• Notizia
  • Esteri

Giampaolo: "Il Torino ci dirà chi siamo, Zapata e Strinic sono pronti"

Giampaolo:

Diciamo che abbiamo potuto lavorare una settimana in più con gli ultimi arrivati, Andersen, Strinic e Zapata.

L'allenatore blucerchiato parla quindi del Torino: "E' una società che ha fatto le cose con cognizione di causa". Si è rafforzata con N'Koulou e Rincon. "E' un avversario che ci darà la misura di quello che siamo e so che la mia squadra è migliorata". Infine il match contro il Milan: la squadra di Montella sembra essersi ritrovata ma arriverà alla partita di Marassi con quattro scontri sulle spalle in dieci giorni. "Lo stesso discorso vale per Ivan". "Per lui è per Ivan non è una scelte comportamentale, solo tecnica". Fa parte dei miei compiti, tenere fuori un giocatore non è mai bello da nessun punto di vista, ma me ne assumo la responsabilità. Non è invece riuscito a recuperare Emiliano Viviano, che da qualche tempo si sta allenando in gruppo. "E' una bellissima conquista la trasferta libera per i nostri tifosi, il loro apporto è sempre un valore aggiunto" ha concluso.

Sulla formazione: "C'è il turno infrasettimanale, ma schiererò una formazione competitiva sia domani che mercoledì". Non ho ancora deciso la formazione titolare, sarà però funzionale al gioco degli avversari. Farò degli accorgimenti per il Torino. E per finire, un giudizio su Andersen, "deve ancora migliorare a livello di conoscenze, ma come capacità di concentrazione e sete di apprendimento mi ricorda Skriniar". Mi piace tanto, è un ragazzo che nel medio periodo si potrà utilizzare: sul piano temperamentale è una scelta in più. Pur arrivato tra i malumori, il riposo forzato del fine settimana appena passato permetterà alla nuova difesa di lavorare ancora all'inserimento di Strinic, ad esempio. Quando mi appagherà l'occhio tornerà a giocare.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

L'allarme del sindaco Martello: "Lampedusa è al collasso, chiudere l'hot spot"

Ci sono furti continui nelle botteghe di abbigliamento e di alimentari, molestie nei confronti dei turisti. La replica dell'ex sindaca Nicolini: Martello "fa terrorismo".

Udine, rifiuta taglio del cordone ombelicale, i medici chiamano la Procura

Evitare le denunce è impossibile - ha concluso - ma qualora arrivasse, chiaramente archivieremo . I medici devono essere liberi e sereni nello svolgere il loro lavoro per salvare i pazienti.

Google cancella i backup Android automaticamente se non viene usato lo smartphone

Non è una novità, tuttavia si tratta di un comportamento che non è noto fra gli utenti del sistema del robottino verde. Scaduto il count-down il backup viene automaticamente rimosso dal servizio in cloud e non sarà più utilizzabile.

Test Psicologia annullati, mobilitati studenti Sapienza

Su tutte le furie gli studenti. "È inaccettabile che dopo l'annullamento del test d'ingresso se ne voglia convocare un altro". Mentre gli studenti aspiranti psicologici annunciano battaglia e mobilitazioni per scongiurare il ripetersi del test.

Freezer si mostra nel nuovo trailer di Dragon Ball FighterZ

Uno dei franchise di anime più famoso e amato della storia ritorna alle origini con il picchiaduro in 2D Dragon Ball FighterZ.

Chievo, Maran: "Noi arrabbiati, vogliamo tornare a vincere"

Arriviamo quasi tutti a posto fisicamente, la squadra si allena al massimo.La condizione atletica della squadra ci soddisfa. Inglese-Pucciarell? E' da più di due mesi che siamo insieme e credo che ci sia stato il tempo per affinare la conoscenza.

Inter, Ausilio: "Non possiamo sbagliare. Icardi? Non escludo il rinnovo"

La differenze nei campionati la fanno partite come questa, l'Inter non può sbagliare questi match. Fino all'anno scorso quella che aveva sembrava già una clausola monstre.

Da almeno 10 Paesi Ue

Poi c'è Malta che non vuole una nuova tobin tax. "Noi abbiamo sostenuto che non c'è contraddizione tra questi livelli". Lo stesso Padoan ha riferito che è stato conferito un mandato alla Commissione per lavorare sulla proposta.

Attentato metro Londra, arrestato un 18enne a Dover

La premier, Theresa May , ha innalzato al livello massimo, " critico ", l'allerta attentati in Gran Bretagna. L'attentato non ha, infatti, provocato vittime ma solo ferite lievi alle persone coinvolte nell'esplosione.

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.