• Notizia
  • Esteri

Le probabili formazioni di Spal-Cagliari: Borriello ritrova i sardi

Le probabili formazioni di Spal-Cagliari: Borriello ritrova i sardi

Dopo aver battuto il Crotone, il Cagliari vuole ripetersi in un match che Massimo Rastelli considera un altro scontro diretto in chiave salvezza.

Al termine della consueta conferenza stampa di Massimo Rastelli, il Cagliari Calcio ha comunicato l'elenco dei calciatori scelti dal tecnico isolano per la trasferta di Ferrara contro la Spal. Dobbiamo portare con noi il calore della Sardegna Arena anche fuori casa. Non sarà semplice: lo Spal è squadra non molto tecnica ma rognosa, che il suo allenatore Leonardo Semplici tratta con una gestione tattica d'altri tempi, dove il catenaccio è davvero una filosofia di vita. "A Ferrara i rossoblu' si troveranno davanti una squadra agguerrita ed entusiasta". E' una squadra fisica, con elementi di grande esperienza - spiega Rastelli -. In difesa Vaisanen è ancora in vantaggio sul brasiliano Felipe, mentre in attacco resta vivo il ballottaggio su chi affiancherà Marco Borriello: Antenucci e Paloschi si giocano una maglia, con l'ex Atalanta ancora favorito. E' da temere tutto l'impianto di gioco della Spal, in particolar modo Lazzari, tenuto d'occhio da tutti gli addetti ai lavori. Ieri si è allenato a parte il difensore Andreolli, sicuramente sarà convocato ma la sua titolarità è a forte rischio. I padroni di casa hanno avuto un ottimo esordio nella massima serie, raccogliendo 4 punti in 3 partite e perdendo solamente a Milano contro l'Inter.

Tanti complimenti per i sardi, ma anche intenzioni chiare.

Nel Cagliari si dovrà attendere (ancora) l'esordio dell'olandese van der Wiel (nemmeno convocato); a Cagliari sono rimasti anche il secondo portiere Rafael e il centravanti Melchiorri (ancora infortunati).

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Esplosione a Londra, 18 ferti. Polizia conferma: è terrorismo

Arrivando nella stazione di Waterloo, Dick si é detta fiduciosa sulla capacità dei suoi concittadini di assorbire la botta. Panico a Londra per l'esplosione di un ordigno artigianale nel treno della stazione di Parsons Green .

Giampaolo: "Il Torino ci dirà chi siamo, Zapata e Strinic sono pronti"

Fa parte dei miei compiti, tenere fuori un giocatore non è mai bello da nessun punto di vista, ma me ne assumo la responsabilità. Mi piace tanto, è un ragazzo che nel medio periodo si potrà utilizzare: sul piano temperamentale è una scelta in più.

L'allarme del sindaco Martello: "Lampedusa è al collasso, chiudere l'hot spot"

Ci sono furti continui nelle botteghe di abbigliamento e di alimentari, molestie nei confronti dei turisti. La replica dell'ex sindaca Nicolini: Martello "fa terrorismo".

Torino, madre e figlia morte: ipotesi omicidio-suicidio

I corpi sono stati trovati dalla madre della ragazza, in Italia da 15 anni, e sposata da due con un italiano. La bimba ha una pugnalata al petto mentre il cadavere della donna presenta tre coltellate al torace.

Udine, rifiuta taglio del cordone ombelicale, i medici chiamano la Procura

Evitare le denunce è impossibile - ha concluso - ma qualora arrivasse, chiaramente archivieremo . I medici devono essere liberi e sereni nello svolgere il loro lavoro per salvare i pazienti.

Freezer si mostra nel nuovo trailer di Dragon Ball FighterZ

Uno dei franchise di anime più famoso e amato della storia ritorna alle origini con il picchiaduro in 2D Dragon Ball FighterZ.

Via Toledo, accoltella la ex fidanzata in strada

Un copione già letto tante volte ma che per fortuna non è giunto a compimento grazie all'intervento della polizia. La vittima è una donna ucraina di 57 anni, ora ricoverata in ospedale in prognosi riservata.

Buffon - 4 opzioni per il futuro: lui ha già scelto cosa farà!

Ed il suo presente si chiama Juventus , con un settimo scudetto di fila che, conquistato, lo renderebbe una leggenda. Ma non è tutto, perché c'è anche chi lo vedrebbe benissimo in un ruolo di rilievo internazionale, magari alla UEFA .

Attentato metro Londra, arrestato un 18enne a Dover

La premier, Theresa May , ha innalzato al livello massimo, " critico ", l'allerta attentati in Gran Bretagna. L'attentato non ha, infatti, provocato vittime ma solo ferite lievi alle persone coinvolte nell'esplosione.

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.