle buone indicazioni ma domani c'è un altro avversario.

Nel mio gruppo ho visto grande maturità, non ci sono stati sbalzi in relazione ai risultati. Le vittorie danno entusiasmo, è giusto cavalcarlo se per entusiasmo intendiamo la voglia di vincere la partita. "Per quanto riguarda German ha le caratteristiche giuste per essere un difensore da Fiorentina". Credo sia giusto provare a sognare ma bisogna essere consapevoli di dover lavorare duramente. Sappiamo che sei squadre sulla carta sono più forti di noi, ma non significa che andrà esattamente così. Potenziamento e partitelle a campo ridotto, questo il programma della seduta dei viola agli ordini di Stefano Pioli e del suo staff. Per l'allenatore del club toscano arrivano buone notizie da Riccardo Saponara: tenuto fuori dalla lista dei convocati nell'ultima sfida di campionato, il trequartista ex Milan ed Empoli quest'oggi si è allenato a pieno regime insieme ai compagni, come testimoniato dalle immagini apparse sul sito ufficiale del club viola. "Sull'amichevole con il Livorno non so ancora nulla ma se potremo aiutare in qualche modo ben venga".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Cherry Season puntate: Venerdì 15 Settembre 2017 cambia orario

Quella positiva è che ci sarà un lieto fine... doppio, come si può scoprire dalle anticipazioni (qui sotto). L'ultima puntata dell soap turca va in onda oggi venerdì 15 settembre 2017 alle 15:15.

Inter, Borja può essere il tuo Pirlo

Parole al miele quelle pronunciate dal tecnico toscano, che già a Roma cullava il desiderio di poterlo avere a propria disposizione.

Inzaghi consacra Murgia, il golden boy della Lazio

E' stata una partita sofferta e rognosa, forse anche più di quanto si poteva attendere alla vigilia. La prossima si gioca in casa on lo Zulte Waregem, il Nizza ospita invece il Vitesse .

Barry Allen nel suo covo nella nuova foto di Justice League

Originariamente Barry Allen era chiaramente un incredibile scienziato, molto intelligente. Ci scusiamo con i fan arrabbiati per la questione dell'anello.

Tim, 40 anni fa il primo collegamento in fibra ottica al mondo

Da quello storico giorno molto tempo è passato e Torino è sempre la capitale dell'innovazione per la SIP del 2017, cioè per TIM .

Ius soli, Gentiloni: "Impegno rimane"

Il fatto è che il titolare dei Trasporti tocca un tasto dolente dentro al Pd. Normale quindi che il tema sia per lui particolarmente sensibile .

Lazio - Napoli biglietti in vendita: prezzo e dove acquistarli

Nel solco della Napoli del 17esimo e 18esimo secolo abbiamo trovato dei luoghi fantastici che il mondo ci invidia. Ci saranno scatti al MAN ed anche in altri punti bellissimi di Napoli e non solo, come la Reggia di Caserta.

Londra, May: allerta terrorismo alta

L'allerta terrorismo nel Regno Unito resta a "livello grave", non è stata alzata a "critico" ossia relativo a un attacco imminente.

Foggia, Stroppa: "Sappiamo cosa abbiamo sbagliato e attendo risposte contro il Palermo"

A me questa maglia pesa e sono contento di quanto pesa, sarebbe troppo facile giocare primi a dieci punti dalla seconda. Il percorso è quello dell'ora di Pescara , in cui c'è stato un grandissimo Foggia padrone del campo, e dell'Entella.

Renzi contro M5S e Lega: "Danno lezioni di onestà, guardino in casa loro"

Un anno fa eravamo in testa . "E a me fa male vedere Parigi che gode, Los Angeles che gode, e Roma che piange ferma nel suo immobilismo".