• Notizia
  • Sportivo

Inter, Ausilio: "Non possiamo sbagliare. Icardi? Non escludo il rinnovo"

Inter, Ausilio:

Ecco il commento del direttore sportivo nerazzurro, Ausilio, che parla anche del contratto di Icardi: "Fortunatamente è una nuova stagione. - ha dichiarato a 'Premium Sport' - Pensiamo d'aver costruito qualcosa d'importante e continuiamo a lavorare". Credo che le clausole contino poco quando c'è voglia di restare insieme.

Su Icardi ieri Spalletti ha detto la clausola dovrebbe essere a livello di tutti i top player come Isco, 700 milioni o tu la toglieresti proprio? . Fino all'anno scorso quella che aveva sembrava già una clausola monstre. Quanto vale? Vale tantissimo, ha un contratto lungo, non è un discorso di valutazione è un nostro giocatore e ce lo teniamo stretto. L'Inter è molto felice di Mauro e lui vuole stare qui. Non stiamo discutendo al momento di rinnovo ma con lui ci si parla spesso.

"Sono straconvinto che Icardi abbia ancora da dare tantissimo alla causa dell'Inter, sia con un nuovo contratto, non escludo che possa capitare perché no". Proviamo a fare le cose in maniera seria. Noi stiamo facendo un ragionamento differente, non ci interessa guardare la classifica e soprattutto quelle delle stagioni passate. Però quello che conta sarà fine maggio. Abbiamo esperienza per dire che i calendari lasciano il tempo che trovano. "Non è il mio tipo, mi importa soltanto che continui a fare quello che ha sempre fatto". Conta la posizione dopo 38 giornate. La differenze nei campionati la fanno partite come questa, l'Inter non può sbagliare questi match.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Terremoto in Cina: scossa 5.7

Evento localizzato 32 km ad est di Foligno, 57 km ad est di Perugia, 62 km a nord est di Terni, 64 km a nord ovest di Teramo. Possibile inserimento anche di scosse strumentali (inferiori alla magnitudo 2.0) nel caso di netta percezione.

Via Toledo, accoltella la ex fidanzata in strada

Un copione già letto tante volte ma che per fortuna non è giunto a compimento grazie all'intervento della polizia. La vittima è una donna ucraina di 57 anni, ora ricoverata in ospedale in prognosi riservata.

Chikungunya, un caso nelle Marche: 65enne che veniva da Anzio

Immediati i controlli e le analisi per la ricerca del virus che hanno dato esito positivo. A seguito del caso , sono scattate immediatamente le procedure di prevenzione.

Pedofilo arrestato per molestie sessuali vicino all'oratorio

Alla fine dello scorso mese di luglio lo stesso 60enne era finito nel mirino dei carabinieri di Novellara che l'avevano denunciato per corruzione di minorenne .

Perché ci siamo dimenticati del salario minimo?

Per il numero dell'Inps gli sgravi contributivi ai giovani neoassunti sono "efficaci se sono significativi e visibili". Volessimo fare ricalcoli precisi sui contributi versati, non potremmo".

Juventus, le ultime su De Sciglio: i tempi di recupero

Il problema si presenterà soprattutto in Champions, visto che Stephan Lichtsteiner non è stato messo in lista da Allegri . In quel caso, la prognosi in genere va dalle tre alle quattro settimane.

Palermo, a Foggia inizia il tour de force dei rosanero

Nei primi due turni invece i siciliani hanno battuto lo Spezia (2-0) e pareggiato a reti bianche sul campo del Brescia (0-0). Tandem d'attacco affidato all'estro del brasiliano Coronado e alla vena realizzativa del macedone Nestorovski.

Rottamazione cartelle: la seconda rata va versata entro il 2 ottobre

Terza opzione è andare da un tabaccaio convenzionato con Banca 5 SpA, oppure direttamente ai punti vendita Sisal e Lottomatica. Il pagamento della seconda rata è stato prorogato al 2 ottobre in quanto il termine ordinario ( 30 settembre ) cade di sabato.

Doom: niente SnapMap nella versione Switch

La compagnia ha assicurato che la versione per Nintendo Switch è stata realizzata proprio per il suo hardware così da consentire delle prestazioni ottimali.

Montesilvano - Giovane rom ucciso in un pub a colpi di fucile

Sul posto il 118 ed i carabinieri che si stanno occupando delle indagini con il Nucleo Investigativo. Un evento che ha gettato il panico a Montesilvano e che farà discutere.