• Notizia
  • Esteri

Racket e droga a Gela, 6 arresti Le 'donne boss' impartivano ordini

Racket e droga a Gela, 6 arresti Le 'donne boss' impartivano ordini

Erano le donne dei boss ad impartire gli ordini mentre i mariti erano in carcere gestendo di fatto il racket delle estorsioni e il traffico degli stupefacenti. E fatta luce su estorsioni e danneggiamenti a colpi di fucile da caccia, tra cui i due episodi del 22 ottobre 2015 per debiti legati allo spaccio di stupefacenti.

Ai domiciliari sono invece finite Monia Greco, 40 anni e Maria Teresa Chiaramonte, 44 anni. Obbligo di firma, infine, per Dorotea Liardo, 22 anni, figlia di Nicola Liardo e moglie di Salvatore Raniolo. I sette, devono rispondere, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti aggravato dal metodo mafioso, estorsione aggravata e danneggiamento con colpi di arma da fuoco.

Il blitz è scattato all'alba a Gela, Catania, Palermo e Agrigento. Durante le indagini è stata anche accertata una fiorente attività di spaccio con le partite di droga che arrivavano da Catania per il mercato gelese. Arrestato anche il catanese Salvatore Crisafulli, 39 anni. Infatti, data la restrizione in carcere, i due capi famiglia conducevano i loro loschi traffici, avvalendosi della costante collaborazione di Monia Greco e Maria Chiaramonte detta "Mary", rispettivamente moglie di Liardo e compagna di Crisafulli, che avevano il ruolo di intrattenere i contatti con gli acquirenti e di organizzare le trasferte per fare carico della droga.

Liardo era il corriere e Salvatore Raniolo avrebbe poi smerciato la droga proveniente da Catania.

Al centro dell'organizzazione è posta la famiglia di Nicola Liardo, capo indiscusso del sodalizio, già appartenente a Cosa Nostra, del clan Emmanuello, impegnato nel traffico di stupefacenti a partire dagli anni '90. Giuseppe Liardo, ricevuti gli 'ordini' dalla madre Monia Greco, andava a Catania dove acquistava cocaina dalla compagna di Salvatore Crisafulli e, successivamente, la rivendeva nel mercato gelese.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Super Mario Run: nuovo aggiornamento in arrivo con tante novità!

Quando gli utenti hanno scaricato Super Mario Run sui loro device saranno di certo rimasti positivamente colpiti dal gioco. Il nuovo aggiornamento di Super Mario Run sarà disponibile su App Store e Google Play Store a partire dal 29 Settembre .

Ambra e Max Allegri, la conferma in tv dell'attrice: "Sì, sono fidanzata"

Tra gli ospiti della prima puntata andata in onda giovedì 21 settembre oltre ad Ambra Angiolini anche Gianni Morandi e Gigio Donnarumma .

Giarre, la banda dell'escavatore fallisce la rapina al supermercato Famila

Sul posto sono intervenute diverse pattuglie dei carabinieri , la vigilanza privata e una squadra dei vigili del fuoco . Secondo le prime ricostruzioni, l'obiettivo sarebbe stata la cassa continua presente all'interno del centro.

Maze Runner - La rivelazione, la saga si chiude l'8 febbraio 2018 - TRAILER

La ricerca non sarà semplice e metterà a dura prova l'amicizia e i legami che si sono creati tra i ragazzi. L'uscita del film è prevista in Italia per l'8 febbraio 2018 .

Perugia, accoltellati due giudici del tribunale. Arrestato il presunto aggressore

Il presunto responsabile è stato accompagnato in questura . Sul posto ambulanze, polizia e carabinieri. L'episodio è avvenuto durante un'udienza.

Samsung Galaxy S8, finalmente in arrivo per l'Europa in una nuova colorazione

Il sistema operativo quindi è Android Nougat 7.0 e si basa sul Renovate kernel 3.0 che a differenza di quello originale, permette varie modifiche al sistema.

Fiorentina Atalanta, la Viola è una furia: "Rigorissimo negato, dov'è il VAR"?

All'Atalanta è stato fischiato un rigore dubbio, mentre a noi ne sono fischiati almeno due. Numerose però sono state le proteste dei viola per la direzione arbitrale.

Anticipazioni Uomini e Donne, Sabrina Ghio in lacrime: Nicolò spiazza

L'esterna con Paolo invece si svolge al tramonto, i due si confidano e Angela gli regala un braccialetto e una canzone. Si passa quindi all'esterna con Simone , la prima, che si svolge all'insegna della conoscenza reciproca.

Elio Germano: Ci vorrebbe più coraggio in Tv

Alcune scene di " In arte Nino ", produzione Rai Fiction, sono state girate anche a Narni, Amelia, Carsulae e Avigliano Umbro. Accanto a lui Miriam Leone è Erminia, la donna -bella, elegante e forte- che sarà al suo fianco per tutta la vita .

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.