• Notizia
  • Finanza

Perché ci siamo dimenticati del salario minimo?

Perché ci siamo dimenticati del salario minimo?

Per il presidente dell'Inps il dibattito sulle pensioni di garanzia per coloro che hanno il metodo di calcolo contributivo e sulla riduzione dei requisiti per le donne "è surreale". "In Italia abbiamo il problema del mercato del lavoro, in particolare dei giovani; dovremmo portare li' anche gli altri interventi".

Il vero problema, o la vera presa in giro verso gli italiani, sta nel fatto che una delle ragioni per cui dopo il referendum del quattro dicembre 2016 non siano scattate le elezioni anticipate è stato proprio il bisogno di arrivare fino ad oggi, 15 settembre, per avere il diritto alla pensione pagata dallo Stato. Numeri che Boeri non rende noti, "siamo vincolati alla riservatezza", afferma, sottolineando come sul calcolo del debito "ci sono effetti importanti". "Non per cambiare le regole pensionistiche", ha aggiunto.

"Il presidente dell'Inps evita di parlare solo quando gli si chiede conto delle inefficienze dell'Istituto che presiede. - aggiunge quindi il sindacalista - E' tempo che il governo ponga fine a questo teatrino della disinformazione e attui rapidamente la riforma della governance dell'Inps. Volessimo fare ricalcoli precisi sui contributi versati, non potremmo". Boeri ammonisce poi che "se poi facessimo operazioni come quelle del mancato adeguamento dell'età di pensionamento alla speranza di vita, dopo aver venduto a tutti che abbiamo un sistema delle pensioni stabile, aumenterebbe il premio al rischio Italia e ci toglierebbe risorse per politiche per lo sviluppo, anche perché le banche sono imbottite di nostri titoli pubblici". Per il numero dell'Inps gli sgravi contributivi ai giovani neoassunti sono "efficaci se sono significativi e visibili". Considerato che se si moltiplica questa cifra per le ore medie mensili (circa 170) si arriverebbe a un salario minimo di 1.530 euro, che è superiore a quello dei principali contratti nazionali.

Sulla questione dei vitalizi, Boeri spiega che "fra parlamentari e consiglieri regionali, si possono trovare 150 milioni" ma servirebbe più "trasparenza".

Come tutti i lavoratori difatti i parlamentari ogni mese versano un terzo del loro salario, che in questo caso sarebbero circa mille euro, che poi andrà a formare la loro futura pensione.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Scompare un'altra ragazzina: l'appello della sorella su Facebook 14enne sparisce a Vercelli

Mina Ardone si era già allontanata di casa: l'ultima volta lo scorso 30 agosto quando poi era stata ritrovata a casa di amici a Brindisi.

Vettel: "Manca il giusto bilanciamento". Raikkonen: "Mi aspettavo di più dalla vettura"

Staccato di 556 millesimi il compagno di squadra Max Verstappen e di 704 la Mercedes di Lewis Hamilton . Nel valzer degli annunci, c'è tempo per fare chiarezza sul futuro di Carlos Sainz.

PES 2018: in arrivo nuove leggende del Liverpool FC

PES 2018 , il nuovo capitolo della serie calcistica Pro Evolution Soccer di Konami , è ufficialmente disponibile per PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC Windows tramite Steam .

Doom: niente SnapMap nella versione Switch

La compagnia ha assicurato che la versione per Nintendo Switch è stata realizzata proprio per il suo hardware così da consentire delle prestazioni ottimali.

Agente della polizia penitenziaria si suicida, lavorava al Pagliarelli

Lo scorso mese di aprile, a Marsala, un altro poliziotto penitenziario si tolse la vita ma quella tragedia non ha insegnato nulla. Ed è grave che in Sicilia, in tanti anni, nulla è stato fatto per prevenire il disagio lavorativo dei poliziotti penitenziari.

Anticipazioni UeD, Francesco Chiofalo fa una sorpresa a Selvaggia

Si è conclusa da poco la registrazione della terza puntata di Uomini e Donne riguardante il Trono Classico . Il personal trainer ha così deciso di fare un dolce gesto nei confronti della sua ex fidanzata.

Fiorentina, Pioli ne sceglie 23 per il Bologna: ancora out Saponara

La partita di domenica è passata, ci ha lasciato delle buone indicazioni ma domani c'è un altro avversario. Sappiamo che sei squadre sulla carta sono più forti di noi, ma non significa che andrà esattamente così.

Inzaghi consacra Murgia, il golden boy della Lazio

E' stata una partita sofferta e rognosa, forse anche più di quanto si poteva attendere alla vigilia. La prossima si gioca in casa on lo Zulte Waregem, il Nizza ospita invece il Vitesse .

Il Barcellona non molla Iniesta alla Juve

Il "Sì" secondo indiscrezioni è arrivato via email, un caso insolito ma gradito da entrambe le parti. Il nuovo contratto sarà valido fino al 2022 e se lui vorrà potrà giocare nel nuovo Camp Nou.

Il Milan distrugge l'Austria Vienna, Montella: "Contento per un'altra bella notizia!"

Determina, ha il guizzo e salta l'uomo. "Non dobbiamo sottovalutare l'avversario e servirà focalizzarci sull'atteggiamento". L'obiettivo è passare il turno, possibilmente da primi in classifica, poi penseremo al resto.