• Notizia
  • Scienza

PES 2018: in arrivo nuove leggende del Liverpool FC

PES 2018: in arrivo nuove leggende del Liverpool FC

Ci sono tante altre leggende come David Beckham, i brasiliani Romario e Socrates, Lars Ricken, Karl-Heinz Riedle, Michael Zorc, Norbert Dickel e Jörg Heinrich del Borussia Dortmund, Javier Zanetti, Dejan Stanković e Francesco Toldo dell'FC Internazionale Milano, così come le icone del Liverpool Ian Rush, Robbie Fowler e Michael Owen, più altre che verranno aggiunte nel corso dell'anno.

Quest'anno PES 2018 ha visto offrire dei grandiosi bonus pre-order come il contenuto dedicato a Usain Bolt, l'uomo più vincente e veloce dell'atletica, e la leggenda argentina del calcio, Diego Maradona che si è unito alla famiglia di PES sia come ambassador che come giocatore all'interno del prodotto.

" Grazie a un'estensione della partnership ufficiale, KONAMI avrà la possibilità di poter scansionare il volto dei giocatori del Liverpool F.C e la struttura dello stadio per ricreare la migliore simulazione possibile di una vera partita casalinga dei "Reds". Grazie al suo grandissimo prestigio, alla sua enorme fanbase e a uno stile dinamico di gioco, il Liverpool F.C. rappresenta per noi il partner perfetto." ha affermato Jonas Lygaard, Senior Director of Brand and Business Development di Konami Digital Entertainment.

PES 2018, il nuovo capitolo della serie calcistica Pro Evolution Soccer di Konami, è ufficialmente disponibile per PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC Windows tramite Steam.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Il pre-partita e le probabili formazioni

Perché la trappola è dietro l'angolo: le gare contro le medio piccole potrebbero far abbassare il livello di guardia. L'Inter si affaccia alla quarta giornata a punteggio pieno , dopo la vittoria conseguita al Meazza con la Spal .

Inzaghi contento per le risposte della Lazio

NEWS LAZIO/ Simone Inzaghi si coccola Luis Alberto: lo spagnolo è la vera sorpresa dell'inizio di stagione della Lazio . Alla prima disattenzione, abbiamo subìto un gol evitabile. "Sono contento dei ragazzi che non avevano ancora giocato".

Fiorentina, Pioli ne sceglie 23 per il Bologna: ancora out Saponara

La partita di domenica è passata, ci ha lasciato delle buone indicazioni ma domani c'è un altro avversario. Sappiamo che sei squadre sulla carta sono più forti di noi, ma non significa che andrà esattamente così.

Caso Vibonese, il Collegio di Garanzia annulla la sentenza della Caf

Si torna indietro addirittura di due gradi e il processo riparte da zero, dal Tribunale nazionale federale. La Procura generale del Coni con la Vibonese .

Omicidio Noemi, il papà: "A ucciderla è stato il padre del fidanzato"

La madre di Noemi , infatti, aveva già denunciato il fidanzato di sua figlia per il carattere troppo violento. Il ragazzo " sta nascondendo suo padre, lo protegge, ma quello non si salverà, ha fatto tutto lui ".

Inzaghi consacra Murgia, il golden boy della Lazio

E' stata una partita sofferta e rognosa, forse anche più di quanto si poteva attendere alla vigilia. La prossima si gioca in casa on lo Zulte Waregem, il Nizza ospita invece il Vitesse .

Qui Roma: c'è Florenzi e occhio a Schick

Che peso hanno le sue parole? Le parole di Dzeko? "Sono parole che fanno piacere quelle di Radja, danno forza ma non avevo dubbi". Capisco che possono essere state interpretate in quel modo. "Il negativismo c'è, cercherò di ribaltarlo con il lavoro sul campo".

Barry Allen nel suo covo nella nuova foto di Justice League

Originariamente Barry Allen era chiaramente un incredibile scienziato, molto intelligente. Ci scusiamo con i fan arrabbiati per la questione dell'anello.

Fallimento e bancarotta fraudolenta, in carcere un imprenditore salentino

Tutto però si è complicato quando Calvi ha accusato un malore, chiedendo di essere trasportato presso il nosocomio leccese.

Tim, 40 anni fa il primo collegamento in fibra ottica al mondo

Da quello storico giorno molto tempo è passato e Torino è sempre la capitale dell'innovazione per la SIP del 2017, cioè per TIM .